Gli attori più visti nelle fiction 2021/22? Record per Carla Signoris e Sara Lazzaro, il “caso” Raoul Bova

La stagione televisiva sta lentamente volgendo al termine. Con essa, possiamo iniziare a tracciare i primi bilanci della fiction che abbiamo seguito da settembre ad oggi. Ma più che soffermarci sulla qualità di ciò che ci è stato proposto (e di cui potremo parlare in seguito), oggi vogliamo “giocare” con i numeri, quelli relativi alle

La stagione televisiva sta lentamente volgendo al termine. Con essa, possiamo iniziare a tracciare i primi bilanci della fiction che abbiamo seguito da settembre ad oggi. Ma più che soffermarci sulla qualità di ciò che ci è stato proposto (e di cui potremo parlare in seguito), oggi vogliamo “giocare” con i numeri, quelli relativi alle presenze degli attori e delle attrici nelle varie fiction andate in onda nella stagione 2021-2022.

Perché se è vero che gli interpreti che hanno prestato il proprio volto ai vari personaggi alle cui storie ci siamo appassionati sono stati davvero tanti, è altrettanto vero che alcuni di loro non solo hanno fatto il bis, ma anche il tris, comparendo nel giro di pochi mesi in più di una produzione.

Sia chiaro, non c’è niente di male: se un attore è richiesto da più parti, evidentemente è perché sa portare sul piccolo schermo ciò che sceneggiatori, registi e pubblico cercano. Poi, ovviamente, entrano anche in gioco le coincidenze, per cui può capitare che reti e piattaforme abbiano deciso -ciascuno per conto suo- di proporre serie tv in cui comparivano gli stessi attori a breve distanza l’una dall’altro, dando così al pubblico l’effetto “ma l’ho appena visto da un’altra parte…”.

Carla SignorisE’ quello che, ad esempio, in molti potrebbero aver pensato vedendo Carla Signoris: l’attrice genovese era dal 2010 (ovvero da Tutti Pazzi per Amore) che non recitava in una serie tv. In questa stagione, ha decisamente recuperato, comparendo in ben quattro produzioni: a settembre in Ridatemi mia moglie (Sky), a gennaio in Monterossi-La serie (Prime Video), a marzo in Studio Battaglia (Raiuno) ed ad aprile ne Le Fate Ignoranti (Disney+). A dimostrare la sua versatitlià, il fatto che i quattro ruoli interpretati sono stati tutti molto differenti l’uno dall’altro, dalla suocera un po’ sbadata alla conduttrice tv sempre in cerca dell’ascolto record, fino alla moglie tradita ed alla madre ficcanaso.

Subito dopo, in questa sorta di podio, troviamo Sara Lazzaro, che abbiamo visto in tre serie: Doc-Nelle tue mani 2 (Raiuno), Fedeltà (Netflix) e Volevo fare la rockstar 2 (Raidue); tre partecipazioni che diventano quattro se consideriamo anche il cameo nella seconda stagione di Diavoli.

Altre donne, poi, condividono il terzo gradino, tutte con tre apparizioni in altrettante serie. Simona Tabasco, una delle giovani attrici le cui quotazioni sono in salita nel panorama televisivo, in questa stagione è stata vista in Luna Park (Netflix), I Bastardi di Pizzofalcone 3 (Raiuno) e Doc-Nelle tue mani 2 (Raiuno).

Tre serie anche per Anita Caprioli, comparsa in Ridatemi mia moglie (Sky), Sorelle per sempre (Raiuno) e Vita da Carlo (Prime Video), così come Maria Paiato (che ha lavorato a Vita da Carlo, Monterossi-La serie e Fedeltà). Stesso numero per Elisa Di Eusanio (Doc-Nelle tue mani 2, Fedeltà e Bang Bang Baby), Francesca Beggio (Luce dei tuoi occhi, Vostro Onore e Rinascere) ed Euridice Axen (Guida astrologica per cuori infranti, Carla e A casa tutti bene-La serie).

Giuseppe ZenoGli attori che condividono il numero maggiore di presenze in questa stagione sono invece un po’ di più, tutti a quota tre partecipazioni: Giuseppe Zeno per Luce dei tuoi occhi (Canale 5), Storia di una famiglia per bene (Canale 5) e Blanca (Raiuno); Fortunato Cerlino con Fino all’ultimo battito (Raiuno), Nero a metà 3 (Raiuno) e Di4ri (Netflix, questa in uscita il 18 maggio); Mario Sgueglia con Luna Park, La Sposa e Summertime 3; Vanni Bramati con Fino all’ultimo battito, Luce dei tuoi occhi e Storia di una famiglia perbene; Francesco Foti con Fino all’ultimo battito, Il Cacciatore 3 e Sorelle per sempre e Max Tortora con Vita da Carlo, Crazy for Football e Tutta colpa di Freud-La serie.

Sono rari i casi in cui un attore o attrice partecipa a più di due produzioni nell’arco di una stagione: gli interpreti fino ad ora citati possono insomma dirsi più che soddisfatti del lavoro fatto. Ma oltre a loro? Va detto che se scorriamo gli altri nomi di interpreti visti nelle serie italiane in questi mesi, la situazione diventa più “normale”.

Gran parte di loro, infatti, è presente in almeno due fiction trasmesse tra l’autunno 2021 e la primavera 2022. I nomi sono davvero tanti, ma proviamo a dare un elenco che potrebbero risultare parziale (fin da adesso ci scusiamo con coloro che non sono presenti, non abbiamo tenuto conto delle partecipazioni di poche scene nei film-tv o come guest-star nelle serie):

-Alberto Boubakar Malanchino (Doc-Nelle tue mani 2 e Summertime)
-Alessandro Gassmann (I Bastardi di Pizzofalcone ed Un professore)
-Alessio Boni (Sul tetto del mondo e Rinascere)
-Alessio De Lorenzi (Halloweird e Un Professore)
-Alessio Lapice (Imma Tataranni 2 e Luna Park)
-Andrea Arru (Storia di una famiglia perbene e Di4ri)
-Angela Finocchiaro (Volevo fare la rockstar e Nero a metà 3)
-Anna Favella (Incastrati e Giustizia per tutti)
-Anna Ferzetti (Volevo fare la rockstar 2 e Le Fate Ignoranti)
-Antonella Attili (Il Paradiso delle Signore e Makàri 2)
-Antonio Folletto (I Bastardi di Pizzofalcone 3 e A casa tutti bene-La serie)
-Barbora Bobulova (Studio Battaglia ed Il Re)
-Carlotta Antonelli (Bangla-La serie e Bang Bang Baby)
-Carmine Buschini (Storia di una famiglia perbene e Cuori)
-Claudia Pandolfi (Un professore e Tutta colpa di Freud-La serie)
-Demetra Bellina (Tutta Colpa di Freud-La serie e Non mi lasciare)
-Domenico Centamore (Incastrati e Màkari 2)
-Donatella Finocchiaro (Sorelle per sempre e Monterossi-La serie)
-Eduardo Scarpetta (L’Amica Geniale 3 e Le Fate Ignoranti)
-Emanuela Grimalda (Guida astrologica per cuori infranti e Volevo fare la rockstar 2)
-Ester Pantano (Imma Tataranni 2 e Màkari 2)
-Flavio Insinna (Don Matteo 13 ed A muso duro)
-Francesco Arca (Guida astrologica per cuori infranti e Fosca Innocenti)
-Francesco Colella (Christian e Vostro Onore)
-Gaetano Bruno (Il Cacciatore 3 e Doc-Nelle tue mani 2)
-Gaia Messerklinger (Cuori e Cops 2)
-Gea Dall’Orto (Luce dei tuoi occhi e Rinascere)
-Gianluca Gobbi (Fedeltà e Nero a metà 3)
-Giorgio Marchesi (La Sposa e Studio Battaglia)
-Giulia Bevilacqua (Cops 2 e Più forti del destino)
-Guglielmo Poggi (Cops 2 e Luna Park)
-Laura Adriani (Cuori e A casa tutti bene-La serie)
-Loretta Goggi (Fino all’ultimo battito e più forti del destino)
-Luca Argentero (Doc-Nelle tue mani 2 e Le Fate Ignoranti)
-Lucia Mascino (I delitti del BarLume e Bang Bang Baby)
-Lucrezia Guidone (Fedeltà e Summertime)
-Marco Rossetti (Il Cacciatore 3 e Doc-Nelle tue mani 2)
-Maria Chiara Giannetta (Blanca e Don Matteo 13)
-Massimo Ghini (Crazy for Football e Studio Battaglia)
-Matteo Martari (Cuori e I Bastardi di Pizzofalcone 3)
-Maurizio Donadoni (La Sposa e Fedeltà)
-Michele Di Mauro (I Delitti del BarLume e Studio Battaglia)
-Milena Mancini (A casa tutti bene-La serie e Christian)
-Miriam Dalmazio (Il Cacciatore 3 e Studio Battaglia)
-Neva Leoni (Il Paradiso delle Signore e Cuori)
-Nicolas Maupas (Un professore e Mare Fuori)
-Nicole Grimaudo (Sul tetto del mondo e Tutta colpa della Fata Morgana)
-Nunzia Schiano (Gomorra 5 e Sabato domenica e lunedì)
-Paola Minaccioni (Digitare il codice segreto e Le Fate Ignoranti)
-Paolo Sassanelli (L’Ispettore Coliandro 8 e Più forti del destino)
-Pierpaolo Spollon (Blanca e Doc-Nelle tue mani 2)
-Pietro Sermonti (Cops 2 e Bangla-La serie)
-Sergio Castellitto (Crazy for football e Sabato domenica e lunedì)
-Silvia D’Amico (A casa tutti bene-La serie e Christian)
-Simone Liberati (A casa tutti bene-La serie e Bangla-La serie)
-Stefano Rossi Giordani (Carla e Summertime)
-Thomas Trabacchi (Più forti del destino e Studio Battaglia)
-Valentina Romani (Mare Fuori 2 e Carla)

Ci sono, inoltre, tre casi particolari, in cui un nome compare due volte in altrettante fiction (e quindi rientra nella “norma”), ma non con un ruolo secondario, ma da protagonista. Anna Valle, ad esempio, al centro sia di Luce dei tuoi occhi che di Lea Un nuovo giorno; ma anche Claudio Bisio, protagonista di Tutta colpa di Freud-La serie e di Cops 2. Infine, più unico che raro il caso di Raoul Bova che, mentre si trova ad interpretare don Massimo in Don Matteo 13 è anche protagonista (dal 18 maggio) di Giustizia per tutti: per lui, due ruoli centrali in contemporanea su due reti differenti.