Cops 2 – Una Banda di Poliziotti, la trama del primo episodio

Tullio Solenghi e Ninni Bruschetta le novità della seconda stagione della serie di Sky Cinema in streaming su NOW

Si torna ad Apulia la finta cittadina Pugliese dove è ambientata la serie Cops Una Banda di Poliziotti, divertente commedia poliziesca di Sky diretta da Luca Miniero con Claudio Bisio, Francesco Mandelli, Giulia Bevilacqua, Pietro Sermonti e tanti altri nel cast (qui la recensione della prima stagione del nostro Paolo Sutera). Le due nuove puntate di Cops 2 – Una Banda di Poliziotti arriveranno a dicembre su Sky e NOW in streaming.

Cops 2 – Una Banda di Poliziotti, la trama

L’arresto di Anaconda alla fine della prima stagione di Cops, sembra aver portato un po’ di pace ad Apulia, la fittizia cittadina pugliese dove la serie è ambientata. La tranquillità sembra però destinata a finire presto e il commissario Cinardi (Claudio Bisio) con la sua banda di sgangherati poliziotti si ritrova a gestire nuovi casi. Infatti qualcuno ha rubato la preziosa croce di Sant’Oronzo e i poliziotti si ritroveranno tra le mani anche un caso di omicidio dopo la misteriosa morte di un visconte.

Accanto alla vita da poliziotti, nei nuovi episodi seguiremo le evoluzioni personali dei diversi protagonisti, dalla coppia sposata formata da Maria Crocifissa (Giulia Bevilacqua) e Nicola O’Sicc (Pietro Sermonti), passando per Benny the Cop (Francesco Mandelli) sempre alla ricerca dell’azione e Tommaso (Guglielmo Poggi) il centralinista orgogliosamente gay.

Cops 2 – Una Banda di poliziotti, puntate

Prima Puntata 6 dicembre

Stinco di Santo è il titolo della prima puntata di Cops 2. La quiete di Apulia è scossa da una rapina. Il parroco è stato aggredito e a pochi giorni dall’attesa processione del santo la reliquia di Sant’Oronzo è stata rubata. L’intervento della polizia è tempestivo (anche se casuale) ma l’aggressore riesce a scappare. A quel punto per il Commissario Cinardi e la sua banda di poliziotti l’obiettivo è solo quello di occuparsi del caso. L’arrivo di una giovane procuratrice cambierà le carte in tavola. I poliziotti di Apulia dovranno entrare in azione e risolvere il caso ma quando si troveranno in difficoltà il Vaticano decide di inviare un famoso prete detective che inizierà a guidare le indagini. Intanto ad Apulia Tommaso ha organizzato il primo gay pride.

Cops 2 – Una Banda di Poliziotti, il cast

La seconda stagione di Cops – Una banda di poliziotti vede la conferma di tutto il cast principale a partire da Claudio Bisio nei panni del commissario, passando per i poliziotti Pietro Sermonti, Giulia Bevilacqua, Francesco Mandelli e Guglielmo Poggi. Torna anche Dino Abbrescia nei panni di Tonino il gestore del chiosco vicino la questura dal passato complicato, come svelato nella prima stagione.

Non mancano le novità in questi nuovi episodi come l’arrivo di Ninni Bruschetta nei panni de Il Conte un nobile decaduto che vive insieme all’anziana madre. Tullio Solenghi sarà Don Filippo un prete che si cimenta anche come detective e ha tutta l’intenzione di mettere bocca nelle indagini. Gaia Messerklinger sarà Catia, giovane magistrato alle prime armi e quindi inesperta sulle modalità migliori per gestire i casi.

Cops 2 – Una Banda di Poliziotti, quante puntate sono

Le puntate della seconda stagione di Cops – Una Banda di Poliziotti sono due, esattamente come la prima stagione. Al momento non è stato definito se ci sarà un nuovo ciclo di episodi ma non è da escludere che possa seguire il filone de I Delitti del BarLume con nuovi episodi ogni anno.

Le puntate sono dirette da Luca Miniero, scritte insieme a Sandrone Dazeri, prodotte da Sky Studios e Banijay Studios Italia.

Cops 2 – Una Banda di Poliziotti, quando in onda

Le due puntate di Cops 2 – Una Banda di Poliziotti andranno in onda su Sky Cinema Uno, in streaming su NOW e disponibili on demand il 6 e 13 dicembre 2021.

Cops 2 – Una Banda di Poliziotti, il trailer

Cops 2 – Una Banda di Poliziotti, le immagini

Cops 2 – Una Banda di Poliziotti, dove è ambientata

Cops 2 è ambientata nella finta cittadina di Apulia, ricostruita in Salento, tra Lecce e Nardò dove si sono svolte le riprese tra il 10 maggio e il 7 luglio scorsi. Acaya e Melpignano sono altre location scelte per le riprese della seconda stagione. La serie ha il sostegno della Regione Puglia e Fondazione Apulia Film Commission.