Tg1

Il Tg1 è il telegiornale di Raiuno in onda attualmente ogni giorno alle 6.30, 7, 8, 13.30, 17, 20 e 00,30 con l'aggiunta delle edizioni flash alle 7.30, 9, 9.30, 11 e in seconda serata, intorno alle 23.

La storia

Il primo notiziario della televisione italiana va in onda nel settembre del 1952, a mo' di sperimentazione. Nel 1953 il tg va in onda di sera, mentre l'anno successivo l'appuntamento diventa quotidiano. Il marchio Tg1 debutta però soltanto il 15 marzo 1976 (negli anni novanta, con l'arrivo della concorrenza della tv commerciale, il logo si trasforma in Telegiornale Uno).
Inizialmente il telegiornale si occupa soprattutto di politica estera, mentre cronaca e politica interna hanno meno spazio. In generale lo stile di conduzione è asettico con in studio speaker piuttosto che veri e propri conduttori.

Dagli anni Sessanta compaiono al fianco degli speaker i giornalisti televisivi e lo stile va via via svecchiandosi, sebbene il Tg1 sia ancora oggi il più istituzionale dei notiziari.
Il monopolio dell'informazione televisiva cade nel 1961 quando nasce il tg della seconda rete.

La riforma del 1975 (legge 103 del 14 aprile 1975) dà vita anche alla lottizzazione della Rai, con il Tg1 in mano alla Democrazia Cristiana.

Il primo direttore del Tg1 è stato Vittorio Veltroni. Attualmente ricopre tale incarico Mario Orfeo. Tra i nomi più illustri e popolari che hanno rivestito tale ruolo ci sono quelli di Enzo Biagi, Giorgio Vecchietti, Bruno Vespa, Albino Longhi, Emilio Fede, Carlo Rossella, Clemente J. Mimun e Gianni Riotta.

Il Tg1 cura una serie di programmi di Raiuno tra i quali Unomattina e Tv7. Tra le rubriche più di successo Do Re Ciak Gulp (di Vincenzo Mollica) e Tg1 Economia.

I casi

Molto discusse furono le dimissioni da direttore del Tg1 di Gad Lerner, a seguito della trasmissione di alcune immagini di ragazzini in vendita su internet. In video il giornalista, annunciando il suo addio dal notiziario della rete ammiraglia della Rai, denunciò che il presidente della commissione parlamentare di vigilanza della Rai, Mario Landolfi, gli chiese di sistemare una persona nel corso di un pranzo privato.

Molto controversa è stata anche la direzione di Augusto Minzolini, caratterizzata da molti editoriali in video a difesa dell'allora Premier Silvio Berlusconi. Il giornalista, oggi senatore del Popolo della Libertà, è stato assolto dall'accusa di peculato, cioè di avere utilizzato in modo improprio la carta di credito aziendale, per la quale era stato allontanato da Viale Mazzini.

Nel 2009 il Tg1 viene accusato di sciacallaggio mediatico per avere pubblicamente sottolineato i dati di ascolti relativi alle edizioni del telegiornali a seguito del terremoto a L'Aquila.

I conduttori - stagione 2013/2014

Tra i conduttori odierni del Tg1 ci sono Francesco Giorgino, Attilio Romita, Marco Frittella, Sonia Sarno, Alessio Zucchini e Valentina Bisti, Elisa Anzaldo, Laura Chimenti, Francesca Grimaldi, Emma D’Aquino, Stefano Campagna, Alberto Matano, Marina Nalesso, Maria Soave e Cecilia Primerano.

I retroscena di Blogo: Giuseppe Carboni sui carboni ardenti?

Scricchiola la poltrona del direttore del Tg1 Continua...

Tg1 ricorda Corrado "indimenticabile conduttore Rai". E i successi a Mediaset?

Il lancio del conduttore del telegiornale delle 13.30 cancella 17 anni gloriosi della carriera del conduttore scomparso... Continua...

Tg1 replica a Salvini: "Da noi c'è poco spazio per le fesserie, ci rispetti"

Dopo quella immediata di Enrico Mentana (TgLa7), arriva anche la risposta del comitato di redazione del Tg1 all'attacco... Continua...

Tg1 tradito dai 'graffitari': in onda due scritte blasfeme

Due bestemmie spuntano sui muri nel corso di una testimonianza raccolta a margine di un evento di cronaca. Continua...

Francesco Giorgino: La bravura e la padronanza del mezzo a disposizione del Tg1

Il giornalista del Tg1 pronto a nuove sfide professionali in Rai Continua...

Tg1: Giorgino e Ziantoni, le due facce del racconto su Notre Dame

Ipotesi e fatti, agenzie e testimonianze: l'edizione del Tg1 è stata 'straordinaria' per vari motivi. Continua...

Blob non dimentica L'Aquila (e neanche il Tg1 che si lodava per gli ascolti)

Blob ricorda il sisma del 2009 e anche le storture della tv nel racconto dei disastri. Continua...

Politici in tv a febbraio 2019, Salvini primo al Tg1 e Tg2, Berlusconi a Mediaset

Al TgLa7 avanti il Sottosegretario per gli Affari esteri Di Stefano, su Sky il Premier Conte. Continua...

Regionali Sardegna, i Cinque Stelle disertano Porta a Porta. Polemiche per il servizio del Tg1

I Cinque Stelle non vanno a Porta a Porta a commentare i risultati delle Regionali della Sardegna. Polemica di Anzaldi... Continua...

"Uscire il cane" non è corretto, ma neanche il Tg1 riesce a spiegarlo bene

"Uscire il cane" non è Italiano Standard e neanche NeoStandard, quindi continuate pure a far sedere i bambini e portare... Continua...