Di4ri e Odio il Natale, per le due serie italiane Netflix la conferma della seconda stagione

Seconda stagione sia per il teen drama con protagonisti dei ragazzi e ragazze che frequentano le scuole medie e per l’adattamento italiana della serie norvegese Natale con uno sconosciuto ambientata a Chioggia

La produzione di serie tv originale italiana di Netflix ha ormai ingranato. E mentre gli abbonati alla piattaforma aspettano di vedere le novità annunciate di recente (in primis La legge di Lidia Pöet, in uscita mercoledì 15 febbraio 2023), nel giro di pochi giorni è arrivata la conferma del ritorno di altre due serie nostrane che hanno debuttato nel 2022.

Vedremo, infatti, Di4ri 2, seconda stagione del primo teen drama di Netflix Italia, prodotto da Stand By Me e la cui prima stagione, uscita la primavera scorsa, ha registrato un ottimo riscontro da parte del pubblico più giovane. Le riprese, come annunciato con un video pubblicato sui social, sono da poco cominciate: coinvolti ancora una volta i giovani protagonisti, interpreti degli studenti della 2^D di Marina Piccola.

Nei nuovi episodi seguiremo ancora le loro avventure, questa volta in terza media, con uno sguardo inevitabile al futuro delle scuole superiori, ma anche al presente dei vari problemi che un preadolescente di oggi deve affrontare e che sono raccontati tramite il punto di vista di ciascuno dei personaggi.

Per i più grandi, invece, ci sarà Odio il Natale 2. La prima stagione era uscita a dicembre, sotto appunto il periodo delle festività: buona anche in questo caso l’accoglienza per l’adattamento italiano della serie norvegese Natale con uno sconosciuto, composta da due stagioni.

D’altra parte, con un finale come quello aperto della prima stagione, un seguito era quasi scontato. A produrre ancora una volta Lux Vide, che dovrebbe dare il via alle riprese a Chioggia proprio durante il mese di febbraio. Anche in questo caso, confermato il cast capitanato da Pilar Fogliati nei panni della protagonista.

Entrambi i titoli compaiono in rassegna nell’elenco fatto nello spot realizzato da Netflix appositamente per la settimana del Festival di Sanremo in cui si citano anche, oltre alla serie ispirata alla vita di Lidia Pöet, anche Questo mondo non mi renderà cattivo con Zerocalcare, SuburrÆterna, Briganti, Skam Italia 6 e Supersex.