Questo mondo non mi renderà cattivo è la nuova serie di Zerocalcare per Netflix

Zerocalcare annuncia il titolo della sua nuova serie per Netflix, online nel 2023 e promette che “Questo mondo non mi renderà cattivo”.

Netflix annuncia il titolo e i dettagli della nuova serie animata di Zerocalcare: si tratta di Questo mondo non mi renderà cattivo che sarà online solo nel 2023. Come già detto, non si tratta di un sequel di  Strappare lungo i bordi, uscito proprio un anno fa, ma di una storia del tutto originale, che lo stesso Zerocalcare ha annunciato urbi et orbi con una tavola appositamente disegnata che fa un po’ da teaser per la serie (e che trovate in coda).

Prodotta da Movimenti Production, società del gruppo Banijay, in collaborazione con BAO Publishing, scritta e diretta da ZerocalcareQuesto mondo non mi renderà cattivo sarà composta da 6 episodi da circa mezz’ora ciascuno, che entreranno ancora più a fondo nelle tematiche care all’autore.

Zerocalcare tavola netflix

“Questo mondo non mi renderà cattivo” è stato scelto come titolo perché viene usato da Zerocalcare come una sorta di mantra, da ripetere in maniera quasi ossessiva e ‘cerimoniale’ quando si sente forte la necessità di convincersi che c’è sempre un modo per ‘uscire puliti’ dai momenti peggiori della vita. Insomma, un invito – e un obiettivo – a non perdere di vista se stessi, i propri valori e i propri ideali quando ci si trova stretti in situazioni quasi impossibili da affrontare. O quando si è stanchi di ritrovarsi sempre nelle stesse, difficili, condizioni, accerchiati da certi tipi di persone. Insomma, una sorta di “non mi avrete!”. E di questi tempi sembra essere un invito, e un mantra, particolarmente utile.

Il panorama narrativo di Zerocalcare non cambia, così come non cambiano il suo stile, il suo modo di vedere il mondo e il suo universo di riferimento: ritroveremo come personaggi Zero, Sarah, Secco e l’Armadillo, ovvero la coscienza di Zero, che anche questa volta avrà la voce di Valerio Mastandrea. E di chi sennò