Come mai Il Paradiso delle Signore 7 e Un altro domani mercoledì 14 settembre non vanno in onda?

Le due soap opera lasciano spazio a due speciali del Tg1 e del Tg5 per seguire il corteo del feretro della Regina Elisabetta II per le vie di Londra

Ad inizio settimana era toccato a Terra Amara; oggi è la volta di Un altro domani e de Il Paradiso delle Signore 7, le due soap opera -la prima in onda su Canale 5, la seconda su Raiuno– che i telespettatori che sono soliti tenere accesa la tv sulla generalista durante il pomeriggio conoscono bene. Domani, mercoledì 14 settembre 2022, né Un altro domani né Il Paradiso delle Signore 7, infatti, non vanno in onda.

Come mai? Sia Canale 5 che Raiuno hanno deciso di modificare il proprio palinsesto pomeridiano per seguire il trasferimento del feretro di Elisabetta II da Buckingham Palace a Westminster Hall. E così, sull’ammiraglia Mediaset alle 15:00 torna uno Speciale Tg5 (proprio come avvenuto lunedì scorso) a cura di Claudio Fico e condotto da Cesara Buonamici.

Uno speciale che si potrà avvalere degli inviati Dario Maltese e Federico Gatti ed in studio degli ospiti Antonio Capranica e Vittorio Sabadin. In onda fino alle 16:20, il Tg5 poi darà la linea alla nuova puntata di Terra Amara, facendo così saltare l’appuntamento quotidiano con Un altro domani, la soap che è stata confermata anche nel palinsesto autunnale di Canale 5.

Non resta a guardare Raiuno, che ha deciso di mettere in palinsesto, sempre alle 15:00, un suo Speciale. L’obiettivo è sempre quello: seguire la processione verso la Cattedrale, durante la quale la Regina sarà salutata dai rintocchi del Big Ben. Il corteo funebre si snoderà per le vie di Londra, accompagnato dalla famiglia reale.

Lo Speciale va in onda fino alle 17:05: anche in questo caso, quindi, si è reso necessario un cambiamento di palinsesto, il che si è tradotto con una riduzione di Oggi è un altro giorno -che partirà alle 14:05 ma chiuderà alle 15:00- e l’annullamento della puntata odierna de Il Paradiso delle Signore 7. L’episodio numero 3 slitta a domani, giovedì 15 settembre, mentre il numero 4 a venerdì 16 settembre. Il che vuol dire che, con ogni probabilità, il quinto episodio (quello che dovrebbe chiudere la settimana della soap) dovrebbe essere trasmesso di sabato, come già accaduto in alcune occasioni nella stagione scorsa. A saltare, anche l’edizione del Tg1 delle 17:00.

Elisabetta II, il feretro arrivato a Londra

Continua, dunque, il lungo saluto del Regno Unito alla sua sovrana, venuta a mancare giovedì 8 settembre all’età di 96 anni. Nel tardo pomeriggio di oggi, martedì 13 settembre, il feretro è arrivato a Londra. Domani pomeriggio, mercoledì 13 settembre, la bara sarà trasportata su un carro armato della Royal Horse Artillery della King’s Troop al Palazzo di Westminster.

Il corteo viaggerà lungo le vie di Londra accompagnato dal suono dei colpi cannoni sparati da Hyde Park dalla Royal Horse Artillery della King’s Troop. Numerosi i luoghi tramite cui la capitale inglese renderà omaggio a Elisabetta II: Queen’s Gardens, The Mall, Horse Guards e Horse Guards Arch, Whitehall, Parliament Street, Parliament Square e New Palace Yard.

Fino a lunedì –giorno dei funerali– la salma sarà esposta al Westminster Hall. Lunedì, appunto, la cerimonia funebre, alla presenza dei Capi di Stato di numerosi Paesi. Dagli inviti, però, Londra ha escluso Russia, Bielorussia e Birmania.