Una serie animata di Game of Thrones? Ci pensa Hbo Max

Un progetto ancora allo stadio embrionale che, però, torna a far parlare della serie dei record della Hbo

L’universo televisivo di Game of Thrones potrebbe espandersi non solo con delle serie tv live-action. A rivelarlo è stato The Hollywood Reporter, che ha dato per primo la notizia: allo studio ci sarebbe, infatti, una serie animata tratta dal mondo di George R.R. Martin e destinata ad Hbo Max, la piattaforma streaming della Hbo.

Il progetto, va subito chiarito, è allo stadio embrionale, tant’è che nessuno sceneggiatore è ancora coinvolto e non è detto che proceda fino alla sua realizzazione. La notizia, comunque, ha subito iniziato a circolare: d’altra parte, stiamo parlando del maggiore successo del network via cavo, che non ha per nulla intenzione di accantonare, sebbene la serie si sia conclusa quasi due anni fa.

La serie animata di Game od Thrones -che sarà nei toni simile alla serie madre e, quindi, rivolta ad un pubblico adulto– fa infatti parte del piano annunciato da tempo dalla Hbo di volerne espandere l’universo con nuovi titoli. Per ora, l’unico certo è House of the Dragon, di cui la Hbo ha annunciato l’ordine di una stagione, la cui produzione dovrebbe partire in primavera con attori come Matt Smith, Olivia Cook, Emma D’Arcy e Paddy Considine.

C’era stato anche un altro progetto, un prequel con protagonista Naomi Watts di cui fu girato il pilot, che però non è andato avanti. La settimana scorsa, invece, l’annuncio di un altro prequel, basato sulle novelle di Martin con protagonisti il cavaliere errante Dunk ed il giovane Egg, ovvero il futuro Re Aegon (in Italia raccolte nel libro “Il cavaliere dei Sette Regni”), ambientate 90 anni prima delle vicende della serie originale. Anche questo progetto, però, è alle prime fasi.

C’è di certo che il mondo che Game of Thrones potrebbe generare è potenzialmente molto vasto e potrebbe offrire numerosi spunti seriali. Hbo sta lavorando a questa idea da tempo, da prima ancora che la serie giungesse a conclusione.

Un’idea che, ora, coinvolge anche Hbo Max, seguendo così la tendenza che vede tutte le piattaforme streaming nate nell’ultimo anno di cercare titoli forti e già noti al pubblico da cui attingere prodotti che possano rendere più accattivante il proprio catalogo. Ed Hbo Max non è da meno: dopo il sequel di Gossip Girl, quello di Sex and the City e l’idea di una serie tv su Harry Potter, ora anche Game of Thrones potrebbe finire tra le proprie proposte.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Game of thrones

Tutte le novità e le curiosità sulla serie HBO tratta dal ciclo di romanzi Cronache del ghiaccio e del fuoco di George R. R. Martin, trasmessa in Italia da Sky con il titolo Il trono di spade.

Tutto su Game of thrones →