Quelli che il calcio

Quelli che il calcio è lo storico contenitore sportivo Rai, il cui esordio risale al 26 settembre del 1993, alla domenica dalle 14.30, su RaiTre (è, poi, passato nel 1998 su RaiDue). Costruito intorno al campionato di calcio, il programma nasce per proporre commenti sulle partite domenicali dallo studio e dagli stadi italiani.

I collegamenti da questi ultimi sono stati possibili solo finché la Rai ha comprato i diritti e l'altalenante acquisto degli stessi ha spesso inciso sul cambio di formula del programma.

Altro cavallo di battaglia di Quelli che il calcio sono sempre stati i risultati in tempo reale delle partite, attraverso i collegamenti con la trasmissione radiofonica Tutto il calcio minuto per minuto.

In studio, affollato da personaggi appassionati di calcio, ma mescolati tra loro con estro, il presentatore Fabio Fazio partiva dagli avvenimenti sportivi come pretesto ironico per fare cultura di massa. Sul solco della tv di Renzo Arbore, Fazio lanciava personaggi tv surreali, come l'inviata Suor Paola, il telecronista Everardo Dalla Noce e l'opinionista Idris, oltre a portare per la prima volta in tv, in collegamento visto l'esilio di allora dei Savoia, il Principe Emanuele Filiberto.

Un contributo notevole alla definizione del programma è stato dato dal regista Paolo Beldì, che è passato alla storia per i suoi fuori campo, i primi piani inusuali ai piedi e gli inserti sonori e musicali per scandire meglio i momenti della puntata.

Nella stagione 2001-2002 Fazio ha abbandonato il programma per passare alla neonata La7, anche se poi il progetto che lo coinvolse è subito sfumato.

L'ERA VENTURA

Al suo posto è arrivata Simona Ventura affiancata nel corso delle varie edizioni da un nutrito gruppo di comici: Gene Gnocchi, Tullio Solenghi, Massimo Lopez, Maurizio Crozza, Bebo Storti, Adolfo Margiotta, I Fichi d'India, Dario Vergassola, Gabriele Cirilli, Gretel & Gretel e Mandi Mandi, Natalino Balasso, Lucia Ocone, Brenda Lodigiani, Ubaldo Pantani, Virginia Raffaele e dagli inviati - per citarne solo alcuni - Peppe Quintale, Valeria Marini, Giorgio Comaschi, Nicola Savino.

Nonostante sia stata mantenuta la struttura del varietà lanciato da Fazio nove anni prima, le novità introdotte dalla Ventura sono state numerose. Già in apertura la sigla storica di Enzo Jannacci è stata sostituita da una serie di motivetti orecchiabili spesso interpretati dalla stessa Ventura in chiave umoristica (Non c'è tango che tenghe, Skampionato scaglionato, Vamos a bailar, La partita del campione, Banane Y ballon, Fever (remix), A noi frega solo di, Elezioni, Diventerai una star, Summer Sun, 90° minuto, Pop porno, Great Dj, Love is Noise, Chori Chori Gori Se, Quelli che, Candyman, Allo stadio).

La Ventura si è anche proposta come ballerina in diverse coreografie, presto affiancata dal corpo di ballo delle Schedine.

Agli esperti di calcio Marino Bartoletti e Carlo Sassi sono succeduti Bruno Pizzul e Massimo Caputi.

IL CASO

Nel dicembre del 2001 una telefonata inaspettata ha generato un vero e proprio tormentone: il ministro delle Comunicazioni Maurizio Gasparri, sentendosi offeso dalla satira di Gene Gnocchi, se l'è presa con la Ventura uscendone sconfitto, in quanto la conduttrice gli ha risposto a tono evidenziando l'importanza della libertà di espressione. Questa polemica, che ha visto coinvolto anche il presidente della Rai Roberto Zaccaria presente in studio, è stata oggetto di numerosi dibattiti e critiche.

LO SNATURAMENTO E LA ROTTURA DI SUPERSIMO

Via via, oltre a perdere i diritti, Quelli che il calcio ha un po' tradito la sua mission originaria, innanzitutto invitando ospiti al ribasso (la solita compagnia di giro di presenzialisti catodici, spesso confermati perché bravi a sviolinarsi la conduttrice, da Malgioglio a Pucci) e poi finendo alla mercé dei reality di RaiDue. L'impegno contemporaneo della Ventura sull'Isola dei Famosi e X Factor ha fatto sì che naufraghi, giudici e cantanti abbiano preso il sopravvento su esperti di calcio o ospiti di profilo.

A dare il colpo di grazia sono stati i rapporti incrinatisi tra SuperSimo e la tv di stato, oltre che con l'allora direttore di RaiDue, Massimo Liofredi, motivi che hanno spinto la conduttrice - a contratto pur già riconfermatole - a lasciare di punto in bianco il programma per passare a Sky, nel 2011.

RIVOLUZIONE CABELLO

Tanti i nomi emersi nel toto-erede di Simona, da Francesco Facchinetti alla strana coppia formata da Caterina Balivo e Belen Rodriguez. Poi il ribaltone: Pasquale D'Alessandro ha fortemente voluto al timone del programma Victoria Cabello. Inizialmente la sua provenienza dalla più radical chic La7 e la sua totale ignoranza in materia calcistica hanno prodotto un effetto di stracciamento. L'ex veejay per prima ha ammesso di aver impiegato alcuni mesi per ambientarsi e gli stessi ascolti della sua gestione, durata due anni, sono cresciuti ma mai decollati (il suo Quelli che, senza più il calcio, ha spesso avuto il 10% come picco massimo). Ma il brand ne ha guadagnato in termini di qualità, alto gradimento di pubblico giovane e buona stampa, vista la maggior attenzione ai contenuti, l'ironia sofisticata delle interviste a otto mani (col contributo del Trio Medusa) e un buon lavoro autorale nonostante lo scarso budget. In particolare, a rendere il programma cult sono state soprattutto le straordinarie parodie di Virginia Raffaele, che con Ornella Vanoni, Belen Rodriguez, Nicole Minetti e Francesca Pascale è entrata nella storia della tv.

LA NUOVA EDIZIONE 2013/2014

La maggior novità dell'edizione al via da domenica 15 settembre 2013 sta nella conduzione: arriva Nicola Savino, già inviato del programma ai tempi della Ventura. Non ci sarà più la preziosa Virginia Raffaele, mentre sono confermati Daniele Tombolini, Massimo Caputi e Ubaldo Pantani. In arrivo due nuovi comici. E, soprattutto, il programma tornerà a chiamarsi Quelli che il calcio e, pur non potendo contare sulle immagini, darà più spazio ai risultati, alle radiocronache e ai collegamenti con chi vede le partite in casa o nei luoghi pubblici.

Quelli che il calcio 2013-14: recensione

GLI SPIN OFF

Al programma pomeridiano, preceduto dal prologo Quelli che… aspettano, sono state aggiunte all'inizio dell'era Ventura due appendici serali: Aspettando quelli che… lo smoking in onda alle 20.00 e Quelli che lo smoking è di rigore, successiva alle notizie del Tg2, che si è avvalsa tra gli altri di Maurizio Mosca come opinionista. Il programma è, però, sempre stato un flop in prima serata, tant'è che la stessa ultima puntata della Ventura, in diretta domenica 22 maggio 2011, per seguire l'ultima serata di campionato, è stata un fallimento (1,4 milioni e il 5.58% di share).

Fonte | Enciclopedia della televisione | Tvblog

Ospiti tv sabato 14 e domenica 15 maggio 2016: Verissimo e Quelli che il calcio

La Toffanin dallo speciale su Amici alla Reunion dell'Isola. Continua...

Quelli che il calcio, Fiorello ospite a sorpresa di Savino: "Sei la Maria De Filippi di Raidue!" (video)

Lo showman è passato a salutare Nicola Savino Continua...

Ilaria Dallatana: "Torneranno I Fatti Vostri, non tornerà MonteBianco. Nicola Savino confermato a Quelli che"

La nuova direttrice di Rai 2 parla del palinsesto 2016-2017 della sua rete: cosa cambia? Continua...

Ospiti tv sabato 23 e domenica 24 aprile 2016: Raoul Bova e Simona Ventura

A Tv Talk Paolo Limiti parla del Rischiatutto. Continua...

Ospiti tv sabato 16 e domenica 17 aprile 2016: Alex Gadea e i Tiromancino

Stefano Bettarini si scaglierà contro la Ventura a Verissimo? Continua...

Quelli che il calcio si dà all'Inchiest telefonata. L'Ocone-Gabanelli è déjàvu

La factory della Gialappa's Band non graffia più. Continua...

Ospiti tv sabato 9 e domenica 10 aprile 2016: Morgan a Verissimo

Un grande ritorno dalla Toffanin, quello di... Paola Barale! Continua...

Quelli che il calcio, debutta Edoardo Ferrario con lo studente Filippo Pips de Angelis

Nuovo inserimento comico a Quelli che il calcio: arriva Edoardo Ferrario con il suo studente di design, Pips De Angelis. Continua...

Quelli che il Calcio, Lucia Ocone assente

Perché la comica romana non era in trasmissione domenica 20 marzo? Continua...

Ospiti tv sabato 19 e domenica 20 marzo 2016: Arisa e Ilary Blasi

Tra le altre primedonne ospiti del weekend c'è anche Federica Panicucci. Continua...