Quelli che il calcio verso il lunedì sera di Rai2, conferme alla conduzione

Verso un cambio di collocazione per il varietà calcistico della seconda rete Rai per la prossima stagione televisiva, conferma per i conduttori

di Hit

C’era una volta il campionato di calcio concentrato tutto la domenica pomeriggio. L’appuntamento per tutti i tifosi del calcio era fissato alle 14:30 nel periodo invernale e alle 16 in quello di tarda primavera, con la contemporaneità di tutti i match, non solo di serie A ma anche delle categorie minori. Questo rito era segnato anche dalla mitica trasmissione radiofonica di Tutto il calcio minuto per minuto (per i secondi tempi su Radio 1) e Domenica sport (per i primi tempi su Radio 2) con gli indimenticabili  Enrico Ameri e Sandro Ciotti, diretti da Roberto Bortoluzzi, che era la voce che raccontava, insieme a tutti gli altri loro colleghi, cosa accadeva sui campi di gioco.

Negli anni novanta è arrivato poi un programma televisivo nella Rai3 di Angelo Guglielmi, creato da Marino Bartoletti e Carlo Sassi (il mitico moviolista della Domenica sportiva) che traduceva in video Tutto il calcio minuto per minuto, aggiungendo pure un tono di squisito intrattenimento fatto in studio a Milano e sugli spalti degli stadi. Quel programma condotto da Fabio Fazio era Quelli che il calcio (si era pensato a Dario Fo prima di lui), che tuttora va in onda su Rai 2 con la conduzione di Mia Ceran con Luca e Paolo e tutta la loro allegra band di comici, Marco Mazzocchi ivi compreso.

Con il tempo però le esigenze televisive, sopratutto quelle della pay tv, hanno spezzettato quello che era il rito del pomeriggio della domenica di cui sopra, spalmando i vari match di calcio dal venerdì al lunedì, praticamente svuotando la magia della contemporaneità che era l’elemento portante delle prime edizioni di Quelli che il calcio. Il programma infatti con gli anni più che una cronaca visiva di quello che avveniva sui campi di gioco è diventato sempre di più un varietà comico con il calcio usato quasi come pretesto.

Alla luce di tutto questo, secondo le intenzioni, Quelli che il calcio assumerà ancora di più i contorni di cui sopra, quelli cioè di un varietà comico con il calcio come pretesto, dalla prossima stagione televisiva, quando dovrebbe spostarsi dalla domenica pomeriggio al lunedì sera, diventando quindi a tutti gli effetti uno degli intrattenimenti principi del prime time della seconda rete Rai. Questa dovrebbe essere la novità più rilevante di Rai2 per la prossima stagione tv, almeno nel campo dell’intrattenimento di prima serata, che vedrà sostanzialmente una conferma dei titoli già noti andati in onda in questa stagione tv.

Confermati alla conduzione anche nella versione del lunedì sera di Quelli che il calcio Mia Ceran con Luca e Paolo, compreso il resto del cast artistico.

Ultime notizie su Quelli che il calcio

Quelli che il calcio è lo storico contenitore sportivo Rai, il cui esordio risale al 26 settembre del 1993, alla domenica dalle 14.

Tutto su Quelli che il calcio →