Quelli che… chiude per sempre. Il 2 dicembre l’ultima puntata

Quelli che chiude i battenti. Giovedì 2 dicembre ultima puntata per lo show di Luca, Paolo e Mia Ceran. Non è previsto un ritorno in onda nel 2022

Avventura conclusa. Quella del 2 dicembre sarà l’ultima puntata di Quelli che. Il programma, costola di Quelli che il calcio, inizialmente collocato al lunedì col titolo Quelli che il lunedì e successivamente spostato al giovedì con l’eliminazione del giorno di riferimento, ha pagato i bassissimi ascolti e una impostazione sul fronte dei contenuti decisamente confusionaria.

In un primo momento i saluti ci sarebbero dovuti essere il 9 dicembre, con una parziale garanzia di ritorno nel 2022, almeno per un ultimo test. Poi però qualcosa è cambiato e Viale Mazzini ha deciso per lo stop definitivo.

Quelli che, va detto, non ha avuto vita facile fin dal principio. Sospeso prima per fare spazio ad uno speciale sulle elezioni amministrative e poi costretto a registrare a causa dello sciopero del personale del centro di produzione della Rai di Milano, la trasmissione ha dovuto fare i conti pure con gli Atp Finals. Insomma, una corsa ad ostacoli, a cui si è aggiunta la scelta – in seguito volontaria – di non andare in diretta, scollegandosi completamente dalla strettissima attualità. Luca Bizzarri, Paolo Kessisoglu e Mia Ceran si sono pertanto ritrovati a gestire un contenitore senza identità.

Quelli che il calcio avrebbe festeggiato i trent’anni d’esistenza nel 2023. Un’avventura cominciata con Fabio Fazio e poi proseguita con Simona Ventura, Victoria Cabello, Nicola Savino e la Gialappa’s Band e, per l’appunto, il trio Luca-Paolo-Ceran. L’addio al pomeriggio domenicale aveva fatto fin da subito drizzare le antenne a molti, consapevoli che un trasloco in prima serata avrebbe snaturato del tutto il progetto originario e fondante. Motivo per cui l’addio al brand Quelli che fa ancora più male.

Ultime notizie su Quelli che il calcio

Quelli che il calcio è lo storico contenitore sportivo Rai, il cui esordio risale al 26 settembre del 1993, alla domenica dalle 14.

Tutto su Quelli che il calcio →