Upfront 2022/23 The CW: Riverdale chiude con la prossima settima stagione (nel 2023)

In autunno le nuove serie The Winchesters prequel di Supernatural e Walker: Independence prequel di Walker

La settimana degli Upfronts americani, la presentazione da parte dei network americani agli investitori pubblicitari dell’offerta della prossima stagione televisiva, si chiude con The CW che arriva dopo CBS, ABC,  NBC e FOX. La rete sta vivendo una forte fase di incertezza societaria. Nata dalla fusione di due canali minori del gruppo Paramount (quando ancora era solo CBS Studios) e Warner Bros. Discovery (quando Discovery ancora non c’era), la rete ha due proprietari che si sono sempre suddivisi la programmazione.

Oggi, tra le mutate prospettive streaming e le varie fusioni, Paramount e Warner Bros hanno deciso di vendere le loro quote, mantenendo (forse) una piccola percentuale minoritaria. Da diversi mesi sono in corso trattative con il gruppo Nexstar che gestisce le tv locali che hanno sempre ritrasmesso il segnale The CW nei diversi stati americani. Proprio per questo già nelle scorse settimane, abbiamo assistito alla cancellazioni di diverse serie tv della rete, per non lasciare ai futuri proprietari, impegni verso serie tv che rendono poco in tv ma magari funzionano meglio su piattaforme non direttamente controllate dal gruppo. E il palinsesto autunnale presentato sembra andare proprio in questa direzione con acquisizioni di serie tv dal Canada e lo spostamento in autunno di una serie come Stargirl finora rilasciata in estate.

Upfront 2022/23 The CW: chiude anche Riverdale

Nel calderone delle serie tv cancellate da parte di The CW ci finisce anche Riverdale che terminerà nel 2023. Infatti la prossima settima stagione sarà rilasciata soltanto il prossimo anno e non debutterà quindi in autunno, come annunciato durante la presentazione del palinsesto della rete. La settima stagione era stata annunciata lo scorso marzo, senza alcuna specifica sul fatto che si trattasse dell’ultima stagione, evidentemente nel frattempo sono stati fatti ragionamenti ulteriori sulla serie e sul suo futuro.

Adattamento dei fumetti Archie Comics realizzato da Roberto Aguirre Sacasa, Riverdale è un po’ il simbolo di un mondo tv The CW che non esiste più. La serie, prodotta da Warner Bros, ebbe un buon riscontro al momento del suo lancio ma divenne un successo popolare negli Stati Uniti grazie a Netflix. Infatti fino a poco tempo fa, gli show di The CW godevano di una seconda finestra di fruizione esclusiva su Netflix, un accordo remunerativo per tutti e che per anni ha permesso a serie con ascolti bassi di esser rinnovate. L’avvento di HBO Max per Warner Bros e Paramount+ ha portato alla chiusura dell’accordo (giustamente) per non favorire un concorrente.

Upfront 2022/23 The CW: rinnovi e cancellazioni

Come detto in precedenza nelle scorse settimane la rete ha cancellato diverse serie tv, facciamo un riepilogo delle serie tv rinnovate e cancellate da The CW.

Le serie tv rinnovate di The CW:

  • All American
  • All American: Homecoming
  • The Flash
  • Kung Fu
  • Nancy Drew
  • Riverdale
  • Superman & Lois
  • Walker

Le serie tv cancellate da The CW:

  • 4400 (dopo una sola stagione)
  • Batwoman
  • Charmed
  • Dynasty
  • In the Dark (la sesta stagione debutta il 6 giugno su The CW)
  • Roswell: New Mexico (la sesta stagione debutta il 6 giugno su The CW)
  • Naomi (dopo una sola stagione)
  • Legends of Tomorrow
  • Supergirl
  • Riverdale (la settima stagione arriva nel 2023)

Upfront 2022/23 The CW il palinsesto

Ci stiamo evolvendo e adattando per non essere più solo un network” ha commentato Mark Pedowitz CEO e il palinsesto presentato non sembra più voler parlare solo al pubblico “giovane”, come negli scorsi anni, aprendosi a una programmazione che potrebbe intercettare anche chi guarda i programmi delle altre reti. La domenica sera, per esempio, ci saranno due serie tv acquisite dal Canada come Family Law – Avvocati di Famiglia e Coroner, il giovedì la serata sarà dedicata a Walker e al suo spinoff ambientato nell’800 e che strizza l’occhio alla moda “Yellowstone”.

Lunedì
20:00 All American
21:00 All American: Homecoming (nuova serie)

Martedì
20:00 The Winchesters (nuova serie)
21:00 Professionals (nuova serie acquisita)

Mercoledì
20:00 Stargirl
21:00 Kung Fu

Giovedì
20:00 Walker
21:00 Walker Independence

Venerdì
20:00 Penn & Teller: Fool Us
21:00 Whose Line is it Anyway?

Domenica
20:00 Avvocati di Famiglia – Family Law
21:00 Coroner

Upfront 2022/23 The CW le nuove serie tv

The Winchesters – Drama

Debutta in autunno The Winchesters, serie prequel di Supernatural che racconta le origini della storia d’amore dei genitori di Sam e Dean, narrata da Jensen Ackles/Dean che è anche produttore della serie. Protagonisti sono Drake Rodger e Meg Donnelly nei panni di John e Mary che faranno di tutto per preservare la loro storia d’amore e il mondo intero. Tornato dal Vietnam John incontra Mary, in cerca del padre scomparso e insieme cercheranno la verità sulle loro famiglie. La serie è una co-produzione Warner Bros e CBS Studios

Walker Idependence – Drama

Ambientata nel 1800, Walker Independence racconta la storia di Abby Walker (Katherine McNamara) che dopo aver visto uccidere il marito, nel suo viaggio verso l’ovest, incontra Cailan (Justin Johnson Cortez) e arriva a Independence in Texas trovando una varietà di residenti, tra cui Hoyt Rawlins (Matt Barr). La serie è scritta da Seamus Kevin Fahey e Anna Fricke, prodotto da CBS Studios.

Gotham Knights – Drama

Arriva in midseason una nuova serie DC Comics prodotta da Warner Bros dal titolo Gotham Knights. Dopo la morte di Batman, il figlio adottivo Turner Hayes (Oscar Morgan) è accusato del suo omicidio così come i figli di alcuni dei nemici di Batman, Duela, Harper Row, Cullen Row. Mentre cercando di dimostrare la loro innocenza, finiranno per difendere una Gotham rimasta senza cavaliere oscuro. Nel cast anche Misha Collins nei panni del procuratore Harvey Dent. La serie è scritta da Chad Fiveash, James Stoteraux e Natalie Abrams.