• Tv

Mondiali 2022, Italia fuori. E ora che fine fa il Sogno Azzurro – Road to Qatar?

L’Italia è fuori dai Mondiali 2022 in Qatar: tra diritti già acquistati e serie già in cantiere, come Sogno Azzurro, la disfatta è anche tv.

L’Italia di Mancini è stata sconfitta in casa dalla Macedonia del Nord (con un gol al 92′) ed è fuori dai Mondiali di Calcio del 2022 in Qatar. Si tratta della seconda mancata qualificazione di seguito per i Mondiali di Calcio da parte della Nazionale maggiore. che questa volta peraltro arrivava ai gironi eliminatori da campione d’Europa.

La mancata qualificazione della Nazionale di Calcio ha immediate ripercussioni anche sul panorama tv italiano. L’assenza della Nazionale fa ‘crollare’ inevitabilmente le attese di ascolto dei match del Mondiale, quest’anno peraltro in una collocazione anomala, visto che l’evento si svolgerà dal 21 novembre al 18 dicembre (a cavallo tra la fine del Periodo di Garanzia Autunnale e le Strenne), con match distribuiti dalle 11 del mattino alle 20 di sera. Ma senza gli azzurri i Mondiali possono rivelarsi una spesa eccessiva a fronte di un seguito tv limitato. E per la Rai, che ne ha già comprato i diritti, sono sudori freddi. Nel 2018, altro mondiale al quale non partecipammo per la mancata qualificazione della Nazionale di Ventura, i diritti furono rivenduti dalla Rai a Mediaset a prezzi di realizzo. Una situazione che potrebbe ripetersi adesso.

Televisivamente parlando c’è anche un altro progetto legato alla Nazionale che a questo punto rischia di non vedere la luce. Parliamo della seconda stagione di Sogno Azzurro, una docuserie Rai realizzata in collaborazione con la FIGC, che nella scorsa stagione raccontò l’avventura Azzurra agli Europei, culminata con la vittoria a Wembley contro gli inglesi. Cinque puntate in tutto per ripercorrere la marcia di avvicinamento della nuova nazionale di Mancini all’appuntamento continentale, arrivato con un anno di ritardo a causa del Covid. Il titolo è disponibile su RaiPlay e anche su Netflix, che l’ha rilanciata a livello mondiale.

Ebbene, era in preparazione una seconda stagione di Sogno Azzurro, questa volta per seguire gli Azzurri di Mancini ai Mondiali del Qatar. Il progetto era già nelle fasi preparatorie, le prime riprese erano state fatte e l’annuncio della nuova stagione era stato dato a novembre 2021 in occasione dei primi due match ‘decisivi’ per le qualificazioni contro Svizzera e Irlanda del Nord. La docuserie sarebbe dovuta andare in onda su Rai 1, ragionevolmente nell’access prime time come la prima stagione, alla vigilia del Mondiale 2022 in Qatar, ovviamente in caso di qualificazione. A questo punto il progetto dovrebbe essere cassato. Però non sarebbe male vedere cosa sia successo in questi ultimi otto mesi, dal trionfo di luglio 2021 alla disfatta del marzo 2022. Confidiamo che il progetto prosegua…