Criminal Minds potrebbe con un revival per la piattaforma di streaming Paramount+

Il nuovo Criminal Minds dovrebbe includere vecchi e nuovi personaggi ed è pensato per la piattaforma di streaming di ViacomCBS

In Ricomincio da Capo o nei recenti Palm Springs e La mappa delle piccole cose perfette i protagonisti si ritrovano a rivivere all’infinito lo stesso giorno, intrappolati in loop temporale. Come quegli eroi cinematografici anche noi siamo probabilmente finiti in una sorta di loop spazio temporale in cui invece di veder ripetere sempre lo stesso giorno, vediamo ripetere e tornare sempre le stesse serie tv. Reboot, revival sono ormai all’ordine del giorno con nuove idee originali che basta una mano per contarle tutte.

Sembra che a partire dalle piattaforme di streaming, per catturare l’attenzione dello spettatore bisogna portargli la classica coperta calda, confortevole e piacevole. Negli ultimi giorni vi abbiamo raccontato l’intenzione di CBS di realizzare una nuova serie del mondo di NCIS e una del mondo di FBI. L’ultima voce ha però del clamoroso, infatti arriva dagli USA la notizia che i CBS Studios starebbero ragionando sulla possibilità di riportare in vita Criminal Minds per la piattaforma di streaming Paramount+.

L’idea, per quanto possa sembra assurda visto che la serie è terminata dopo 15 stagioni solo lo scorso anno, trova un suo senso nella capacità della serie di conquistare il pubblico in tutto il mondo. Se l’obiettivo nell’arco dei prossimi mesi è, come sembra, quello di portare Paramount+ in giro per il mondo, immaginare di esordire magari in Europa tra un anno con un prequel di Yellowstone e un revival di Criminal Minds, affiancati dai titoli di MTV per i più giovani, potrebbe essere utile per suscitare l’attenzione di potenziali abbonati.

Secondo quanto riportano sia Variety che deadline l’obiettivo è quello di usare la formula di CSI: Vegas, l’altro revival attualmente in fase di definizione per CBS però. L’idea sarebbe quella di creare una nuova storia autonoma, con un nuovo gruppo di personaggi ma riportando anche alcuni dei vecchi protagonisti che ricordiamo nel corso delle stagioni sono stati Mandy Patinkin, Shemar Moore, Joe Mantegna, Aisha Tyler, Matthew Gray Gubler, Thomas Gibson, Lola Glaudini, Adam Rodriguez e Paget Brewster. Al momento sembra che l’obiettivo sia una limited series – miniserie ma con la possibilità di proseguire in caso di riscontro positivo.

Sembra che Erica Messer a lungo showrunner della serie creata da Jeff Davies, sarebbe già contattata per riprendere il suo ruolo. Anche il revival sarebbe prodotto da CBS Studios con ABC Signature. Sareste tra i potenziali spettatori?

I Video di TvBlog