Il sabato mezzogiorno di Rai2 in bilico fra Cook 40 e Serena Autieri (Retroscena TvBlog)

Testa a testa fra due opzioni per lo spazio del sabato mezzogiorno di Rai2

di Hit

Vi abbiamo parlato nelle scorse ore dei programmi del day time delle tre reti Rai confermati per la prossima stagione televisiva e nei giorni precedenti delle prime novità che trapelano dalle pieghe dei nuovi palinsesti autunnali della televisione pubblica. In tutto questo pende però una specie di spada di Damocle che si chiama “budget“. Appare ancora non certissima infatti l’assegnazione economica delle risorse per le direzioni di genere impegnate in questi giorni a stilare i palinsesti della prossima stagione. Dipende tutto dalle risorse economiche a disposizione la nascita, la permanenza, oppure addirittura il taglio dei programmi televisivi che vedremo da settembre in poi, i primi realizzati dai nuovi dipartimenti voluti dall’attuale amministratore delegato di Rai Carlo Fuortes, che a dispetto delle voci che circolano è saldamente in sella al cavallo di viale Mazzini e prima di farsi disarcionare dal medesimo si toglierà certamente parecchie soddisfazioni.

In questo gioco di incastri oggi vi vogliamo parlare di un territorio televisivo periferico del palinsesto tv, ma non per questo meno allettante. Si tratta del mezzogiorno del sabato della Rete 2, territorio attualmente occupato dal programma di varietà prodotto dalla Triangle Cook 40 condotto da Alessandro Greco ed un tempo patria di Mezzogiorno in famiglia, programma questo rimpianto da molti telespettatori. Cook 40 essendo una produzione di branded content, conviene certamente in termini economici (il programma viaggia attualmente su una media del 3,36% di share e 338.000 telespettatori) ma si starebbe pensando per la prossima stagione ad un nuovo programma da posizionare nel mezzogiorno del sabato di Rai2 in alternativa al programma diretto da Flavia Unfer.

Si starebbe pensando infatti di offrire questo spazio televisivo alla bella e brava Serena Autieri, che in queste settimane sta per concludere definitivamente la sua esperienza televisiva nel day time di Rai1 con il varietà Dedicato, che viaggia su una media dell’11% di share e un milione e seicentomila telespettatori. Si tratterebbe di un programma completamente nuovo e non di una nuova edizione di Dedicato. Questa opzione però deve fare i conti con l’assegnazione del budget e quindi della disponibilità economica di mettere in piedi un nuovo programma. Nel caso quindi non si possa realizzare questo nuovo programma con Serena Autieri, allora ecco che tornerebbe in campo il branded content Cook 40 della Triangle, sempre con la conduzione di Alessandro Greco.

Tutto più chiaro (o quasi tutto) per la domenica mezzogiorno di Rai2 quando torneranno Paola Perego e Simona Ventura con un nuovo programma (titolo compreso) fra informazione, talk ed intrattenimento che si distanzi un po’ dalla precedente esperienza di Citofonare Rai2.