Mia Ceran e la nuova avventura nel pomeriggio feriale di Rai2

Che ne sarà di Mia Ceran nel nuovo programma posizionato dall’autunno nel pomeriggio feriale di Rai2? Vediamo cosa potrebbe succedere

di Hit,

Dunque Mia Ceran torna sul luogo del delitto, o quantomeno nei dintorni. La giornalista nata in Germania ma cresciuta negli Stati Uniti prima di arrivare nel nostro paese, come è noto ha condotto per lungo tempo un programma proprio nel pomeriggio della seconda rete della televisione di Stato. Il programma è stato Quelli che il calcio, che ha condotto insieme al duo comico di Luca e Paolo, programma che poi è stato spostato in prima serata e quindi chiuso per scarsi risultati in termini di ascolto.

Chiuso questo programma Mia Ceran è rimasta ferma, televisivamente parlando, ma ora è tornata sulla penna e sulla tastiera di chi si occupa di TV perchè tornerà a condurre e precisamente le è stata affidata la fascia dalle 17 alle 18 circa, assegnata ad una nuova produzione che prenderà il posto di Detto fatto, che chiuderà con la fine di questa stagione televisiva. La nuova trasmissione sarà sempre prodotta con la collaborazione della Endemol Shine Italy e questo è uno dei classici casi in cui prima si è scelta la conduttrice (fa parte del gruppo di Beppe Caschetto) e poi il programma, in un processo che dovrebbe essere inverso, pensando in maniera ragionevole, ma non sempre è cosi, non solo in televisione per altro.

Dunque scelta la conduttrice, ora si dovrà confezionare il programma. Certamente Mia Ceran, giornalista di lungo corso, impegnata spesso in programmi dal sapore squisitamente giornalistico, anche se con Quelli che il calcio si è misurata con l’intrattenimento, ma con due spalle di livello come sono Luca e Paolo, non sappiamo se è adatta ad un tipo di programma sullo stile di Detto fatto.

Facile immaginare quindi che il nuovo programma che sostituirà Detto fatto, non solo perderà il titolo del suo predecessore, ma ne cambierà nella sostanza lo stile e la cifra. Di certo dopo due talk show che lo precedono, il primo Ore 14 con Milo Infante che farà cronaca ed il secondo Scialla mà con Pierluigi Diaco, che scandaglierà i rapporti genitori-figli, non potrà essere un talk puro, cosa che stancherebbe il pubblico. Si parla, fra le varie ipotesi sul tavolo,  di un programma centrato sulla famiglia, di certo dovrà esserlo in maniera scanzonata e non troppo seriosa, se cosi dovrà essere, questo appunto per non stancare un pubblico che viene da tre ore di talk show, anche se di diversi sapori.

Si cerca comunque un format, un programma, adatto alla conduzione di Mia Ceran nel pomeriggio feriale di Rai2, prima della fascia a cura di Rai Sport  e Rai Parlamento, che precede il consueto appuntamento con il telefilm poliziesco che fa da traino all’access prime time di Rai2. Vedremo dunque nei prossimi giorni dovrà cadrà la scelta della Rai per la bella e brava Mia Ceran.