Rai: i palinsesti estivi, autunnali, il budget e Diaco confermato nel pomeriggio di Rai2

La costruzione dei palinsesti prossimi venturi del day time delle tre reti Rai

di Hit

Continuano i movimenti e le considerazioni per i palinsesti prossimi venturi della televisione pubblica, i primi stilati dalle neonate direzioni di genere. Proprio in queste ultime ore sono stati assegnati i budget destinati ai singoli dipartimenti di genere e di fascia per il periodo giugno-dicembre 2022. E’ dunque arrivato il momento di mettere in piedi le varie produzioni che si erano pensate e che copriranno dunque l’estate e l’autunno del 2022 delle reti Rai.

Proprio da queste colonne vi abbiamo dato conto delle produzioni in arrivo per l’estate e per il prossimo autunno, nel particolare nella fascia dell’intrattenimento day time. Budget dunque che serviranno a produrre i programmi pensati per i mesi in oggetto. Fra le nuovi produzioni in campo vi avevamo dato conto di quelle che vedevano impegnato un volto noto ai telespettatori del servizio pubblico radiotelevisivo, ovvero Pierluigi Diaco.

Il progetto in mente della nuova direzione intrattenimento day time era chiarissimo, senza più i compartimenti stagni delle reti, si voleva impostare un progetto orizzontale che andasse ad abbracciare Rai1 e Rai2, un’idea di compattezza aziendale che resta e resterà nel prossimo futuro della televisione di Stato con queste nuove direzioni di genere. L’idea, lungimirante, era quella di far partire nel corso dei pomeriggi estivi di Rai1 un programma che desse voce a quella fetta di pubblico, quella cioè più matura, che è ormai la parte preponderante del pubblico televisivo generalista, sopratutto nel pomeriggio ed ancora di più nei pomeriggi estivi, per poi svilupparla dall’autunno sulla seconda rete. Il titolo della nuova produzione era Signora mia  e proprio da queste colonne ve ne avevamo diffusamente parlato.

L’assegnazione del budget però ha costretto il dipartimento intrattenimento day time ad una profonda riflessione che ha portato ad una scelta che ha fatto scivolare questo nuovo progetto televisivo,  destinato a mo’ di seme per Rai1, per poi germogliare su Rai2 in autunno, di qualche mese. Pierluigi Diaco dunque sarà protagonista del nuovo programma pomeridiano della seconda rete della Rai, un programma dunque che porterà con se i progetti di Signora mia (magari anche il medesimo titolo, perchè no) ampliandoli con quelli che già dovevano essere lo scheletro della nuova produzione, che è confermata per l’autunno post Ore 14 di Rai2.

Si è preferito dunque assegnare al nuovo programma autunnale di Pierluigi Diaco sulla seconda rete un congruo budget, che sarebbe stato minore qualora si fosse deciso di produrre Signora mia nel pomeriggio estivo di Rai1, di fatto penalizzando entrambi i programmi. Il pomeriggio estivo di Rai1, che di norma vede uno stop estivo per Oggi è un altro giorno con Serena Bortone, confermatissima per l’autunno e Vita in diretta con Alberto Matano, pure lui confermatissimo, oltre alla nuova edizione di Estate in diretta condotta da Roberta Capua e Gianluca Semprini, vedrà alle ore 14 probabilmente una soap, seguita da una versione più lunga (rispetto all’attuale VID di Alberto Matano) della stessa Estate in diretta.

Ultime notizie su Rai

Tutta la RAI su TvBlog.

Tutto su Rai →