Mika conduttore dell’Eurovision 2022? L’indiscrezione di Gabriele Corsi “era solo una battuta…”

Gabriele Corsi, durante la puntata di Chiamate Roma Triuno Triuno, ha lanciato l’indiscrezione riguardante Mika conduttore dell’ESC 2022.

Update 7 ottobre 2021: all’indomani dell”indiscrezione’ lanciata dai microfoni di Radio Deejay, Gabriele Corsi chiarisce che la sua era solo una battuta. Nessun annuncio ‘ufficioso’, dunque, anche se il conduttore aggiunge, sempre in radio, che “la notizia non è nuova, gira da mesi, ma non ne abbiamo certezza. #Mikaèvero è l’hashtag da lanciare, altroché“, sottolineando il toto-nomi sulla conduzione partito all’indomani della vittoria dei Maneskin a Rotterdam.

“È successo che ieri qualcuno ha rilanciato la mia battuta sui social e gli organi di stampa l’hanno ripreso, la notizia è finita ovunque”

ha commentato Corsi nella puntata odierna di Chiamate Roma Triuno Triuno. Una battuta, insomma, che ha fatto sì che venissero chiamati in causa anche gli agenti di Mika che a Il messaggero hanno dichiarato di aver sentito la notizia alla radio e di non sapere nient’altro. Che può sembrare una mezza ammissione di contatti in corso. Una battuta che arriva nello stesso giorno in cui un account fake su Twitter ha lanciato la notizia di Bologna città ospitante di ESC 2022; in questo caso la fonte era ben più attendibile, dal momento che ci si aspetta che Gabriele Corsi, magari insieme a Cristiano Malgioglio, tornino a commentare l’Eurovision Song Contest per ‘l’audio italiano’. Vedremo. Speriamo presto.

 

********

L’indiscrezione riguardante la presenza di Mika tra i conduttori della prossima edizione dell’Eurovision Song Contest, già circolata quest’estate, ritorna oggi, con una battuta di Gabriele Corsi, durante la puntata odierna di Chiamate Roma Triuno Triuno, programma radiofonico in onda su Radio Deejay, che vi riportiamo di seguito:

Salutiamo Mika che sta conducendo X Factor e che sta per condurre l’Eurovision… Ecco l’abbiamo detto!

Il cantante di origini libanesi, quindi, giudice ad X Factor per la quinta volta nella storia del talent show di Sky, sarebbe tra i papabili conduttori dell’edizione dell’Eurovision che, superfluo ricordarlo, si terrà in Italia a distanza di 31 anni dall’ultima edizione.

Ricordiamo che Gabriele Corsi, insieme a Cristiano Malgioglio, ha commentato in studio l’edizione di quest’anno dell’ESC, andata in onda su Rai 1 e vinta dai Måneskin con la canzone Zitti e Buoni.

Come scritto in apertura, il nome di Mika è circolato anche quest’estate. Lo staff del cantante, a Rockol.it, in quell’occasione, parlò di “voci prive di fondamento”.

Eurovision 2022: le ultime indiscrezioni

A proposito di conduttori, la pista che porta ad Alessandro Cattelan, reduce dall’esperienza poco positiva di Da Grande, è ancora caldissima, con il suo nome che è stato confermato direttamente anche da Stefano Coletta, direttore di Rai 1, durante la conferenza stampa di presentazione dello show che ha segnato l’esordio in Rai dell’ex conduttore di X Factor.

Ricordando le ultime indiscrezioni pubblicate da noi di TvBlog, Cattelan sarà affiancato da altri tre personaggi.

Manca l’ufficialità, inoltre, anche per quanto riguarda la città che ospiterà l’evento. Sempre durante la conferenza di Da Grande, Coletta ha ammesso il lieve ritardo, motivandolo con la voglia di “fare le cose con grandissima trasparenza e precisione”.

Stando a quanto pubblicato da Dagospia e confermato da TvBlog, la 66esima edizione dell’Eurovision Song Contest si dovrebbe tenere al Palasport Olimpico di Torino.

Ultime notizie su Eurovision Song Contest

Eurovision Song Contest: nel 2013 sarà organizzato dalla Svezia.

Tutto su Eurovision Song Contest →