Live Non è la d’Urso chiude e l’agente di Bonolis esulta: “Ora bisogna finire il lavoro con Domenica Live e Pomeriggio 5”

Live Non è la d’Urso chiude e Lucio Presta esulta sui social auspicando lo stesso destino anche per Pomeriggio 5 e Domenica Live

Con la chiusura di L.N.È.L.D. Si scrive una pagina nuova in Mediaset, inizia così la bonifica da quel hard trash ( sotto testata giornalistica)che ha contaminato la rete. Ora bisogna finire il lavoro con D.L e P.5. Ed aprire una stagione di rinnovamento. Video News ci pensi bene“. A scriverlo su Twitter è Lucio Presta, potente agente di personaggi televisivi quali Paolo Bonolis, Amadeus, Antonella Clerici, Paola Perego (con la quale è sposato) e di stelle del cinema come Roberto Benigni. Nonostante l’abbondante uso degli acronimi, il messaggio di Presta risulta chiarissimo ed arriva poche ore dopo l’ultima puntata di Live – Non è la d’Urso.

Un tweet col quale Presta mostra soddisfazione per la chiusura della trasmissione di Canale 5 e nel quale sembra auspicare destino analogo per gli altri titoli della d’Urso, ossia Domenica Live (che dal 4 aprile, in realtà, si allungherà, tornando a sfidare Domenica In di Mara Venier) e Pomeriggio Cinque. Il tutto con l’idea – espressa esplicitamente in un altro tweet – di aprire una stagione nuova a Mediaset e di ricostruire Video News, la testata giornalistica del Biscione.

Il contenuto e il tono del tweet di Presta non sorprende, considerando che proprio un anno fa via social attaccò duramente la d’Urso accusandola di produrre ogni giorno “orrore televisivo”.

P.S. Lucio Presta parla di “chiusura” – come anticipato da TvBlog a febbraio scorso – del programma della domenica sera, ma ieri Barbara d’Urso ha ribadito che tornerà in onda in prima serata in autunno.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Barbara D'Urso

Tutto su Barbara D'Urso →