• Tv

Italiani fantastici e dove trovarli, presentazione: tutte le dichiarazioni

Tutte le dichiarazioni della presentazione del primo programma della direzione intrattenimento daytime: Italiani fantastici e dove trovarli.

Viene presentato questa mattina il primo programma della direzione intrattenimento daytime. Si tratta di Italiani fantastici e dove trovarli, che debutterà lunedì 30 maggio, alle 14:00, su Rai2 con alla conduzione Alessandro Di Sarno.

Del programma, che come detto darà il via, con una settimana d’anticipo, alla nuova stagione Rai delle direzioni di genere, vi avevamo già parlato nelle scorse settimane quando vi avevamo anticipato prima l’arrivo in estate di un nuovo programma di candid camera (e la sua collocazione), poi chi ci sarebbe stato alla sua conduzione.

Riguardo a quest’ultimo aspetto, come già mostrato in apertura, sarà Alessandro Di Sarno a guidare il programma, che si prefigge come obiettivo quello di raccontare e mostrare gli italiani di oggi nel modo più autentico possibile e sotto diversi punti di vista. La trasmissione è ideata dall’ex iena Giorgio John Squarcia, che dopo essersi occupato di Miss Italia, dove aveva scelto sempre Di Sarno per la conduzione, torna in tv con questo progetto.

Italiani fantastici e dove trovarli dovrebbe essere riconfermato poi anche per la stagione invernale e la collocazione in cui al momento è stato posizionato è quella del sabato pomeriggio, al medesimo orario in cui andrà in onda questa estate, andando a precedere il nuovo quiz di Gabriele Corsi.

Alessandro Di Sarno e Giorgio John Squarcia sono intervenuti nella presentazione che si è tenuta in streaming questa mattina, a partire dalle ore 12:00. Italiani Fantastici e dove trovarli, un programma realizzato da Rai2 in collaborazione con Inside Man, è scritto con Luca Colocucci, Paolo Ferraiolo, con la collaborazione di Sebastiano Guanziroli, Camilla Carnevali. La scenografia è di Paolo Sansoni, la cura del progetto grafico è affidata a Lorenzo Sgattoni e Andrea Tumiatti, mentre la direzione della fotografia è di Angelo Stramaglia e quella di produzione è di Edoardo Fantini. La regia del programma, curato da Rossella Daniele e prodotto da Manuela Madonna, è di Ivan D’Ignoti.