Camila Raznovich conduce Kilimangiaro da casa: “È stata una brutta settimana, ma sono in miglioramento”

Torna Kilimangiaro con Camila Raznovich alla conduzione dal salotto di casa. Martedì scorso aveva annunciato di essere positiva al Covid-19

Dopo una puntata di stop, Kilimangiaro riparte. Camila Raznovich, che proprio martedì sera aveva annunciato di essere risultata positiva al Covid-19, dopo aver sostenuto un tampone in seguito alla febbre che l’ha costretta a rinunciare alla puntata di domenica scorsa, oggi sta conducendo il programma domenicale di Rai 3 dal salotto di casa sua.

In queste settimane i precedenti non sono stati pochi, da Lilli Gruber a Myrta Merlino, passando per Carlo Conti, che finché è rimasto in cura a casa ha garantito la conduzione di Tale e Quale Show direttamente dalla propria abitazione.

Buongiorno, buona domenica, in diretta da casa mia dalla Barona (quartiere sud-occidentale della città, ndr) di Milano, attraverso gli studi di Saxa Rubra. Anche se sono solo sui led, come potete vedere, siamo in diretta. Io sono da casa perché magari come avete avuto modo di vedere o di leggere ho preso il Covid e ovviamente sono in isolamento. È stata una settimana brutta, ma il peggio è passato, sono in miglioramento. Fra qualche giorno farò il secondo tampone e spero di negativizzarmi al più presto per essere con voi in diretta dagli studi di Saxa Rubra.

Camila Raznovich ha poi spiegato che la puntata inevitabilmente sarebbe stata “un po’ rivoluzionata anche per evidenti esigenze pratiche e produttive”, pur mantenendo il consuetudinario orario di messa in onda, con la chiusura prevista per le 19:00:

Sarò aiutata dai tre condottieri, dai tre moschettieri, dalle tre colonne del Kilimangiaro, ovvero Mario Tozzi, Hervé Barmasse e ci sarà il grande ritorno del meraviglioso botanico di riferimento, non solo mio, ma di tutto il pubblico da casa, Stefano Mancuso.

A Tozzi che poi ha fatto un apprezzamento sugli occhiali indossati dalla Raznovich, lei risponde:

Si fa quello che si può, ti assicuro che il Covid non fa sconti. […] Io lo sai di solito cosa dico a chi ci segue da casa: “Plaid, tè caldo, sciallatevi, rilassatevi sul divano e viaggiate con il Kilimangiaro.” Oggi io farò questo, parteciperò e me lo godrò da casa.