Bianca Berlinguer rifiuta la seconda serata di Rai1, Cartabianca verso la conferma

Bianca Berlinguer avrebbe rifiutato la seconda serata di Rai1, Cartabianca dovrebbe essere confermato nel palinsesto di Rai3 della prossima stagione

Nei giorni scorsi su TvBlog abbiamo svelato che a Bianca Berlinguer sarebbe stata offerta la seconda serata del lunedì di Rai1. Una proposta che, in caso di feedback positivo, avrebbe comportato l’addio a Cartabianca, in onda ogni martedì su Rai3. Oggi siamo in grado di darvi conto della risposta fornita dalla giornalista alla tv pubblica.

Stando a quanto ci risulta, la Berlinguer avrebbe rifiutato l’offerta, in quanto convinta che non si trattasse di una vera e propria promozione.

Facciamo ordine: l’ex direttrice del Tg3 recentemente – come TvBlog anticipò – ha detto no anche alla proposta della Rai di affidarle la striscia di approfondimento in onda nell’access prime time su Rai3 dal prossimo autunno (inizialmente era stata offerta a Lucia Annunziata, alla fine se l’è presa Marco Damilano – diventato presto bersaglio delle polemiche per il compenso accordatogli), sebbene da parte sua ci fosse e ci sia la voglia di tornare a lavorare in un programma quotidiano. Troppo breve, secondo la Berlinguer – si parla di otto minuti circa – per mettere in piedi un prodotto televisivo che possa concorrere con Otto e mezzo e Stasera Italia, titoli ormai consolidati per il pubblico, rispettivamente, di La7 e Rete 4.

Archiviate queste offerte, dunque, cosa ci sarà nel futuro della Berlinguer? Secondo quanto ci risulta, la giornalista dovrebbe restare regolarmente al suo posto anche nel palinsesto della prossima stagione. Una conferma, in questo senso, arriva anche dai listini di Rai Pubblicità, nei quali si legge che Cartabianca andrà in onda in prima serata il martedì su Rai3 fino al 21 giugno e poi tornerà regolarmente il 6 settembre 2022 (nel mezzo il programma informativo estivo condotto da Giorgio Zanchini). D’altronde, sebbene “lo share non deve essere l’unico parametro che valuta i nostri programmi” (cit. Fuortes) e nonostante le accese e numerose polemiche per la presenza di Alessandro Orsini, Cartabianca ha ormai fidelizzato il pubblico e gli ascolti sono più che positivi.