Bianca Berlinguer verso il no alla striscia informativa quotidiana di Rai3, ecco perché

Bianca Berlinguer, inizialmente entusiasta dell’idea, sarebbe intenzionata a dire no alla striscia informativa serale di Rai3. Ecco perché

Si starebbe allontando l’ipotesi Bianca Berlinguer per la conduzione della striscia informativa serale che l’amministratore delegato Carlo Fuortes e il direttore Approfondimento Mario Orfeo vogliono collocare su Rai3 e di cui da qualche mese si continua a discutere a Viale Mazzini (ne abbiamo dato conto anche sulle nostre pagine). Secondo quanto risulta a TvBlog, il nocciolo della questione sarebbe legato al minutaggio della striscia in questione.

Nel dettaglio, la Rai avrebbe deciso di non modificare nella sostanza l’impaginazione dell’access prime time della rete diretta da Franco Di Mare. E questo comporta il fatto che la striscia in questione sarebbe costretta a partire intorno alle 20.45, subito dopo Che Succ3ede (con Geppi Cucciari) o Via dei Matti n.0 (con Stefano Bollani) per poi lasciare la linea a Un posto al sole (che non può iniziare dopo le 20.50).

Insomma, la striscia informativa si ridurrebbe a pochi minuti (5-6) ogni sera. Troppo pochi, secondo la visione di Bianca Berlinguer, che inizialmente pare si fosse mostrata particolarmente entusiasta dell’idea di tornare a condurre un programma quotidiano (come faceva ai tempi del Tg3), e disposta anche a lasciare la guida di Cartabianca.

Alla fine, dunque, non dovrebbe essere la Berlinguer a condurre la nuova striscia informativa che, stando ai piani della tv pubblica, dovrà fare concorrenza a Otto e mezzo di Lilli Gruber (La7) e Stasera Italia (Rete 4) di Barbara Palombelli (che durano, rispettivamente, mezz’ora e cinquanta minuti) . Per questo nuovo progetto televisivo si tratterebbe del secondo no, dopo quello di Lucia Annunziata, arrivato negli scorsi mesi.

Il posto, per il momento, rimane vacante. Cercasi disperatamente conduttore.

Intanto, come scrive Il Giornale d’Italia, per i martedì sera dell’estate in arrivo, si starebbe lavorando ad un talk affidato a Giorgio Zanchini, storico speaker di Radio Rai. Un esperimento che, nei piani della tv pubblica, avrebbe potuto avere un seguito anche nella stagione autunnale, soprattutto nel caso in cui la Berlinguer avesse accettato di lasciare Cartabianca. Ma, salvo colpi di scena (in realtà mai da escludere, quando si fa riferimento a mamma Rai), così non sarà.

 

Ultime notizie su Cartabianca

Cartabianca è un programma d'approfondimento giornalistico in onda su Rai 3, condotto da Bianca Berlinguer.

Tutto su Cartabianca →