Barbara d’Urso: “Live e Domenica Live sono di lunghissima vita”. Ehm…

Barbara d’Urso diceva “Live e Domenica Live sono di lunghissima vita” e “ci vediamo in prima serata su Canale 5 in autunno”. E invece…

Le parole hanno un peso, lo sa bene chi lavora in televisione. E lo sa bene Barbara d’Urso. Che qualche mese fa, quando già imperversavano le indiscrezioni sulla possibile chiusura di Live – Non è la d’Urso e di Domenica Live, aveva annunciato: “Posso solo dirvi che Domenica Live e Live-Non è la D’Urso sono amatissimi e soprattutto sono di lunghissimissima vita. Tutte e due“. Qualche tempo dopo, la conduttrice, con la consueta sorridente sicumera, ribadì: “Noi ci vediamo in prima serata su Canale 5 nuovamente in autunno. Come vedete, ci sono e ci sarò sempre, col cuore“.

Il tema qui, evidentemente, è difendere con le mani e con i denti la posizione che negli anni si è conquistata all’interno di un’azienda. Ed è un tema che prescinde dalla televisione e che riguarda invece tutti gli ambiti professionali. Il problema, se di problema si vuol parlare, è che esporsi con dichiarazioni così nette e decise rischiano poi – quando i fatti e/o i palinsesti ufficiali le smentiscono – di rompere quel patto di fiducia che la Barbara d’Urso di turno coltiva con costanza e intelligenza per anni con il pubblico.

Perché se “il mio cuore è prima dei miei due figli che amo follemente e subito dopo, per tutta la vita, vostro“, allora io spettatore non posso che aspettarmi sincerità e trasparenza da parte di chi tutti i giorni mi tiene compagnia attraverso la televisione. Perché non ammettere da subito che il rischio ridimensionamento era realistico? Perché non spiegare come stanno le cose? Perché non dire la verità, senza – per carità – rendere pubbliche le logiche aziendali che private sono e private devono rimanere? O, forse più semplicemente, perché non scegliere la via del silenzio, evitando così poi di essere smentiti al momento della verità?

Domande che mai troveranno risposte e che continueremo a fare.

Ultime notizie su Barbara D'Urso

Tutto su Barbara D'Urso →