• Tv

Rai1 prepara 4 numeri zero per gennaio 2011

Dopo un inizio di stagione che ha confermato in prima serata nomi di programmi ormai immancabili nel palinsesto di Rai1 come “I Migliori Anni”, “Ti Lascio Una Canzone” e “I Soliti Ignoti”, per il 2011 sembrano in arrivo alcune novità importanti. In anteprima TvBlog vi svela che a Gennaio la rete diretta da Mauro Mazza

di Hit


Dopo un inizio di stagione che ha confermato in prima serata nomi di programmi ormai immancabili nel palinsesto di Rai1 come “I Migliori Anni”, “Ti Lascio Una Canzone” e “I Soliti Ignoti”, per il 2011 sembrano in arrivo alcune novità importanti. In anteprima TvBlog vi svela che a Gennaio la rete diretta da Mauro Mazza testerà ben 4 nuovi programmi. I martedì di gennaio, sempre a scanso di ulteriori spostamenti, dovrebbero essere totalmente dedicati a nuovi format.

Ad inizio 2011 Rai1 testerà quindi diversi numeri zero, da cui ricavare poi potenziali successi per la prossima stagione televisiva. Test che già nei scorsi mesi sono stati offerti al pubblico di Rai1, come con “Non Sparate Sul Pianista” condotto da Carlo Conti ( 2.851.000, 17,94%) o “Insegnami a Sognare“, che il 25 febbraio segnava il ritorno in Rai di Pino Insegno. Più fortunato fu il numero zero di “Attenti a Quei 2“, trasmesso l’11 giugno (4.738.000, 23,03%) e da cui nascerà prossimamente un programma seriale vero e proprio sempre con Max Giusti e Fabrizio Frizzi, che nell’agosto 2009 tornò in prime time testando “Mettiamoci all’opera” (3.145.0000, 18,51% share).

Mentre le case di produzione preparano i format, tutte le conduttrici e i conduttori di Rai1 sono quindi sull’attenti per lanciarsi in nuovi amibiziosi progetti, proprio come fu nel 2008 quando le ex Del Noce’s Angels occuparono il mese di luglio con 4 nuovi programmi (“Incredibile!“; “Usa la Testa“; “Parenti Talenti” e il più fortunato “Ciak Si Canta” di Eleonora Daniele, che incasso in versione test 3.615.000 telespettatori, 24,63% di share e di cui è già stata confermata la terza edizione).

Dopo il salto un sondaggio su chi dovrebbero puntare a Rai1 per questi nuovi programmi:

I numeri zero offrono sì nuove possibilità ma, come certificano gli eventi, non sempre sono di buon auspicio. Veronica Maya, per esempio, ancora ricorderà la scottatura ricevuta con “Incredibile!” che nella puntata-pilota di luglio arrivò al 19,2% di share ma si fermò ad un imbarazzante 12,5% nella prima e ultima puntata del 10 marzo. Un insuccesso che, si dice, portò alla chiusura di “Un Amore così grande“. Uno show incentrato soprattutto sulla musica lirica targato Roberto Cenci, che non vide però mai la luce. Analogo destino per Pino Insegno che dopo il flop di “Insegnami a Sognare” (3.415.000, 13.32%), vide il promesso impegno in “Ciak Si Canta” finire nelle mani della più sicura coppia Pupo-Filiberto.

A chi toccherà ora cimentarsi in nuove avventure televisive? Quali format Rai1 sceglierà di inserire nel proprio palinsesto? A seguire vi proponiamo un sondaggio per scegliere quale conduttrice o quale conduttore vorreste vedere al comando di uno di questi programmi, di cui vi parleremo sicuramente nelle prossime settimane.

I Video di TvBlog