Sanremo 2021, Fiorello: "Amadeus mi ha già chiamato tre volte"

Lo showman ironizza sul suo possibile coinvolgimento nel Festival di Sanremo 2021

Il giorno dopo le dichiarazioni di Amadeus a Domenica In, arriva, immancabile, la reazione scherzosa e divertita di Fiorello. Ieri Amadeus, in collegamento in diretta con Mara Venier, aveva fatto intendere la sua intenzione di tornare alla conduzione e direzione del Festival di Sanremo anche il prossimo anno.

Poco fa, via social, Fiorello, che lo ha affiancato nelle cinque serate (in realtà una l'ha saltata) di Sanremo 2020, ha ironizzato così:

L’ho sempre detto io:”Amadeus è un pazzo”. Mi ha già chiamato tre volte. Ho fatto tre voci diverse dicendo :”Ha sbagliato numero!”

Parole che spingono a ipotizzare un bis della riuscitissima coppia Amadeus-Fiorello per l'edizione numero 71 della kermesse canora, la cui data di partenza è ancora ignota. Peraltro, pochi giorni fa il patron del teatro Ariston ha esplicitato l'ipotesi che venga rinviato da febbraio 2021 a marzo o aprile dello stesso anno. Tutto dipenderà, evidentemente, dagli sviluppi dell'emergenza sanitaria coronavirus.

Ricordiamo che tra le ipotesi sul tavolo c'è anche quella di un coinvolgimento di Jovanotti, che sembrava dovesse esserci già quest'anno ma che alla fine ha rinunciato.

Altra possibilità che appare realistica è quella che riguarda la presenza di un altro amico di Amadeus, ossia Gerry Scotti, che si è, in un certo senso, auto-proposto in una recente intervista.

  • shares
  • Mail