Friends, confermata la reunion del cast su Hbo Max a maggio

Il cast di Friends si riunirà in uno speciale che ricorderà aneddoti ed episodi della sit-com su Hbo Max, la piattaforma streaming che avrà anche tutte le stagioni della serie tv

25 anni fa cantavano "I'll be there for you", ovvero "ci sarò per te". Ed a 25 anni di distanza, ci sono ancora l'uno per l'altro. Ebbene sì: dopo le voci circolate nei mesi scorsi, diventate sempre più insistenti nelle ultime settimane, è arrivata la conferma che l'intero cast di Friends sarà protagonista di una reunion speciale che sarà disponibile, da maggio, negli Stati Uniti sulla nuova piattaforma di streaming Hbo Max.

Reunion, però, non significa nuovi episodi: lo speciale non ci far rivedere, infatti, i sei personaggi che avevamo lasciato nel 2004 intraprendere percorsi differenti e salutare il mitico appartamento in cui avevano vissuto tante vicissitudini, ma ci metterà di fronte ad una riunione, davanti alle telecamere, di tutti e sei gli attori protagonisti.

Cosa che, da quando Friends si è concluso, non era mai accaduto: nel corso degli anni ci sono state numerose mini reunion, complici le nuove serie tv a cui i sei attori hanno preso parte, come Web Therapy o Cougar Town. Il colpaccio era stato sfiorato nel 2016, quando la Nbc aveva riunito cinque protagonisti su sei per uno speciale dedicato al regista James Burrows.

Ora, invece, la reunion completa: Jennifer Aniston, Courteney Cox, Lisa Kudrow, David Schwimmer, Matt LeBlanc e Matthew Perry torneranno allo Stage 24 di Burbank, in California, lo studio dove Friends veniva registrato, per condividere ricordi ed aneddoti dello show che ha cambiato le loro vite. I sei attori saranno anche produttori esecutivi dello speciale, insieme a Kevin Bright, Marta Kauffman e David Crane, tutti e tre coinvolti anche nello show (la Kauffman e Crane ne furono i creatori).

"Venni a conoscenza di Friends quando era alle prime fasi di produzione", ha ricordato Kevin Reilly, che di Hbo Max è il direttore commerciale, "poi ho avuto l'opportunità di lavorarci e di apprezzare il fatto che fosse seguito di generazione in generazione. E' andato in onda in cui gli amici -ed il pubblico- si riunivano davanti alla tv, e crediamo che questo speciale catturerà quello spirito, unendo fan storici e nuovi".

La reunion di Friends arriva a 25 anni dalla messa in onda del primo episodio, celebrato il settembre scorso: il cast, in realtà, è sempre stato molto unito anche dopo la fine dello show, tanto da rendere molto più semplice la creazione di questo speciale. L'unico dettaglio da concordare era il compenso: ad accordo raggiunto, sembra infatti che i sei attori percepiranno una somma tra i tre ed i quattro milioni di dollari ciascuno (nella decima ed ultima stagione chiesero ed ottennero il compenso di un milione di dollari a puntata).

Se lo speciale sarà disponibile in America su Hbo Max, che avrà in catalogo anche tutta la serie (scippata da Netflix), non è dato sapere se e quando lo vedremo in Italia, dal momento che gli accordi sui diritti della serie sono differenti rispetto agli Stati Uniti. Ma siamo sicuri che l'occasione di rivedere i sei del Central Perk di nuovo l'uno a fianco dell'altro farà gola a molti.

[Via TvLine]

  • shares
  • Mail