L'Anno che Verrà prova generale di Sanremo 2020 (con gaffe di Romina Power e la 'spalla' Malgioglio che ringrazia Mediaset)

L'Anno che Verrà 2019 - 2020 si apre con Malgioglio e con la coppia Al Bano & Romina.

Il lungo San Silvestro di Amadeus è partito con una vagonata di polemiche sull'annuncio ufficiale dei 22 Big di Sanremo 2020 a la Repubblica, dopo che Chi aveva pubblicato 21 dei 22 cantanti scelti per il Festival 70, e continua in diretta tv da Potenza con L'Anno che Verrà, il Veglione di Rai 1 che ci accompagnerà fino al nuovo anno. E che sarà una serata più complicata del solito si capisce anche dall'inizio, affidato a Cristiano Malgioglio, primo 'big' sul palco di una gelida Potenza e spalla di Amadeus nella conduzione. Dopo essersi esibito, Malgioglio approfitta del microfono per ringraziare Mediaset, che gli ha permesso di partecipare, e anche Chiambretti, che non manca mai di citare ovunque vada (GF Vip incluso). E quando Malgioglio cerca di dire qualcosa su Sanremo, Amadeus lo zittisce: facile pensare che voglia annunciare la sua presenza all'Ariston come ospite, magari proprio con Chiambretti, tra i giurati di Sanremo Giovani 2019 peraltro. O magari proprio come Ma in una giornata in cui davvero si è detto troppo ormai ogni virgola è un di più. Certo, per un attimo la speranza che Malgoglio annunciasse in anteprima i concorrenti del Grande Fratello di Alfonso Signorini - come nel pensiero stupendo immaginato da Hit - è balenata nel mio cuore. Sarebbe stato bellissimo...

Di certo questo Veglione di Capodanno targato Rai 1 ha tanto il sapore di una prova generale di Sanremo, tra Al Bano e Romina subito sul palco a fare da traino alla prima delle Giovani di Sanremo 2020 (Tecla Insolia) e alcuni dei Big annunciati, come Marco Masini, Alberto Urso e Elettra Lamborghini.

Intanto già il primo blocco dà le sue soddisfazioni. Oltre al Malgioglio zittito, c'è anche la battuta - o meglio gaffe - di Romina Power che in una mise giallo solare, ma decisamente leggera per le temperature rigide di Potenza, si esibisce al fianco di Al Bano. Ma al termine invita Amadeus a ripensare la location per il prossimo anno:

"Ma l'anno prossimo non possiamo farlo alle Maldive?"

E il gelo scende sulla piazza potentina. Anche Regione Basilicata e Comune di Potenza ringraziano.

La serata è ancora molto, molto lunga.

  • shares
  • Mail