Fraser, Caitlin e le loro famiglie ed amici: ecco il cast di We Are Who We Are

I giovani Jack Dylan Grazer e Jordan Kristine Seamón guidano il cast della prima serie tv di Luca Guadagnino, su Sky Atlantic e Now Tv dal 9 ottobre 2020

Un universo in gran parte composto da adolescenti, dove però non mancano le incursioni di adulti che, a differenza di quanto si possa pensare, non sono così completi e certi delle loro scelte. E’ quanto ha allestito Luca Guadagnino (qui le sue dichiarazioni in conferenza stampa), insieme a Paolo Giordano e Francesca Manieri, per il cast di We Are Who We Are, la sua prima serie tv al debutto venerdì 9 ottobre 2020 alle 21:15 su Sky Atlantic e Now Tv.

Se è vero, infatti, che i protagonisti sono due ragazzi che si conoscono all’interno di una base americana in Italia dove vivono le loro famiglie, va detto che la serie tv esplora anche le dinamiche dei personaggi più grandi, andando sempre ad affrontare il tema della ricerca della propria identità, centrale in tutti ed otto gli episodi della prima stagione.

Fraser e Caitlin, i due protagonisti del cast di We Are Who We Are

We Are Who We Are
Caitlin e Fraser, i protagonisti di We Are Who We Are © Yannis Drakoulidis © Yannis Drakoulidis © Yannis Drakoulidis © Yannis Drakoulidis

Cominciamo a conoscere i due protagonisti della serie: Fraser (Jack Dylan Grazer) e Caitlin (Jordan Kristine Seamón). Lui è appena arrivato alla base militare, di cui la madre Sarah (Chloë Sevigny) è stata nominata nuovo Colonnello. Lei, invece, in quella base ci viva già da anni insieme alla famiglia.

Due ragazzi apparentemente molto differenti l’uno dall’altra ma che in realtà condividono le stesse insicurezze nascoste. Fraser, appassionato di moda ed amante dell’alcol, mal digerisce il trasferimento in Italia, motivo per cui incolpa spesso Sarah. Estremamente timido, fatica all’inizio ad inserirsi nella comunità di giovani che vivono nella base, passando molto tempo ad osservarli e studiarli, causando ovviamente delle reazioni. Sembra distaccato, ma in realtà è molto sensibile ed in cerca di un proprio posto nel mondo, oltre che ancora poco certo circa il suo orientamento sessuale.

Anche Caitlin è in cerca del proprio posto nel mondo, ma lo dà meno a vedere: con gli altri ragazzi si dimostra sempre spavalda e sicura di sé, ma nasconde una grande insicurezza, causata dai cambiamenti del suo corpo e dal desiderio di voler essere altro. In famiglia, ha un rapporto stretto con il padre Richard (Scott Mescudi), che aiuta a contrabbandare gasolio al mercato nero. Rapporto quasi inesistente, invece, con la madre Jenny (Faith Alabi), mentre con il fratello Danny (Spence Moore II) sono numerosi i battibecchi.

Sarah e Maggie, le madri di Fraser

We Are Who We Are
Maggie e Sarah, le madri di Fraser © Yannis Drakoulidis © Yannis Drakoulidis © Yannis Drakoulidis © Yannis Drakoulidis

Fraser arriva in Italia insieme alle due madri: una è Sarah, il nuovo Colonnello, l’altra è Maggie (Alice Braga), infermiera militare. Il rapporto delle due con Fraser è agli opposti: se con Maggie il ragazzo riesce a confidarsi ed ha momenti di tenerezza, con Sarah il conflitto è più evidente. Fraser l’accusa, infatti, di aver trascinato lui e Maggie in Italia, ma anche di non avergli mai fatto conoscere suo padre, con cui Sarah ha avuto una breve avventura e che poi ha estromesso dalla sua vita.

Sarah cerca in tutti i modi di avere un rapporto sano con il figlio, causando però spesso la sua rabbia, fino a sentirlo dire esplicitamente che la odia. Maggie, dal canto suo, spesso viene esclusa da queste dinamiche proprio dalla moglie, che non perde occasione per ricordarle che, non avendo lei partorito Fraser, non può capire cosa significhi essere madre.

La famiglia di Caitlin

We Are Who We Are
Richard, il padre di Caitlin © Yannis Drakoulidis © Yannis Drakoulidis © Yannis Drakoulidis © Yannis Drakoulidis

Caitlin, invece, come detto ha un buon rapporto con il padre Richard, che spesso la tratta come se fosse un ragazzo: insieme contrabbandano gasolio e si allenano al sacco da boxe, cosa che fa stare bene Caitlin. Critica apertamente la gestione della base da parte di Sarah, ha pochissimi rapporti con il figliastro Danny e con la moglie Jenny l’affetto è quasi inesistente. Spesso, piuttosto, tende a voler rimarcare il proprio machismo, sottolineato dalle sue idee repubblicane. Forse anche per questo l’arrivo di Fraser e la sua amicizia con Caitlin non gli vanno a genio.

Jenny, invece, si è sposata con Richard dopo la morte violenta del suo primo marito, da cui ha avuto Danny. Cerca di essere una madre e moglie perfetta, ma quando vede che Richard non accetta pienamente suo figlio, che sta valutando di convertirsi all’islamismo, i rapporti tra i due si incrinano definitivamente. L’arrivo di Sarah e Maggie aumenta la sua ricerca di indipendenza, fino ad avere inaspettati legami con Maggie.

A proposito di Danny, nutre un amore-odio verso la sorella, con cui è molto protettivo. Approva la relazione di lei con Sam (Ben Taylor), ma solo perché i due sono amici. Molto legato a Craig (Corey Knight), cerca anche lui la propria identità e di trovare le proprie origini, interrogando spesso la madre sul padre.

Gli amici

We Are Who We AreIl cast di We Are Who We Are si completa con gli amici di Caitlin, che successivamente diventano anche amici di Fraser. Innanzitutto Britney (Francesca Scorsese), migliore amica di Caitlin, ragazza sessualmente disinibita e senza filtri, che ama provocare gli altri facendo loro domande spiazzanti.

C’è poi Sam, amico di Danny e fidanzato di Caitlin, ragazzo molto possessivo sotto la cui scorza si cela un animo romantico che fa fatica a venire fuori. Craig è invece un soldato ventenne, fratello di Sam, ragazzo solare che è punto di riferimento per tutto il gruppo, fidanzato con l’italiana Valentina (Beatrice Barichella).

Infine ci sono Jonathan (Tom Mercier) ed Enrico (Sebastiano Pigazzi). Il primo è un giovane ufficiale, secondo di Sarah, di bell’aspetto. Nato da madre israeliana e padre americano, è giunta da grande negli Stati Uniti, ma ha deciso poi di arruolarsi per girare il mondo: il suo fascino non sfugge a Fraser. Enrico, invece, è il fratello di Valentina, ragazzo che movimenta le feste e che porta sempre qualcosa da bere o qualche sostanza da assumere. Crede che quei ragazzi americani possano essere la via d’uscita alla noia della provincia, ma capirà che non è così.

Ultime notizie su We are who we are

Tutto su We are who we are →