Speciale

We are who we are

Who are who we are” è la nuova serie Tv di Sky diretta da Luca Guadagnino rappresenta l’esordio assoluto per il regista palermitano con un prodotto televisivo.  In onda dal 9 ottobre 2020 su Sky Atlantic ed in streaming su Now Tv, racconta l’adolescenza in otto episodi. Si tratta di una coproduzione con l’americana HBO, che ha già mandato in onda le prime puntate a settembre.

La storia è ambientata a Chioggia, i protagonisti, due giovani sono figli di militari americani di stanza in Italia. I protagonisti sono Caitlin (Jordan Kristine Seamón), che vive da anni nella base, e Fraser (Jack Dylan Grazer), che si trasferisce da New York con le due madri, Sarah (interpretata da Chloë Sevigny) e Maggie (Alice Braga).

Il regista di  “Chiamami col tuo nome” cerca di raccontare il mondo degli adolescenti abbandonando la prospettiva sul “futuro”, le vite dei ragazzi sono dipinte con uno squadra concentrato al presente. Gli sceneggiatori, Paolo Giordano e Francesca Manieri, squarciano il velo sul flusso di emozioni e stati d’animo che travolgono i personaggi in età di passaggio.

La libertà desiderata e agognata dai protagonisti si sviluppa in un contesto, ostile, rigido e pieno di regole, come quello di una base militare. Le 8 puntate porteranno i ragazzi, poco più che 14enni, quasi alla soglia della vita adulta.