Un milione di piccole cose su Rai 2, la recensione, la trama e il cast della serie tv

L’appuntamento con la serie tv è su Rai 2 dal lunedì al venerdì alle 18:50

Aggiornamento: per uno sforamento del match di pallavolo dell’Italia, la prima puntata di Un Milione di Piccole cose non è andata in onda lunedì 23 agosto, il debutto è rinviato al 24 agosto sempre alle 18:50.

Rai 2 da lunedì 23 agosto prova a rinnovare la programmazione del tardo pomeriggio portando alle 18:50 dal lunedì al venerdì con un episodio al giorno, la prima stagione di Un Milione di Piccole Cose – A Million Little Things una serie tv drammatica con elementi comici prodotta da ABC/Disney e che racconta in modo sincero e attuale l’amicizia tra persone adulte, intrecciando rapporti personali con le difficoltà della vita e della psiche di ciascuno. Scopriamo insieme di cosa parla Un Milione di Piccole Cose e soprattutto perchè vale la pena vederlo.

Un Milione di Piccole cosa, la trama

La trama di Un Milione di Piccole Cose è fin troppo facile da scrivere, sicuramente più complessa da far percepire.

La serie tv racconta la vita di un gruppo di amici, di quelli che rappresentano la famiglia che ti scegli e non che ricevi per nascita. Questo gruppo di trentenni sono ciascuno in un momento diverso della loro vita, presi tra lavoro, scelte di vita, scelte personali ma si ritroveranno a fare i conti con la realtà quando uno di loro, il motore del gruppo, muore in modo totalmente inaspettato, decidendo di uccidersi. Nel corso della prima stagione i vari personaggi dovranno imparare a convivere con questa improvvisa assenza, cercare di capirne le ragioni ma soprattutto analizzare a che punto si trovano della loro vita.

Un Milione di Piccole Cose, la recensione

L’amicizia non è una grande cosa ma un milione di piccole cose. La frase zuccherosa da bigliettino d’auguri è il punto di partenza di questa nuova serie tv prodotta da ABC Studios/Signature (quindi da Disney) e in partenza anche in Italia a 3 anni di distanza dagli USA su Rai 2 con appuntamento quotidiano. Un milione di piccoli gesti, piccole attenzioni che ciascuno di noi concede a quelle persone che riteniamo fondamentali nella nostra vita e che fin troppo spesso diamo per scontate capendone l’importanza solo quando non ci sono più.

La serie tv nasce sulla scia di This is Us che ha portato in auge un modello di racconto seriale costruito sulle emozioni e capace di alternare situazioni drammatiche ad altre più leggere e divertenti. Non a caso a creare entrambe le serie tv sono due autori provenienti dal mondo delle commedie come Dan Fogelman e DJ Nash in A Million Little Things. Se This is Us è riuscita a dar vita a un vero e proprio format (non a caso in Italia è in fase realizzativa il remake Noi), Un Milione di Piccole Cose evolve in senso drammatico il genere delle comedy con al centro un gruppo di amici.

Il punto di partenza tragico della prima stagione (e di tutta la serie) con la morte improvvisa, inaspettata di John, l’uomo che, aiutato dal caso, ha fatto in modo che questa famiglia per scelta si formasse, è il motore della serie. John è la colonna, il faro, quello che c’è sempre per tutti, quello che ti accompagna ovunque ma all’improvviso John decide di non esserci più e questo stravolgerà le vite di tutti. Perchè non sono stati in grado di capirne le fragilità e le sofferenze?

Upfront 2018 ABC

Come ogni family drama che si rispetti, la serie è ricca di spunti, di temi importanti e arrivata alla terza stagione affronterà anche il Covid e la morte di George Floyd in modo profondo ma non banale. Un milione di piccole cose sono quelle di cui è piena la serie, tra elementi drammatici come l’elaborazione del lutto, la scoperta di un tradimento, la presa di coscienza della propria identità, la difficoltà dell’affrontare la vita, ma anche comici e romantici.

Perchè è la vita a essere sempre piena di un milione di piccole sorprese. La prima stagione regala anche una tra le migliori storie d’amore televisive tra i personaggi di Gary e Maggie, sorprendentemente realistica, travolgente, commovente.

Sicuramente non è una serie tv facile per il pomeriggio televisivo di Rai 2 e della televisione in chiaro in generale, con il pubblico ormai abituato al mondo dei procedurali che permettono un approccio discontinuo. Un Milione di Piccole Cose ha bisogno di costanza e di impegno per non perdere un appuntamento e rischiare di non comprendere alcuni aspetti della trama. Una serie tv da streaming e speriamo che possa approdare presto in streaming, magari su Disney+ per permettere allo spettatore una fruizione più continua ed evitare che la dispersione quotidiana in un palinsesto ricco di altri stimoli, possa impedire di scoprire nel migliore dei modi la serie.

Un Milione di Piccole Cose, la programmazione in Italia

A Million Little Things arriva in Italia su Rai 2 con un episodio al giorno dal lunedì al venerdì dal 23 agosto alle 18:50. La prima stagione è composta da 17 episodi e nelle prime due settimane la programmazione della serie tv dovrebbe saltare solo per la messa in onda delle partite  dell’Italia Under 21 di venerdì 3 e martedì 7 settembre previste alle 17:30, in 4 settimane di programmazione Rai 2 dovrebbe così concludere l’intera prima stagione. Le puntate quotidiane saranno poi su RaiPlay on demand nei giorni successivi.

Un Milione di Piccole Cose, il cast

Un Milione di Piccole Cose – A Million Little Things è una serie tv costruita sui personaggi, un dramedy sull’amicizia e per questo è formata da numerosi personaggi utili per arricchire le diverse trame nell’arco delle 17 puntate della prima stagione (e per andare avanti nel corso delle stagioni).

Nel cast troviamo David Giuntoli volto noto anche in Italia per la sua partecipazione a Grimm, nei panni di Eddie musicista con un passato da alcolista, sposato con Katherine interpretata da Grace Park che arriva da Hawaii Five-0 serie molto conosciuta dal pubblico di Rai 2. Inizialmente il personaggio di Katherine era stato affidato a Anne Son sostituita dopo le riprese del pilot. James Roday (Psych), Allison Miller, Romany Malco, Christina Moses, Stephanie Szostak completano il cast con Ron Livingston che interpreta John la cui morte è il motore delle vicende.

Un Milione di Piccole Cose la seconda stagione si fa?

Non solo la seconda stagione di Un Milione di Piccole Cose si fa, ma è già stata interamente realizzata e distribuita negli USA. La serie tv è infatti iniziata nel 2018 e il 22 settembre 2022 debutterà la quarta stagione della serie su ABC. Rai 2 ha così a disposizione 54 episodi per 3 stagioni già pronti e da trasmettere, chissà se in caso di successo le altre due stagioni saranno trasmesse in coda alla prima.