Per Tommaso Zorzi salta la conduzione del nuovo programma per Italia 1

Salta la conduzione di Tommaso Zorzi per il nuovo programma previsto per la prossima stagione televisiva su Italia 1

di Hit

Come raggiungere un traguardo? Senza fretta ma senza sosta” diceva Wolfgang Goethe. L’autore del “Faust” con questo aforisma evidenziava un concetto piuttosto semplice e cioè che arrivare ad un traguardo non vuol dire correre a perdifiato per arrivare alla meta, ma occorre raggiungerla con un passo sicuro, costante e senza sosta, imparando dagli accadimenti di quel percorso per arrivare al traguardo pronto  e nelle migliori condizioni per riuscire a centrare l’obbiettivo prefissato. Non sempre però ciò accade e spesso la foga di arrivare alla meta porta le persone a bruciare le tappe troppo in fretta e come accade spesso quando si va di corsa, scivolare per terra, rallentando così -se non addirittura fermando- il loro progresso. La fretta, per altro forse stimolata da chi gli sta vicino e da un certo entusiasmo per altro pure un po’ comprensibile data la giovane età e la poca esperienza, pare sia stata fallace per Tommaso Zorzi.

Lui sappiamo ha vinto una delle edizioni di maggior successo del Grande fratello vip, la numero cinque, divenuta celebre per la sua lunghezza, conseguenza questa degli ascolti alti e costanti che sono stati importanti per i dati Auditel di prima e seconda serata di Canale 5 di questa stagione televisiva che sta per volgere al termine. Per Zorzi senza alcun dubbio, il momento passato al GF Vip 5 -e non solo per il fattore vittoria- è stato il punto finora più alto della sua carriera e il suo vero trampolino di lancio verso il dorato mondo dello spettacolo e della televisione in particolare. Alfonso Signorini, volendolo, anche ostinatamente nel cast del reality show prodotto in collaborazione con Endemol Shine Italy, nonostante pareri non proprio favorevoli dello staff del programma, è stato il vero e proprio passepartout del suo successo che gli ha permesso di valicare i confini -diciamocela tutta, stretti numericamente parlando in valori assoluti- del mondo dei social network, dove era già noto, arrivando alla grande televisione generalista, tradotto Canale 5.

Uscito da quella casa, sono arrivate delle proposte professionali a raffica ed in questo il consiglio di Goethe (e non solo di lui, per la verità) poteva essere davvero prezioso. Sta di fatto che abbiamo visto il Zorzi in vari luoghi ed in vari laghi, giusto per citare Carone. Partendo dal Punto Zeta, il programma diffuso dalla piattaforma web di Mediaset, con annessa striscia su Italia1 (ora terminata). Quindi opinionista all’Isola dei famosi e ospite fisso del Maurizio Costanzo show. Non solo, per Tommaso Zorzi era pronto, come trapelato da più parti  un nuovo programma destinato alla prima serata di Italia 1, la cui registrazione del numero zero è prevista alla fine del mese in corso, impegno questo in qualche modo velatamente accennato dello stesso Zorzi. Insomma tutta una serie di impegni, arrivati a catena uno dopo l’altro da far venire il fiatone a chiunque. Pare però e qui sta il nostro retroscena di oggi, che Zorzi non farà più il fantomatico numero zero di questo programma destinato alla rete cadetta del gruppo Mediaset.

Niente numero zero per Tommaso Zorzi quindi. Che il ricambio generazionale nella televisione del giorno d’oggi non sia così semplice e lui sia stato un fuoco di paglia? Oppure questo è semplicemente uno “stop & go” della sua giovane carriera? Ai posteri, come sempre, l’ardua sentenza;  a noi non resta che augurare il meglio a Tommaso Zorzi, perchè i numeri il ragazzo ce li ha certamente.

I Video di TvBlog