Palinsesti autunno 2021 di Rai1: una pioggia di conferme e qualche novità

Anticipazioni, anteprime, indiscrezioni sul palinsesto di Rai1 del prossimo autunno 2021

di Hit

Squadra che vince non si cambia, recita un vecchio detto del mondo del calcio, che può essere tranquillamente mutuato anche per la televisione prossima ventura per quel che riguarda la definizione dei palinsesti della stagione tv a venire. Il discorso riguarda le due principali reti italiane: Rai1 e Canale 5 di cui ci occupiamo tanto per iniziare. A dire il vero non tutto negli attuali palinsesti del day time delle due reti ammiraglie di cui ci occuperemo oggi brilla con i colori della vittoria, ma per larga parte della programmazione quotidiana di Rai1 e di Canale 5 le scelte fatte dagli attuali direttori di rete hanno dato buoni frutti. Partiamo con le prime anticipazioni del palinsesto di Rai1.

Stefano Coletta ha migliorato gli ascolti della fascia post-prandiale della Rete 1 grazie ad un mix di decisioni che hanno dato i loro frutti. Oggi è un altro giorno, il nuovo programma condotto da Serena Bortone, anche grazie ad un miglioramento della sua struttura ora più pop rispetto agli inizi, sta risalendo la china degli ascolti e si è guadagnato -conduttrice compresa- la conferma per la prossima stagione tv di Rai1.

Il Paradiso delle signore, che potremmo ribattezzare tranquillamente il Paradiso degli ascolti pomeridiani di Rai1, ha ormai un posto fisso in questo slot con ascolti che superano in alcuni frangenti l’ormai mitico valore del 20% di share, quindi anche in questo caso conferma scontata. Scelta poi azzeccata quella di Coletta di affidare la conduzione di Vita in diretta al solo Alberto Matano, anche in questo caso ascolti in crescita e conferma per la prossima stagione tv.

Conferma scontata anche per il gioco a premi L’Eredità, comprensiva del suo anfitrione Flavio Insinna (che condurrà in estate il ritrovato Pranzo è servito). Per quel che riguarda il mattino, la claudicante formula di Unomattina potrebbe essere rivista e corretta da settembre (anche se lo “spacchettamento” è ancora lontano) con la conduzione in bilico a 360 gradi. Inamovibile Eleonora Daniele ed il suo Storie italiane che anche con le difficoltà di chi la precede nella programmazione mattutina di Rai1, è riuscita a tener testa all’arrembante concorrenza di un Mattino 5 spesso e volentieri leader di fascia prima che la linea passi alla bionda conduttrice veneta.

Conferma anche per E’ sempre mezzogiorno ed Antonella Clerici che in autunno tornerà -subito dopo la serie 2021 di Tale e quale show– a presiedere il venerdì sera di Rai1 per 5 settimane con The voice senior (con novità allo studio nel gruppo dei coach). Conferme anche per Italia sì che si sposta alle 14.00 mantenendo l’attuale durata per vedere se senza la concorrenza di Verissimo il programma possa migliorare la sua performance, seguito (o anticipato) dalle “Linee“, quindi ci sarà la rubrica religiosa A sua immagine che farà da traino all’Eredità. Da noi a ruota libera, Unomattina in famiglia e Domenica in pure confermati con i rispettivi padroni di casa. Per quel che riguarda la prima serata, oltre alle new entry Da grande con Alessandro Cattelan e lo show con Amadeus, rispettivamente il mercoledì e il sabato (o venerdì) sera, assisteremo ai ritorni di Tale e quale show e Ballando con le stelle, oltre che alle serate evento stile Prodigi e Telethon. Ovviamente confermato nell’access time il gioco a premi Soliti ignoti condotto da Amadeus ormai stabilmente leader di quella fascia oraria.

Tutto questo è frutto delle indiscrezioni che potranno essere confermate solo alla presentazione dei palinsesti Rai all’inizio del prossimo mese di giugno in quanto tutto ciò può essere rimodulato dopo le discussioni in CDA.