Amadeus racconta i figli delle stelle a settembre su Rai1

Amadeus protagonista di un nuovo varietà a settembre su Rai1 in cui racconterà la musica degli anni sessanta, settanta e ottanta

di Hit

C’è un decennio che per molti è scolpito nella propria memoria. Un decennio fatto di spensieratezza e di ricordi legati alla propria gioventù. Un decennio fatto anche di rinascimento dopo gli anni bui del terrorismo. Un decennio che ha visto anche il ritorno al successo di un evento scolpito nell’immagine sociale del nostro paese qual è il Festival di Sanremo, grazie al mitico Gianni Ravera. Stiamo parlando degli anni ottanta, anzi dei mitici anni ottanta. La televisione italiana e Rai1 in particolare si sta preparando a festeggiare anche questo decennio, in un programma in cui si parlerà anche degli anni sessanta e settanta,  in un nuovo varietà che sarà condotto dall’anfitrione degli ultimi due Festival di Sanremo, ovvero Amadeus.

Il conduttore dei Soliti ignoti è una persona che conosce molto bene gli anni ottanta. Proprio nel corso di quel decennio ha iniziato la sua attività lavorativa nelle radio private. Ha raccontato più volte, a proposito di Sanremo, di essere andato come inviato di una piccola radio privata al Festival di Sanremo in quegli anni.

Inoltre nel corso degli anni ottanta ha conosciuto l’amico Fiorello, con cui poi ha condotto gli ultimi due Festival (e magari anche il prossimo, quello della vera rinascita, tutti speriamo). Dunque Amadeus sarà il maestro di cerimonie e il conduttore di due grandi serate di spettacolo che si potrebbero chiamare Figli delle stelle (titolo provvisorio) come il titolo di una delle canzoni più famose di Alan Sorrenti, il cantautore che proprio in quegli anni ebbe un successo enorme, ricordiamo nel suo repertorio anche “Tu sei l’unica donna per me” altro suo brano che ha primeggiato nell’Hit parade dell’epoca.

Figli delle stelle, che ha anche un significato evocativo di quel periodo, in un certo senso proprio “stellato” della vita del nostro paese. Potrebbe essere dunque il titolo di questo nuovo programma che andrà in onda il prossimo mese di settembre, probabilmente nella serata del sabato prima della nuova edizione di Ballando con le stelle, oppure di venerdì. Sarà un viaggio all’interno degli anni ottanta, settanta e sessanta,  partendo dalle canzoni di quel trentennio, senza tralasciare però le cose belle che sono successe in quel periodo nei vari campi del nostro vissuto quotidiano. Il programma andrà in onda dalla maestosa cornice dell’Arena di Verona.

Ultime notizie su Amadeus

Tutto su Amadeus →