Mediaset strappa a Rai 2 NCIS e le altre serie tv del gruppo CBS

Mediaset si prende NCIS e le serie tv CBS, da Sky arriverà Ridatemi mia moglie con Fabio de Luigi

Rai 2 perde una colonna del suo palinsesto. Dopo anni di trasmissione continua in prima serata o nella fascia preserale, Rai 2 perde NCIS che passerà con tutta l’intera library di episodi a Mediaset. La notizia, decisamente sorprendente e clamorosa, è inserita nelle pieghe del bilancio consolidato del gruppo Mediaset dove alla voce relativa all’acquisizione dei diritti televisivi per film e serie tv, si parla di un accordo con il gruppo ViacomCBS.

Nel 2020, si legge nel documento, Mediaset ha chiuso un accordo con il gruppo americano che include sia il prodotto cinematografico di Paramount che quello televisivo relativo al canale CBS “con l’arrivo sulle nostre reti fra gli altri titoli, anche di tutta la library NCIS storico franchise Rai“. I diritti per quanto riguarda le serie tv saranno soltanto per la trasmissione free, in chiaro, con Italia 1 che probabilmente diventerà la nuova casa di NCIS. Non sono inclusi i diritti svod quelli per lo streaming, quindi le serie non saranno recuperabili su Mediaset Infinity, probabilmente questo prelude a un altro accordo (magari con Sky/NOW) o addirittura a un arrivo della piattaforma Paramount+ anche in Italia.

Non è specificato nel dettaglio, ma probabilmente Mediaset si porterà dietro anche tutti gli spinoff di NCIS, avrà la prima visione di NCIS Hawai’i e dei nuovi titoli CBS in arrivo, tra cui ci sarà (ma siamo sempre nel campo delle ipotesi al momento non ci sono certezze sulle nuove serie tv) anche il nuovo CSI: Vegas. Il riferimento a titoli storici è solo legato a NCIS quindi non è chiaro se i vari Hawaii Five-0, Blue Bloods seguiranno lo stesso percorso. Sicuramente per Rai 2 è un duro colpo che porterà a rivedere le strategie del palinsesto in particolare nella fascia preserale, sicuramente le puntate inedite resteranno in mano a Rai 2 per la prima serata. sia nella fascia preserale che in prima serata dove attualmente 3 serate sono coperte da serie tv CBS: NCIS, Bull, Blue Bloods, FBI. Non è da escludere che le prime visioni delle serie CBS restino su Rai 2 con Mediaset che avrà solo le repliche delle stagioni precedenti.

Continuando a leggere il documento Mediaset si scopre come ha accordi con le principali major (Universal, Warner Bros. International, Twentieth Century Fox, Paramount, Walt Disney e Sony) per 5 anni con 5/6 passaggi televisivi previsti in particolare con i film. Con Warner Bros ha un accordo per tutte le piattaforme (pay, streaming, free) per film e serie tv del periodo 2016/2020 e con Universal per il periodo 2019-2022 esteso fino al 2026 nel corso del 2020.

Si scopre anche che la serie tv Sky con Fabio de Luigi Ridatemi mia moglie sarà trasmessa in chiaro dai canali Mediaset, probabilmente su Canale 5. Inoltre i canali free e pay di Mediaset continueranno ad avere le nuove puntate di Arrow, The Flash, Legends of Tomorrow, Riverdale, Legacies, Law & Order: Special Victims Unit, Chicago Fire, Chicago PD, The Goldbergs, Last Kingdom, e Manifest. Relativamente ai soli canali in chiaro arriveranno in prima visione titoli come Enemy Within, Baker and the Beauty, Fbi Most Wanted; per il solo pay di Claws e Animal Kingodm; e Mediaset conferma le prime tv free di Miracle Workers, Blackish, Station 19, Simpsons, Family Guy, American Dad, Magnum PI.