I saluti di Milo Infante a Ore 14: “In questo programma non tutti ci credevano. Non so se torneremo…” (video)

Ultima puntata di Ore 14 prima del via al Giro d’Italia. Milo Infante si congeda con un criptico arrivederci: “Grazie a tutti, noi finiamo qui”.

Proprio adesso che Ore 14 iniziava a macinare risultati d’ascolto in crescita, il Giro d’Italia arriva imperterrito a stoppare Milo Infante. Il programma di attualità di Rai 2 oggi, venerdì 7 maggio 2021, è giunto alla sua ultima puntata. Non ci sono state grosse autocelebrazioni, ma la percezione di un’atmosfera da ultimo giorno di scuola è arrivata. Per terminare con il botto, buona parte della puntata è stata occupata dall’ospitata di Piera Maggio, madre di Denise Pipitone, in collegamento con il suo legale, l’avvocato Giacomo Frazzitta.

Chiaramente la vicenda al centro del dibattito è stata la scomparsa di Mazara del Vallo, dunque gli ultimi sviluppi. Giornalisticamente interessante è stato sicuramente l’intervento della Maggio che ha commentato un’esclusiva di Ore 14. Un inviato del programma si è recato nelle vicinanze di una casa dove era presente l’ex moglie del padre di Denise (nonché madre di Jessica Pulizzi) Anna Corona, coinvolta nella vicenda.

Tornando sull’aspetto più televisivo, Ore 14 oggi ha ospitato due conduttrici che la fascia pomeridiana di Rai 2 l’hanno conosciuta bene: Monica Leofreddi (partner di lavoro storica insieme ad Infante ne L’Italia sul Due) e Monica Setta che nel 2009 presentò una trasmissione a grandi linee analoga a Ore 14: Il fatto del giorno.

Sul finale del programma, Infante si è affidato ad un filmato per riassumere una stagione di fatti raccontati dal programma, culminati proprio con gli ultimi fatti sul caso Pipitone. Sono state più di 120 le puntate realizzate, alcune delle quali con durate diverse. Iniziato il 26 ottobre 2020, dopo la scorsa edizione del Giro d’Italia, Ore 14 andò in onda per poco meno di un’ora. Uno spazio che si è allungato alla fine di novembre 2020, quando Detto Fatto ha subito una breve sospensione per via del famigerato tutorial sexy.

Piera Maggio, nel ringraziare il programma che l’ha ospitata, involontariamente lancia un’assist al conduttore: “Grazie per tutto il lavoro che hai fatto in questi mesi. Spero che quando tu tornerai in tv si possa continuare a lottare per far sì che ci sia verità e giustizia a favore di Denise“, la risposta di Milo Infante: “Io non so se Ore 14 tornerà, aspetto invece che torni Denise che è la cosa più importante“. Poi, sul filo dei saluti, il giornalista si leva qualche sassolino dalla scarpa:

Grazie a Ludovico di Meo che è il direttore di Rai 2 e che ha creduto molto in questo programma in cui non proprio tutti ci hanno creduto, soprattutto all’inizio. Grazie al centro di Milano che ci ha ospitato.

E se il discorso sembra pendere più per il pessimismo, ecco che sul finale Infante: “Noi forse, chissà, se lo vorrete ci ritroveremo a settembre. Grazie a tutti, finiamo qui“.

Il destino di ore 14 è quindi davanti a due strade? Quella del ritorno o la chiusura?

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Rai

Tutta la RAI su TvBlog.

Tutto su Rai →