Ore 14, un rassicurante Milo Infante non propone una chiave nuova per l’approfondimento giornalistico

La prima puntata di Ore 14, il nuovo programma pomeridiano di Rai 2, condotto da Milo Infante, in tempo reale su TvBlog.

Ore 14 è uno spazio di approfondimento giornalistico che nulla dà e nulla toglie all’attuale panorama informativo concernente il piccolo schermo.

Seppur ben condotto e gestito da Milo Infante (50 minuti senza pause pubblicitarie), che ha avuto immediatamente a che fare con i classici inconvenienti della diretta che non gli hanno certo facilitato il compito nel giorno del debutto, delicato di per sé (l’espressione del conduttore dinanzi ai 5 secondi nei quali abbiamo assistito alla minuziosa pulizia di una telecamera è stata più che esplicativa), Ore 14 rischia di perdersi nel meandrico panorama informativo televisivo, tra concorrenza interna ed esterna e il non ignorabile “problema” del COVID-19, che ha prevedibilmente monopolizzato l’intera puntata e che monopolizzerà le puntate successive.

In quanto argomento particolarmente “stressante” per lo spettatore, con la piaga dell’infodemia ad aggravare la situazione tra l’altro, la prerogativa sarebbe stata quella di saper offrire una chiave nuova per informare il cittadino, tranquillizzandolo, ovviamente senza fare disinformazione, e non terrorizzandolo, nel caso di pessime notizie, come quelle di questi giorni.

Chi mette in piedi un nuovo spazio informativo in televisione, quindi, è lampante che abbia un compito tutt’altro che semplice. In pochi, sarebbero capaci di offrire una soluzione ai precitati quesiti.

Milo Infante è sicuramente un volto rassicurante e la sua “reunion” con Monica Leofreddi avrà fatto sicuramente piacere a molti. Il suo parterre di ospiti ha espresso la propria opinione senza intossicare l’atmosfera e questo è già tanto.

Già conduttore di Generazione Giovani, Infante ha anche deciso di dare spazio ad un ristretto gruppo di giovani con il risultato finale, però, di un Tv Talk con la cronaca al posto della televisione: tanta partecipazione, poca sostanza. Da rivedere fortemente, questo spazio.

Peccato, infine, per il titolo limitante (TvBlog ha recentemente pubblicato un pezzo ironico sul tema) che non permetterebbe ricollocazioni nel palinsesto in caso dovesse essercene il bisogno. Con Ore 14 e il ritorno di Detto Fatto, in una veste nuova e in un differente orario, il pomeriggio di Rai 2 è innegabilmente sotto osservazione.

14:10 Inizio trasmissione. La prima puntata si apre con le immagini tratte dall’ultima conferenza stampa del premier Giuseppe Conte e dalle proteste di Napoli di venerdì scorso. Milo Infante: “Mi concedo un momento personale. Voglio riabbracciare Monica Leofreddi. È una gioia straordinaria ritrovarti. Non ti commuovere eh!”. Milo Infante ringrazia anche il direttore di Rai 2 e presenta gli ospiti. In studio e in collegamento, ci sono 5 ragazzi.

14:15 Con Franco Bechis, direttore de Il Tempo, Milo Infante affronta il tema degli aiuti agli imprenditori. A Milano, è in corso una manifestazione organizzata dai ristoratori. In collegamento, c’è Francesca Martelli. Scorrono le immagini degli assembramenti negli impianti sciistici e nelle metropolitane. In collegamento, c’è Giovanni Toti, governatore della Liguria.

14:20 In studio, c’è il virologo Fabrizio Pregliasco. Si parla del rischio di minimizzare i pericoli del COVID causato da alcune dichiarazioni dei suoi colleghi.

14:25 In collegamento c’è Dario Nardella, sindaco di Firenze, che parla della crisi in una città d’arte come il capoluogo toscano. Monica Leofreddi parla del COVID-19 nelle scuole e delle varie misure.

14:30 Monica Leofreddi: “La comunicazione è importante. Dire quest’estate che il virus fosse clinicamente morto è stato gravissimo”. In collegamento da Torino c’è Roberto Rotondo: a Torino, sono previste due manifestazioni.

14:35 Emanuela Bonchini, invece, è in collegamento da Napoli. Anche qui, sono previste altre manifestazioni, dopo gli scontri di venerdì scorso. In collegamento, c’è il dottor Vittorio Agnoletto che parla degli errori che sono stati commessi negli ultimi 5 mesi, dei vaccini influenzali e di organizzazione sanitaria.

14:40 Giovanni Toti, riguardo quest’ultimo tema, dichiara che non ci sono criticità nella regione Liguria.

14:45 Inizia il giro delle opinioni dei giovani presenti in studio. Franco Bechis esprime la propria opinione riguardo i punti dove il contagio si sviluppa più rapidamente.

14:50 Si parla anche del boom di contagi in Francia con la corrispondente Rai Nicoletta Manzione, in collegamento da Parigi.

14:55 In studio, si parla anche dell’ipotesi di un nuovo lockdown generalizzato e della situazione COVID in Regno Unito. Il sindaco Nardella non è d’accordo con chi colpevolizza troppo i giovani. La prima puntata termina con un collegamento con Bianca Guaccero, conduttrice di Detto Fatto. Fine trasmissione.

La presentazione

Ore 14 è un programma di approfondimento giornalistico condotto da Milo Infante, in onda su Rai 2, tutti i giorni, da lunedì a venerdì, dalle 14:00.

Le anticipazioni della prima puntata

Nella prima puntata di Ore 14, il nuovo programma di Rai 2 condotto da Milo Infante in onda a partire da oggi, lunedì 26 ottobre 2020, verrà approfondita la situazione critica che sta vivendo il nostro paese a seguito della seconda ondata della pandemia di COVID-19.

Si parlerà degli scontri avvenuti a Napoli venerdì scorso, delle nuove disposizioni messe in atto dal governo Conte per affrontare questa fase dell’emergenza, delle tensioni sociali causate da queste nuove misure, dei vaccini antinfluenzali in Italia, che sono diventati ancora più importanti proprio a causa della pandemia, e della campagna vaccinale.

Gli ospiti presenti nella prima puntata saranno Giovanni Toti (presidente della Regione Liguria), Dario Nardella (sindaco di Firenze), Franco Bechis (direttore de Il Tempo), Vittorio Agnoletto (medico ed esperto di globalizzazione e politiche sanitarie), Fabrizio Pregliasco (virologo dell’Università degli Studi di Milano) e la conduttrice Monica Leofreddi.

Ore 14: dove vederlo

La prima puntata andrà in onda oggi pomeriggio, a partire dalle 14:00, su Rai 2.

La puntata sarà disponibile anche in streaming su Rai Play.

Il giorno dopo, la puntata sarà visibile per intero sempre sul sito Rai Play, nella sezione Guida Tv/Replay.

Ore 14: Second Screen

Ore 14 è presente sul web sul sito ufficiale di Rai Play.

Il programma condotto da Milo Infante si può trovare anche su Facebook con la pagina ufficiale di Rai 2.

Ore 14 si può trovare anche su Twitter con l’account ufficiale di Rai 2: @RaiDue. L’hashtag ufficiale con il quale è possibile commentare la puntata è #ore14.

Il programma è presente anche su Instagram con il profilo ufficiale di Rai 2.

Per quanto riguarda il liveblogging, invece, l’appuntamento è su TvBlog, magazine di Blogo, a partire dalle 14.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Milo Infante

Tutto su Milo Infante →