Lea Un nuovo giorno: ultima puntata, cast e location della nuova fiction con Anna Valle

Dalla trama alle puntate, fino a dove è stato girato: ecco cosa sapere sulla nuova fiction medical-melò di Raiuno

I medical drama sono sempre più alla conquista di Raiuno, tant’è che uno dei nuovi titoli tra le fiction pronte a debuttare sulla prima rete Rai è una storia con protagonista un’infermiera e tanti piccoli pazienti. Lea Un nuovo giorno, questo il titolo, è pronta ad emozionare il pubblico della tv generalista. Volete sapere di cosa parla? Siete nel posto giusto: proseguite nella lettura!

Lea Un nuovo giorno, puntate

Prima puntata, 8 febbraio 2022

Nel primo episodio, “Ricominciare”, Lea torna a Ferrara dopo un periodo di aspettativa: la donna ha perso il figlio che portava in grembo. In viaggio, la sua auto ha un guasto: a soccorrerla l’affascinante Arturo, con cui c’è subito chimica. Al lavoro, viene accolta con entusiasmo dalle colleghe: in ospedale si occupa subito di Koljia, un bambino russo adottato da una coppia.

Ma in ospedale Lea rivede Arturo, lì per la figlia Martina, che si è appena rotta un braccio. La bambina, però, va in shock anafilattico: a salvarla è Marco, ex di Lea anche che è appena stato promosso Primario del reparto in cui la protagonista lavora. Lea non vuole avere niente a che fare né con lui né con Anna, la donna con cui l’ha tradita e che era la sua migliore amica. Mentre continua a curare Koljia, Lea riceve delle avances da Arturo.

Nel secondo episodio, “La seconda possibilità”, Lea continua ad occuparsi di Koljia, rimasto solo dopo che i genitori adottivi sono crollati alla notizia della sua malattia, ma anche di Mattia, neonato con una grave patologia cardiorespiratoria. La donna, accompagnata da Arturo, rintraccia il padre del bambino per capire se la natura della sua condizione sia genetica, ma l’uomo non vuole collaborare e presenta un esposto contro Lea al direttore sanitario dell’ospedale. E’ Marco che, osservandolo, capisce quale potrebbe essere la patologia di cui soffre, riuscendo a salvare il bambino. Il dottore, quindi, chiede a Lea di perdonarlo, ma la donna corre da Arturo: i due fanno l’amore.

Seconda puntata, 15 febbraio 2022

Nel primo episodio, “Verità difficili”, Martina attende la madre per il suo compleanno: Arturo decide di dirle la verità. Marco e Lea, intanto, si occupano di Aurora, una sedicenne che vive in un collegio di suore e che poco prima ha partorito una bambina che ha abbandonato fuori dall’ospedale. Ad occuparsi della neonata sono Lea e Rosa, che raggiungono anche la giovane madre e l’aiutano a ricongiungersi con sua madre ed il fidanzato. L’assistente sociale annuncia che Koljia dovrà tornare in Russia dopo che i genitori adottivi hanno rinunciato a lui, ma per Lea e Marco è inaccettabile. A pochi giorni dal matrimonio, Pietro lascia Enrica e si dichiara a Michela, che però lo giudica immaturo. Anche Marco, colpito dal gesto del collega, decide di lasciare Anna.

Nel secondo episodio, “Vie di fuga”, Anna sfoga tutta la sua rabbia su di Lea, che a sua volta si confronta con Marco. Quest’ultimo ha capito che Arturo potrebbe essere un ostacolo tra loro due. In ospedale arriva Viola Parisi, affetta da una malattia congenita ai reni che le richiede frequenti ricoveri. La ragazza spaventa Koljia con i suoi racconti, tanto che il bambino scappa poco prima di un’operazione, nascondendosi nell’auto di Arturo. A ritrovarlo è Martina: il bambino torna in ospedale e si sottopone all’intervento, in cui Lea e Marco ritrovano una certa sintonia. Pietro si sente dire dal padre che ora dovrà cavarsela da solo, mentre Michela continua a tenerlo a distanza.

Terza puntata, 22 febbraio 2022

Nel primo episodio, “La Casa dei Ricordi”, Lea scopre dal suo avvocato che la casa in campagna che aveva acquistato con Marco ha trovato degli acquirenti, ma Marco non vuole venderla. In ospedale, intanto, arriva Matteo, sedicenne promessa del nuoto con una bronchite in peggioramento. Lea organizza una festa per rallegrare i piccoli pazienti, ma Matteo si sente male: in suo soccorso interviene Marco. I due vanno a vedere la casa di campagna: anche Lea si rende conto di non volerla vendere. Lea e Marco vivono un momento di vicinanza, cosa che fa sorgere dei dubbi nella protagonista.

Nel secondo episodio, “Come eravamo”, Pietro ribadisce a Michela il suo interesse per lei. I due passano un’inaspettata notte di passione, ma per questo Michela arriva in ritardo al suo secondo lavoro e viene licenziata. Anna, intanto, soccorre una donna incinta che accusa un malore all’interno di un negozio: partorisce un bambino prematuro, che viene portato nel reparto di Lea. Il neonato viene chiamato Gabriele, lo stesso nome che la protagonista e Marco avrebbe o dato a loro figlio. Approfittando della vicina riacquisita, Marco propone a Lea di chiedere l’affidamento di Kolija a cui, intanto, va amputata una gamba. Lea confessa ad Arturo di provare ancora qualcosa per Marco e gli chiede di uscire dalla sua vita. Marco è convinto di aver avuto una seconda opportunità, ma Anna gli dà una notizia sconvolgente.

Quarta ed ultima puntata, 1° marzo 2022

Nel primo episodio, “Segreti di famiglia”, Lea e Marco affrontano la notizia che il giudice ha respinto la loro richiesta di affidamento di Kolija. In ospedale, intanto, viene ricoverato Tommaso, affetto da anemia aplastica e bisognoso di un trapianto di midollo osseo. Ma sua madre confida a Lea che il marito non è il vero padre del bambino. Arturo, ancora triste per la fine della sua relazione con Lea, pensa di accettare la proposta di un cantante famoso di andare in tour con lui. Ma quando Anna lo incontra per caso in ospedale scopre un segreto che potrebbe cambiare tutto.

Nel secondo episodio, “L’uomo giusto”, tra Lea e Marco è di nuovo crisi, con la protagonista che accusa l’uomo di averla ingannata. Viola, nel frattempo, peggiora ed ha bisogno di un trapianto di rene: Marco spiega al padre che tramite una procedura sperimentale potrebbe essere lui il donatore. Mentre Kolija inizia a camminare con le protesi aiutato da Lea, questa manda ai suoi genitori affidatari le foto del bambino: la coppia torna sui suoi passi. Lea a Marco si confrontano, mentre Arturo è pronto a partire: ma un colpo di scena rimetterà tutto in discussione.

Lea Un nuovo giorno, quando inizia?

Lea Un nuovo giorno
© Pierfrancesco Bruni

Raiuno ha deciso di far debuttare questa nuova fiction la settimana successiva al Festival di Sanremo, che vedrà partire anche altri due titoli già noti al pubblico, come L’Amica Geniale 3 e Màkari 2. Lea Un nuovo giorno, quindi, andrà in onda a partire dall’8 febbraio 2022, occupando così la prima serata del martedì.

Lea Un nuovo giorno, la trama

Lea Un nuovo giornoLa serie tv (il cui titolo originale era Lea e i bambini degli altri) è ambientata a Ferrara: nell’ospedale cittadino torna a lavorare, dopo un anno di aspettativa, la protagonista Lea Castelli (Anna Valle), infermiera pediatrica. La donna si era presa una pausa dopo che il figlio che portava in grembo è morto prima che lo desse alla luce: un trauma a cui ha fatto seguito anche la scoperta che il marito Marco Colomba (Giorgio Pasotti), anche lui medico, stava avendo una relazione extraconiugale con Anna Galgano (Eleonora Giovanardi), ginecologa e migliore amica di Lea.

La protagonista, consapevole del fatto che non può più avere figli, decide di dare tutto il suo amore nel proprio lavoro e nei piccoli pazienti che segue, che diventano per lei una famiglia. Non sarà facile, dal momento che dovrà lavorare con Marco, appena nominato Primario del reparto di Pediatria, e con Anna. Ma Lea non si arrende, aiutata anche dalle sue colleghe nonché amiche.

Le cose cambiano quando Lea conosce Arturo (Mehmet Günsür), affascinante bassista che è evidentemente attratto da lei. Ma anche Marco torna all’attacco, dicendole che con Anna è tutto finito e di voler salvare il loro matrimonio. Tra Lea e Marco la fiamma si riaccende, ma un duro colpo rimetterà tutto in discussione.

Lea Un nuovo giorno, quante puntate sono?

In tutto, gli episodi della serie tv sono quattro, ciascuno della durata di circa cento minuti, in onda per altrettante prime serate. Il finale di stagione è quindi previsto per il 1° marzo.

Lea Un nuovo giorno, il cast completo

Il cast della serie tv è capitanato da Anna Valle, volto assai noto per gli appassionati della fiction generalista, che abbiamo nella stessa stagione visto anche in Luce dei tuoi occhi, su Canale 5. Al suo fianco Giorgio Pasotti, co-protagonista di recente di Mina Settembre, e Mehmet Günsür, che ha già lavorato con Anna Valle ne La Compagnia del Cigno 2.

Anna Valle è Lea Castelli: è un’infermiera pediatrica, svolge il suo lavoro con grande passione e riesce a stabilire un rapporto diretto con i piccoli pazienti che la cercano, la ascoltano e sono disposti a farsi rassicurare da lei. Va sempre al cuore delle loro emozioni e paure e di quelle dei loro genitori. L’empatia è sempre stata una dote di Lea ma il dolore che ha affrontato l’ha resa ancor più sensibile di fronte alla sofferenza, in particolare quella dei bambini. Lea, infatti, ha perso un bimbo all’ottavo mese di gravidanza. La terribile perdita e la scoperta di non poter avere altri figli, ha distrutto il suo matrimonio con Marco, un pediatra talentuoso che lavora nello stesso reparto. Ma Lea è riuscita a trasformare il dolore in amore, per lei i suoi piccoli pazienti sono diventati come figli. Ora è pronta per aprirsi di nuovo alla vita e forse anche ad innamorarsi.

Giorgio Pasotti è Marco Colomba: Primario di Pediatria, chirurgo ed ex marito di Lea. Il loro matrimonio si è concluso dopo la perdita del figlio che aspettavano. Sopraffatto dal dolore, Marco non è riuscito a sostenere Lea, prima si è buttato nel lavoro, poi in un’altra relazione. Nonostante sia un medico appassionato, Marco nasconde la sua fragilità dietro un atteggiamento che può apparire freddo e distaccato, anche sul lavoro. Il ritorno di Lea gli farà capire chi è la donna che ama veramente e forse gli darà la possibilità di rimediare agli errori del passato.

Mehmet Günsür è Arturo Minerva: è un musicista, chitarrista e bassista, nato in Turchia dove ha vissuto fino a vent’anni. Ha fatto tournée in tutto il mondo con musicisti e cantanti famosi. Poi nella sua vita è arrivata Martina, figlia di un rapporto occasionale con una ragazza conosciuta dopo un concerto che ha abbandonato la bambina in tenera età. Quando ha visto Martina per la prima volta e l’ha presa in braccio Arturo ha deciso di cambiare vita. Ora abita con Martina in una casa in campagna, poco fuori Ferrara. È un uomo diretto, generoso e solare e, quando incontra Lea, se ne innamora a prima vista.

Eleonora Giovanardi è Anna Galgano: ginecologa, è la nuova compagna di Marco, lavora nello stesso ospedale ed è stata una cara amica di Lea. Segretamente innamorata di Marco dai tempi dell’università, si è avvicinata a lui durante la crisi matrimoniale con Lea. Anna è sinceramente dispiaciuta per la fine dell’amicizia con Lea, ma è anche disposta a fare qualsiasi cosa per tenere Marco accanto a sé.

Daniela Morozzi è Rosa Nibbi: caposala del reparto di pediatria, è una donna materna, generosa e pratica. È la più cara amica di Lea, la sua confidente e consigliera. La ospita nella grande casa di campagna dove vive con il marito e i loro tre figli Dante, Giulia e Paolino.

Marina Crialesi è Olga Francesio: infermiera pediatrica, è una ragazza piena di brio, sempre alla ricerca di un nuovo amore.

Jerry Mastrodomenico è Donato Nibbi: marito di Rosa e operatore sanitario nello stesso ospedale dove lavora la moglie, è molto spiritoso e collaborativo.

Manuela Ventura è Favilla Mancuso: infermiera efficiente ma scontrosa soprattutto con le colleghe. In realtà, dietro il suo carattere burbero, nasconde un grande cuore.

Rausy Giangarè è Michela Idiong: infermiera tirocinante, nata a Ferrara da una famiglia di immigrati, dopo la morte della madre si prende cura del fratello adolescente, Luca. Ha una vita dura che lascia poco spazio ai sogni e all’amore.

Primo Reggiani è Pietro Verna: giovane pediatra, amico di Marco che considera il suo mentore, viene da una famiglia benestante e si sta per sposare con Enrica, figlia del proprietario di un’importante clinica privata dove dovrebbe iniziare a lavorare dopo il matrimonio. Invece, si innamora di Michela e i suoi progetti e la sua vita vengono stravolti.

Sebastiano Amodeo è Koljia Antonov: un bambino dolce e intelligente, nato in Russia, è stato adottato da una coppia di Ferrara che, quando gli viene diagnosticato un tumore alle ossa, crolla e non si sente in grado e dargli il supporto di cui avrebbe bisogno. Lea si lega profondamente al piccolo paziente, tanto da desiderare di fargli da madre.

Rosa Barbolini è Viola Parisi: una ragazzina affetta da una grave malattia ai reni, non ha mai vissuto un’infanzia normale e ha imparato a nascondere la sofferenza sotto un guscio di cinismo. In reparto troverà veri amici e anche il primo amore, ma soprattutto imparerà a lasciarsi andare alle emozioni.

Cloe Günsür è Martina Minerva: figlia di Arturo, ha 8 anni. Non sa che la mamma l’ha abbandonata da piccola e continua ad aspettarla. Ha un bellissimo rapporto con il papà e si affeziona molto velocemente a Lea.

Lea Un Nuovo giorno, regista e sceneggiatori

A dirigere la fiction Isabella Leoni, regista che ha già diretto fiction del calibro di Un Medico in Famiglia, Questo nostro amore 80 ed Il Paradiso delle Signore. La sceneggiatura, invece, è stata scritta da Peter Exacustos (L’Allieva), Anna Mittone (Un Medico in Famiglia) e Mauro Casiraghi (Ris-Delitti Imperfetti). La serie è una co-produzione Rai Fiction – Banijay Studios Italy Srl .

Lea Un Nuovo giorno, location

Giorgio Pasotti ed Anna ValleDov’è stato girato Lea Un nuovo giorno? La location principale delle riprese -che si sono svolte durante l’estate 2021- è stata Ferrara, dove sono state ambientate le scene in esterno. In particolare il set è stato allestito nei pressi della chiesa di Santo Stefano e dei portici di fronte, fino a via Boccalone. Il quartier generale della troupe si trovava invece in piazza Sacrati. Le scene in interno, invece, sono state girate a Roma.

Lea Un nuovo giorno, dove vederlo?

E’ possibile vedere la fiction durante la sua messa in onda in tv su Raiuno, ma anche in streaming su RaiPlay, e sull’app per smart tv, tablet e smartphone.