L’Allieva 4, Lino Guanciale dice addio alla serie: “Meglio chiudere finché l’interesse del pubblico è forte”

La quarta stagione potrebbe avere avere una nuova allieva protagonista

Era la vigilia di Natale, quando Endemol Shine Italy, con un video condiviso sui social, aveva regalato ai fan de L’Allieva (di cui è la casa di produzione) l’annuncio della quarta stagione della serie tv. Un annuncio non scontato, dal momento che il finale della terza stagione lascia sì qualche spiraglio aperto nelle sottotrame ma chiude -o così sembra- quella principale e relativa ai personaggi di Alice (Alessandra Mastronardi) e Claudio (Lino Guanciale).

L'Allieva Buon Natale

Un regalo speciale per voi da tutto il cast de L'Allieva 🎁 Buon Natale!

Posted by Endemol Shine Italy on Saturday, December 26, 2020

Poi, però, il passo indietro: il video fu modificato, togliendo l’hashtag #AspettadoLAllieva4 che, di fatto, ne annunciava la realizzazione. I fan sono rimasti così in sospeso, senza una conferma vera e propria di poter rivedere i propri beniamini in tv. De L’Allieva 4 si è tornato a parlare nei giorni scorsi: ancora nulla di certo su un eventuale inizio delle riprese, ma sul tema è intervenuto niente meno che Lino Guanciale, in un’intervista di Stefania Zizzari a Tv Sorrisi e Canzoni.

Parlando dei suoi prossimi impegni (in primis Il Commissario Ricciardi, in arrivo il 25 gennaio 2021 su Raiuno, ma anche Sopravvissuti, di cui è ora sul set ed anch’esso destinato alla prima rete Rai), Guanciale ha anche risposto alla possibilità di un suo coinvolgimento nella quarta stagione:

“Continuo sulla mia posizione: sono felice di aver girato anche la terza stagione e del percorso del mio personaggio Claudio Conforti. Credo però che sia sempre bene chiudere una storia quando l’interesse degli spettatori è forte, prima che ci si stanchi. E penso che in questo caso vada bene così”.

Insomma, niente Guanciale per L’Allieva 4? Sembra proprio così: e la quarta stagione potrebbe andare incontro alla decisione dell’attore. Ricordiamo, infatti, che la serie è tratta dalla saga letteraria di Alessia Gazzola: dei libri fino ad oggi pubblicati, ce n’è ancora uno che non è stato trasposto per la tv, ovvero “Il ladro gentiluomo”, edito da Longanesi.

-Attenzione: spoiler-

Nel libro, Alice si trasferisce per lavoro a Domodossola (città che effettivamente viene citata nella terza stagione dalla Wally, interpretata da Giselda Volodi, che propone alla protagonista un trasferimento), dove scopre, mentre indaga su un caso, di essere incinta di Claudio. Quest’ultimo, però, complice la lontananza, è ad un passo dal tradirla: Alice, scoperto tutto, non solo non si fida più di lui, ma viene investita e perde il bambino.

1

Il materiale, quindi, ci sarebbe, così come la trama del romanzo potrebbe permettere, da una parte, di rivedere in tv Alice, ma anche di affidarle meno scene da protagonista, in modo da dare a Mastronardi la possibilità di dedicarsi anche ad altri progetti. La serie, quindi, potrebbe continuare a raccontare gli intrecci degli specializzandi dell’Istituto di Medicina Legale di Roma e, perché no, introdurre una nuova allieva.

L’ipotesi è stata lanciata, sempre nei giorni scorsi, da Di Più Tv: tre i nomi che al momento circolerebbero nell’ambiente. Uno è quello di Aurora Ruffino, un altro quello di Pilar Fogliati ed un altro ancora quello di Valentina Bellè. Se così fosse, L’Allieva 4 potrebbe ritrovare un legame con le sue tre stagioni precedenti, ma al tempo stesso guardare al futuro e rinnovarsi, forte dell’affetto del pubblico che, con una media superiore ai 4,5 milioni di telespettatori (e tra il 18 ed il 20% di share), si è fatto sentire anche nella terza stagione.

Ultime notizie su L'Allieva

L'allieva è una fiction tratta dai romanzi di Alessia Gazzola, in onda su Raiuno dall'autunno 2016.

Tutto su L'Allieva →