James Blunt su Rai1 il 22 luglio per le Olimpiadi di Tokyo 2020

James Blunt approda su Rai1 il 22 luglio per lo speciale che lancia le Olimpiadi di Tokyo 2020. Ecco tutti i dettagli in anteprima

Europei di calcio ancora in corso, ma si avvicina il momento delle Olimpiadi, altro evento sportivo che segnerà l’estate 2021. Come noto, a dare copertura televisiva ci sarà la Rai (lo farà anche Discovery), che in questi giorni sta trasmettendo i primi prodotti legati a Tokyo 2020 (le Olimpiadi, così come Euro 2020, erano in programma lo scorso anno, ma sono state rinviate a causa della pandemia da covid).

Tra questi c’è anche The Unbreakble, branded content di cui vi abbiamo già parlato dalle colonne di TvBlog. Oggi siamo in grado di aggiungere un importante notizia al riguardo. Ossia il nome dell’artista musicale di fama internazionale che accompagnerà l’atleta di short track Arianna Fontana, la ginnasta Vanessa Ferrari, il pugile Clemente Russo, la schermitrice paralimpica Bebe Vio e la pallavolista Francesca Piccinini. Si tratta di James Blunt, cantautore britannico, famoso in tutto il mondo grazie a ballad come You’re Beautiful, Goodbye My Lover e High. Tra le sue collaborazioni anche quella del 2009 con Laura Pausini, sulle note di Primavera in anticipo (It Is My Song).

Il programma con James Blunt – registrato nei giorni scorsi – sarà trasmesso da Rai1 il 22 luglio subito dopo il telegiornale della sera, al posto di Techetechetè (che inizierà il 4 luglio, con anteprima il 26 giugno alle ore 15.00).

Ricordiamo che The Unbreakble è un programma prodotto da Consorzio Gruppo Eventi e nato da un’idea di ThePartnership; è scritto dagli autori Fausto Massa e Vittorio Ripoli; i capi progetto di Rai Pubblicità sono Francesca Candeloro e Celestina Pistillo, la fotografia è di Massimiliano Fusco e Marco Lucarelli. Regia di Pietro Pellizzieri.