Fosca Innocenti, Storia di una famiglia perbene e Più forti del destino: tre nuove fiction in produzione per Canale 5

Vanessa Incontrada diventa Vice Questore, Simona Cavallari e Giuseppe Zeno protagonisti di una storia d’amore ed una serie ci porterà a Palermo nel 1886

Tre titoli, con un cast decisamente forte (ed abituato a sbancare l’Auditel) e racconti che vogliono staccarsi da quelli proposti negli ultimi anni. La fiction targata Mediaset fa un ulteriore passo avanti e, dopo le produzioni mandate in onda in questa stagione, aggiunge tre novità di tutto rispetto per la prossima programmazione di Canale 5.

Fosca Innocenti, il ritorno di Vanessa Incontrada su Canale 5

La prima è Fosca Innocenti, diretta da Fabrizio Costa e prodotta da Banijay Studios Italy, le cui riprese dopo Roma si sposteranno ad Arezzo. La serie segna il ritorno alla fiction Mediaset di Vanessa Incontrada, dove mancava da sette anni (l’ultima fiction a cui lavorò per Canale 5 fu Angeli-Una storia d’amore).

In Fosca Innocenti Incontrada sarà la protagonista che dà il titolo alla serie, un Vice Questore a capo di una squadra investigativa tutta femminile. Un personaggio determinato e deciso sul lavoro, che però nasconde un punto debole: Cosimo, il suo migliore amico nonché titolare dell’enoteca vicina al Commissariato, interpretato da Francesco Arca.

Storia di una famiglia perbene, con Cavallari e Zeno

La seconda novità segna una reunion, quella tra Simona Cavallari e Giuseppe Zeno, che avevano già lavorato insieme su Canale 5 per Le mani dentro la città. In Storia di una famiglia perbene, prodotta da 11 Marzo e diretta da Stefano Reali, i due daranno vita ad una serie liberamente ispirata al best seller di Rosa Ventrella (edito da New Compton Editori, anche in e-book).

Ambientata a Bari tra il 1985 ed il 1992, protagonisti sono Maria, figlia di pescatori, e Michele, figlio del boss Nicola Straziota. Il loro rapporto cresce fino a diventare un amore ostacolato dalle loro famiglie e dalla decadenza che li circonda.

Più forti del destino, con Bevilacqua, Chiatti, Rubini e Goggi

Infine, Fabula Pictures produrrà Più forti del destino, con la regia di Alexis Sweet e remake della serie francese “Le Bazar de la Charité”. Siamo a Palermo, nel 1886. La folla accalca l’inaugurazione della Mostra dall’esposizione Nazionale, dove si possono ammirare gli ultimi ritrovati della tecnologia, tra cui il cinema.

Durante la giornata, però, scoppia un violento incendio che fa soprattutto numerose vittime donne. La serie racconta le vite delle donne della Sicilia di fine Ottocento con le ingiustizie che devono subire in un mondo maschilista che non vuole cambiare. Il cast di questa serie include Giulia Bevilacqua, Laura Chiatti, Sergio Rubini e Loretta Goggi.

Le altre novità

Luce dei tuoi occhi

Lo sprint della fiction Mediaset, però, è già partito nel 2019, grazie ad Il Silenzio dell’acqua (di cui in autunno è andata in onda la seconda stagione), L’Amore Strappato, Non Mentire, Oltre la soglia ed Il Processo, ed è poi proseguito nel 2020 con Fratelli Caputo. Nel 2021 titoli come Made in Italy, Svegliati Amore Mio e Buongiorno Mamma hanno regalato a Canale 5 ascolti non paragonabili a quelli della fiction di Raiuno, ma che stanno dimostrando che il pubblico si sta ri-abituando alla serialità di Mediaset.

Un percorso lungo, su cui l’azienda del Biscione sembra giustamente intenzionata a proseguire: oltre ai tre titoli appena annunciati, vedremo infatti Luce dei tuoi occhi (con Anna Valle e Zeno), Masantonio (con Alessandro Preziosi, nei prossimi mesi), Tutta Colpa di Freud (con Claudio Bisio, Claudia Pandolfi e Max Tortora, già disponibile su Amazon Prime Video) e Giustizia per tutti (con Raoul Bova).