Eurovision Song Contest 2022, la Rai convoca i The Jackal (anche qui)

RaiPlay chiama i The Jackal per le reaction alle serate dell’Eurovision Song Contest 2022, in clip disponibili il giorno dopo l’evento.

La Rai pubblica i listini per l’Eurovision Song Contest che si terrà a Torino il 10, il 12 e il 14 maggio 2022 in diretta dal PalaOlimpico: sia le due semifinali che la Grand Final – cui partecipa di diritto l’Italia in qualità di Big Five, ovvero uno dei 5 Paesi ‘fondatori’ – saranno trasmesse in prima serata su Rai 1 con Mika, Alessandro Cattelan e Laura Pausini alla conduzione, col commento live di Cristiano Malgioglio e Gabriele Corsi. La programmazione vede anche la diretta su Radio 2 con Gino Castaldo ed Ema Stokholma, seguendo la copertura che in genere viene riservata ai Festival di Sanremo. Se non fosse per il commento di Malgioglio e Corsi sembrerebbe una settimana sanremese.

Ma l’evento è molto più grande: con 40 paesi partecipanti – inclusi Australia e Israele – e un’audience che comprende mezzo pianeta tra dirette e differite, l’impegno produttivo e televisivo della Rai si annuncia massiccio. Ma la proposta commerciale pubblicata su Rai Pubblicità guarda strettamente al mercato ‘interno’ e annuncia ‘indirettamente’ alcuni programmi collaterali che compongono l’offerta Rai per gli investitori pubblicitari.

L’arma segreta della Rai sembrano essere i The Jackal, ormai chiamati ad accompagnare gli eventi tv della tv pubblica. Ricordiamo il loro commento live (non memorabile, a dire il vero) alle partite degli Europei 2020 giocati la scorsa estate, giusto per citare il più recente. La loro presenza non manca neanche per l’Eurovision Song Contest.

Dall’11 al 15 maggio su RaiPlay va in onda Eurovision Song Contest a casa The Jackal – La Reaction: non è un commento live della serata – per fortuna – ma un montato di 10′ con le reazioni di Ciro, Fabio, Claudia e Simone ai momenti salienti della serata, disponibile il giorno dopo l’evento. Per la finale, invece, i The Jackal saranno al completo, ovvero anche con Aurora e Fru. Giusto per dare una misura della presenza del gruppo in tv, proprio Aurora e Fru saranno protagonisti su Mediaset Infinity del commento live della finale di Coppa Italia… Intanto per quanto capito dalla nota stampa non dovrebbe esserci il commento live neanche per la Grand Finale: del resto perché distrarre dal commento di Malgioglio e Corsi con un ulteriore commento, tanto più che nelle dirette il collettivo non dà il suo massimo (mentre nei formati scripted e brevi è vicino alla perfezione).

Non sono loro, però, a condurre Eurovision Story – Corso avanzato per principianti, cinque puntate da 30′ in cui si vuole raccontare la storia dell’evento che giunge nel 2022 alla sua 66esima edizione e che è stata vinta dall’Italia 3 volte (1964 con Non ho l’età (per amarti) di Gigliola Cinquetti; 1990 con Insieme di Toto Cutugno; 2021 con Zitti e buoni dei Måneskin) e che quindi viene ospitata dal nostro Paese per la terza volta (1965 a Napoli, 1991 a Roma, 2022 a Torino). Le cinque puntate ripercorrono la storia dell’evento le migliori edizioni dell’Eurovision con immagini di repertorio, interventi comici e interviste agli artisti italiani (e il rischio di un risultato alla PrimaFestival un po’ preoccupa…). Alla fine la conduzione è stata affidata a Melissa Greta Marchetto, Mauro Coruzzi e gli Eugeni in via di Gioia.

La proposta collaterale all’ESC 2022 in Italia appare, dunque, piuttosto misera. E si sente la mancanza di un bel format, corposo, magari da prima serata del sabato come avvicinamento all’evento magari condotto da Raffaella Carrà. Quanto manca….

Ultime notizie su Eurovision Song Contest

Eurovision Song Contest: nel 2013 sarà organizzato dalla Svezia.

Tutto su Eurovision Song Contest →