• Tv

Eurovision 2022, Spagna furiosa contro Malgioglio: “Chanel? Un discount di Jennifer Lopez” poi chiede scusa

“Gli spagnoli ne hanno fatto una tragedia” commenta Cristiano Malgioglio, commentatore dell’Eurovision Song Contest: “Farò pace con Chanel”.

L’Eurovision Song Contest 2022 concluso non più di 48 ore fa (e che ha visto l’incoronazione dell’Ucraina grazie a Stefania della Kalush Orchestra) porterà nel suo album dei ricordi anche una polemica post-evento che riguarda l’eccentrico Cristiano Malgioglio tornato per il secondo anno consecutivo al commento per Rai 1 insieme a Gabriele Corsi e la partecipazione di Carolina di Domenico.

Facciamo un passo indietro a sabato, serata finale dell’ESC 2022. Sono le 22 quando – dopo l’esibizione di Mahmood e Blanco, giunti sesti in classifica – fa la sua entrata Chanel, rappresentante della Spagna (pur essendo di origini Cubane, ma naturalizzata Spagnola) per l’esibizione della sua travolgente SloMo che ha letteralmente infuocato il palco del Pala Olimpico di Torino. Cristiano, nelle vesti abitudinali di opinionista, non si è tirato indietro nei commenti alle performance. Siano graffianti, divertenti o dei banali “Adoro”, le Malgiogliate sono una costante che ben conosciamo del personaggio, ma questa volta ai fans di Chanel non è proprio andata giù l’uscita riservata da Cristiano che l’ha definita “Un discount di Jennifer Lopez” perché “Di JLo ce n’è una sola!“.

Apriti cielo! La frase è subito rimbalzata sul web con tanto di video ripreso ed è arrivata fino in territorio iberico dove è esplosa la protesta. La fandom di Chanel (già abbastanza movimentata e inutilmente nervosa dalla prima semifinale di martedì scorso con tweet del tipo “L’Italia ha organizzato il peggior Eurovision da anni“) si è scatenata: “Vergogna! La televisione italiana lascia passare questi messaggi“, “L’Italia è stato l’unico paese a non votare la Spagna, chissà perché…” accusa un altro utente spagnolo imbestialito insinuando che l’opinione di ‘Malgy’ abbia perfino condizionato il voto portando Chanel ad accontentarsi “solo” del terzo posto, alle spalle del Regno Unito.

Insomma, quel paragone con il ‘Discount’ nominato da Cristiano Malgioglio ha solo buttato ulteriormente benzina sul fuoco. Eppure il cantante ha tenuto a precisare che non c’era nessuna intenzione di offendere tramite l’AdnKronos:

Gli spagnoli ne hanno fatto una tragedia. Non hanno capito l’ironia dei miei commenti. Io con onestà ho dato giudizi in cui credevo, sempre conditi da qualche battuta. Andrò in Spagna a fare pace con Chanel: le proporrò un bel duetto su una canzone che scriverò per lei e la chiamerò ‘Disculpame‘, per sdrammatizzare.

Scuse ripetute anche da Alberto Matano oggi a La vita in diretta: “Chiedo scusa se mi hanno frainteso, sono ironico. Io non ho influenzato il voto. Ma cosa ho detto di male?” Poi si rivolge alla camera lanciando un messaggio a Chanel: “Tu sai che mi piaci parecchio, ho detto che tu balli bene, che sei una bellezza fantastica, il tuo brano si può ascoltare ovunque“.

Dovremo attenderci un prossimo duetto per siglare la pace? Tutto è possibile.