• Tv

Calendario Serie A 2022-2023 in diretta su Dazn

La compilazione del calendario della Serie A 2022-2023 sarà trasmessa in diretta su Dazn con conduzione di Pierluigi Pardo

Domani, venerdì 24 giugno, alle ore 12.00, sarà ufficialmente presentato il calendario della Serie A Tim 2022/2023. A condurre l’evento, trasmesso in diretta su Dazn e sul canale Youtube della Lega Serie A, sarà Pierluigi Pardo (intanto arruolato per il Palio di Siena, per la prima volta su La7). All’evento parteciperanno il presidente della Lega Serie A, Lorenzo Casini e l’amministratore delegato Luigi De Siervo.

Si tratta del primo step televisivo per il campionato di Serie A, che avrà inizio sabato 13 agosto, in anticipo rispetto al solito, per via dello stop in programma a novembre e dicembre a causa dei Mondiali che si giocheranno in Qatar proprio in quel periodo (senza la Nazionale di Roberto Mancini).

Per quanto riguarda la compilazione del calendario della Serie A, anche nella prossima stagione le partite del girone di ritorno andranno in scena in ordine diverso, sia come sequenza, sia come composizione all’interno di una giornata, rispetto all’andata. Tra i criteri che saranno considerati c’è anche l’alternanza assoluta degli incontri in casa ed in trasferta per le società Empoli-Fiorentina, Inter-Milan, Juventus-Torino, Lazio-Roma, Napoli-Salernitana. Inoltre, una partita non avrà il proprio ritorno prima che siano stati disputati altri 8 incontri, non potranno essere programmati scontri tra Milan, Inter, Napoli, Juventus, Lazio, Roma e Fiorentina nei turni infrasettimanali, non saranno previsti previsti derby nei turni infrasettimanali e alla prima giornata, le società che partecipano alla Champions League (Milan, Inter, Napoli, Juventus) non potranno incontrare quelle che disputano l’Europa League (Lazio e Roma) e la Conference League (Fiorentina) nelle giornate di campionato comprese tra due turni consecutivi di coppe europee. Infine, in tutti i casi in cui ciò è possibile, si terrà conto delle situazioni di indisponibilità del campo e/o di concomitanza con altri eventi cittadini di speciale rilevanza.

Da segnalare che la compilazione della Serie A arriva nei giorni caldi della polemica tra la Lega Serie A e la Roma. L’amministratore della prima, Luigi De Siervo, infatti ha inviato una missiva nei confronti del Ceo del club capitolino Pietro Berardi addebitandogli di aver portato avanti trattative parallele, in privato, per i diritti televisivi (in particolare, la questione riguarda la proposta di BeiN per i diritti tv dell’Area Mena presentata in assemblea di Lega Serie A.

La vicenda recente che però riguarda più direttamente i tifosi e gli appassionati di calcio è quella dei nuovi abbonamenti, al rialzo, di Dazn.