Bianca Berlinguer solidarizza con Giletti per la chiusura di Non è l’Arena: “Speriamo di poterlo rivedere in onda il prima possibile”

Bianca Berlinguer, insieme a tutta la squadra di Cartabianca, ha espresso solidarietà a Massimo Giletti per la chiusura di Non è l’Arena.

Di Niccolò Fabbri  

Cartabianca sta con Non è l’Arena: così si potrebbe riassumere il sostegno che Bianca Berlinguer all’interno del suo programma ha espresso nei confronti del collega Massimo Giletti, che pochi giorni fa si è visto chiudere il proprio programma in onda su La7.

Permettetemi di mandare un saluto a Massimo Giletti: sapete che la sua trasmissione Non è l’Arena è stata chiusa da un giorno all’altroha esordito Bianca Berlinguer, prima di proseguire: “Giletti, oltre a essere un collega, è anche un amico di Cartabianca: l’anno scorso abbiamo avuto molte polemiche per la presenza del professor Orsini e Giletti si è sempre schierato a favore di questa trasmissione – il professor Orsini fra l’altro tornerà la prossima settimana ad essere con noi“.

Dopo aver ricordato la vicinanza, in passato, di Giletti allo stesso Cartabianca, quando questo finì nel mirino delle polemiche per la presenza di Alessandro Orsini, ancora oggi ospite della trasmissione, sebbene assente per due settimane di fila, dopo un’altra assenza già avvenuta nelle scorse settimane, Bianca Berlinguer è tornata a rivolgersi a Massimo Giletti, spigando di non conoscere le ragioni della chiusura del programma e augurandosi comunque di rivederlo a breve nuovamente in onda: “Non conosco le ragioni di quella sospensione, tantomeno i retroscena legati al tema su cui aveva costruito le sue ultime puntate, quelle della lotta contro la mafia, però so che ha sempre fatto il mestiere di giornalista con dibattiti, polemiche, inchieste, interviste e spero di vederlo, anzi speriamo tutti noi di Cartabianca di poterlo rivederlo in onda il prima possibile”.

Per ora quindi Bianca Berlinguer si aggiunge ai pochi giornalisti che hanno solidarizzato, in forme diverse, con Giletti per la chiusura di Non è l’Arena: fra loro Francesca Fagnani, che ha espresso posizione tramite un intervento su La Stampa, e il compagno Enrico Mentana, che dedicherà all’argomento uno speciale del Tg La7, in onda proprio domenica al posto di Non l’Arena. E fra l’altro il nostro Massimo Galanto aveva anche ipotizzato che la Berlinguer potesse aggiungersi alla lista di coloro che si sono schierati dalla parte di Giletti.