Ballando con le stelle 2021, da Al Bano ad Arisa, tutti i cantanti del cast

Ballando con le stelle 2021, la nuova edizione dal 16 ottobre su Rai 1: da Morgan a Mietta, ecco i cantanti ballerini nel cast

Ballando con le stelle 2021 farà il suo esordio domani sera, 16 ottobre, in prima serata su Rai 1. Oltre a Milly Carlucci padrona di casa, è stata confermata in toto la giuria che sarà chiamata ad alzare ormai le famigerate palette, dopo l’esibizione di ogni concorrente in gara. E quest’anno, il cast -sulla carta- vanta nomi davvero interessanti, di richiamo per il grande pubblico. Impossibile, inoltre, non notare un grande numero di cantanti di professione, pronti a danzare sulla pista e mettersi alla prova con questa nuova esperienza. Da Arisa ad Al Bano, ecco tutti i concorrenti con un curriculum che vanta posizioni nei piani alti delle charts musicali. A seguire qualche informazione in più su di loro…

Al Bano

Al Bano Ballando con le stelle

E’ uno di quei cantanti che sicuramente non ha bisogno di presentazione: il curriculum e il nome dicono già tutto. Basti pensare che il suo esordio è avvenuto nel 1965 (con una cover del brano “La strada”) e da allora la sua carriera non si è più fermata. Ha all’attivo 15 partecipazioni al Festival di Sanremo. L’esordio è stato nel 1968 con “La siepe” mentre l’ultima volta in cui è stato in gara sul palco del Teatro Ariston risale al 2017 con “Di rose e di spine”. Cinque le presenze in coppia con Romina Power: nel 1984 la vittoria grazie alla hit “Ci sarà”. L’ultimo disco pubblicato risale al 2017, “Di rose e di spine” (titolo omonimo del pezzo sanremese) mentre il primo album della sua carriera è proprio “Al Bano” del 1967. Nella sua carriera, anche diverse partecipazioni televisive: dal recente ruolo di coach a “The Voice Senior” insieme alla figlia Jasmine al programma di Rai 1 “Così lontani così vicini” (dal 2013 al 2016).  Si contano circa 26 dischi d’oro e 8 platino nel corso ella sua decennale carriera di successi, non solo in Italia ma anche all’estero (come in Russia dove, insieme a Romina Power, sono delle vere e proprie star).

Mietta

Mietta

Con Mietta è impossibile non pensare immediatamente al duetto con Amedeo Minghi nel classico “Vattene amore”. Era il 1990, la canzone si piazzò solo al terzo posto della classifica finale ma il successo commerciale e radiofonico ha veleggiato per decenni, restando anche oggi una hit conosciuta da diverse generazioni. Il suo esordio discografico avviene nel 1990 con il disco “Canzoni” mentre l’ultimo album pubblicato risale a ben 10 anni fa. Era il 2001  quando veniva rilasciato “Due soli…”. Quest’anno ha partecipato a Il cantante mascherato su Rai 1 (sempre con Milly Carlucci alla conduzione). Tra i recenti successi radiofonici, spicca sicuramente “Milano è dove mi sono persa“. Il pezzo più recente, invece, è di quest’anno, “Milano – Bergamo”.

Sabrina Salerno

Sabrina Salerno

Oltre ad essere una nota showgirl, Sabrina Salerno è anche cantante. Scoperta da Claudio Cecchetto, è esplosa negli anni Ottanta e tutti associano a lei, ovviamente, il tormentone “Boys“, in grado di riscuotere successo anche fuori dai confini italiani. E’ arrivata fino al terzo posto nella classifica inglese dei brani più venduti. Nel 1987 l’esordio con il disco “Sabrina” fino all’ultimo disco pubblicato, nel 2008, “Erase/Rewind Official Remix”. Ha partecipato anche al Festival di Sanremo nel  1991 con Jo Squillo. Il brano “Siamo donne” è arrivato solamente 13esimo ma ancora oggi è cantato ed è diventato un piccolo cult.

Arisa

Arisa

Sicuramente una delle voci più intense e interessanti dell’attuale panorama italiano, Arisa è esplosa grazie al brano “Sincerità”, in gara al Festival di Sanremo nel 2009, nella categoria Nuove Proposte. Sono 6, ad oggi, i suoi dischi in studio pubblicati. L’omonimo “Sincerità” nel 2009 a cui segue “Malamorenò” (un pezzo portato in gara all’Ariston). L’ultimo album è del 2019, Una nuova Rosalba in città. Nel curriculum ha diverse partecipazioni al Festival di Sanremo: oltre alla vittoria nelle Nuove Proposte, ha poi trionfato nel 2014 con il brano Controvento tra i Big. Ha partecipato nel 2010 con Malamorenò (nona), nel 2012 con La notte (seconda), nel 2016 con Guardando il cielo (decima), nel 2019 con Mi sento bene (ottava) e nel 2021 con Potevi fare di più (decima). Tra gli ultimi singoli pubblicati, ricordiamo Ortica e Psyco.

Morgan

Morgan

Morgan -nome d’arte di Marco Castoldi- ha esordito nel mondo della musica con i Bluvertigo, gruppo nato nel 1989. Il loro primo album risale al 1995, Acidi e basi, seguito poi da soli altri due dischi: Metallo non metallo e “Zero – ovvero la famosa nevicata dell’85”. La band è entrata in pausa dal 2001 al 2004 per poi tornare nel 2008 e sciogliersi definitivamente -come annunciato dallo stesso Morgan- nel 2018. Era stata annunciata una reunion del gruppo nel 2021…

Morgan, però, ha iniziato anche una carriera solista, pubblicando il suo primo lavoro nel 2003: “Canzoni dell’appartamento”. L’ultimo progetto risale al 2020, L’audiolibro di Morgan (Io, l’amore, la musica, gli str0nzi e Dio). Nel 2020 partecipa al Festival di Sanremo in coppia con Bugo. Portano il brano “Sincero” ma vengono esclusi dalla kermesse durante la quarta serata. A causa di alcuni screzi nati fra di loro, Morgan -in diretta- cambia il testo della canzone, portando in scena un’accusa verso il collega che, a quel punto, decide di abbandonare il palco. Nel 2010 vince il  premio De Andrè grazie al brano “Non al denaro non all’amore né al cielo”. Ha partecipato, come giudice, a ben sette edizioni di X Factor, vincendone 5 (e conquistando un record proprio per questo traguardo). E Ballando con le stelle per lui potrebbe essere un nuovo inizio…

Memo Remigi

Memo Remigi

L’esordio come cantante di Memo Remigi (il suo vero nome è Emidio Remigi) avviene nel 1969 con il disco “Un ragazzo, una ragazza” ma uno dei suoi primi grandi successi risale a quattro anni prima, nel 1965 grazie al brano “Innamorati a Milano“, ancora oggi tra i suoi cavalli di battaglia. Nella sua carriera ha partecipato al Festival di Sanremo con Sergio Endrigo con la canzone Dove credi di andare. Poi torna a Sanremo nel 1969 con Una famiglia, in coppia e nel 1973 con Il mondo è qui.

Ultime notizie su Ballando con le Stelle

Ballando con le stelle è la versione italiana del talent BBC Strictly come dancing.

Tutto su Ballando con le Stelle →