Appresso alla musica, Renzo Arbore su Rai 5 nel segno di DOC

Renzo Arbore su Rai 5 per 20 puntate che ripercorrono la musica anni ’70 e ’80 con i materiali di DOC e con i ricordi personali.

Renzo Arbore torna in tv con un programma dedicato alla grande musica degli anni ’70 e ’80: il titolo è Appresso alla musica e il debutto è fissato per lunedì 10 ottobre nella seconda serata di Rai 5. Si tratta di una striscia di 20 puntate in onda per 4 settimane dal lunedì al venerdì sul canale 23 del DTT.

È una delle novità dei Palinsesti Rai del 2022-2023 – segnatamente alla Direzione Cultura ed Educational – e fa sempre piacere ritrovare Arbore in tv, con i suoi racconti, la sua cultura, la sua passione per tutto quello che fa spettacolo e soprattutto musica. Per quanto abbia smesso di girare il mondo con la sua Orchestra Italiana – che però continua la sua attività seguendo i dettami del maestro – Arbore non abbandona certo una delle sue grandi passioni. E il titolo sembra evocare questo amore: una vita “appresso alla musica“, un po’ come si va “appresso alle belle donne“, come si dice a Napoli (terra d’elezione del maestro foggiano).

Non può che farci piacere rivedere Arbore in tv: fatta eccezione per la recente ospitata dall’amica Mara nello speciale Domenica In di prima serata (fuori garanzia), il suo programma tv più recente risale all’estate 2020, ovvero Striminzitic Show, un format per Rai 2 tra tv e web, tra ricordi e canzoni, che lo ha rivisto accanto a Gegè Telesforo, anche se la memoria va ancora più indietro al dicembre 2018, con Guarda… Stupisci, un programma in perfetto stile Arbore con Nino Frassica e Andrea Delogu. Si sono però perse le tracce del suo omaggio a Carosone: vorrebbe tanto farlo e ci auguriamo davvero arrivi quel momento.

Vediamo dunque di capire qualcosa in più di questo programma. Ci spiace solo che non sia stato riservato all’access prime time di Rai 3 come Via dei Matti n. 0 o come La gioia della musica

Appresso alla musica, quando va in onda

Dal lunedì al venerdì, dal 10 ottobre 2022 nella seconda serata di Rai 5 (DTT, 23).

Appresso alla musica, cos’è

Intanto Renzo Arbore ritrova Gegè Telesforo, sua compagnia d’elezione quando si parla di musica. Il programma si presenta come “un viaggio nella grande musica degli anni Settanta e Ottanta”, ma soprattutto come un recupero dei materiali di repertorio di D.O.C. – Musica e altro a denominazione d’origine controllata, una jam session in tv più che un varietà musicale – così come veniva denominato all’epoca – in onda tra il novembre 1987 e il giugno 1988 su Rai 2 prima nel pomeriggio poi in seconda serata. Un programma fuori dagli schemi, in cui si parlava di musica, ma si faceva musica con i grandi protagonisti della scena internazionale rock, jazz, pop, funky, rhythm and blues di un ventennio. Da James Brown a Pat Metheny, da  Dizzy Gillespie a Miles Davis, passando per i Manhattan Transfer e Chet Baker, mentre sul fronte italiano non mancarono Lucio Dalla, De Gregori, Pino Daniele, Ivano Fossati e persino i CCCP in una delle loro rarissime – anzi eccezionali – partecipazioni tv. Sul palco di DOC è passata davvero la grande musica, con ritmi affatto televisivi. Anche per questo è stato un evento, figlio per certi versi del successo di Indietro tutta che convinse gli allora vertici Rai a dare ad Arbore ‘carta bianca’ e anche spazio per quel suo desiderio.

Quasi 35 anni dopo, dunque, quel materiale (in parte disponibile anche ora su RaiPlay) torna in onda, con il commento di Telesforo, i ricordi di Arbore, ma anche con materiali inediti e registrazioni personali custodite dal Maestro stesso. Un archivio che lui stesso sta condividendo da anni sul web grazie al suo canale YouTube e che rappresenta un patrimonio inestimabile di storia dello spettacolo, della cultura, della tv italiana.

Appresso alla musica, puntate

Come detto, sono previste 20 puntate in onda dal lunedì al venerdì: in tutto, dunque, 4 settimane in compagnia della musica, degli aneddoti, dei ricordi di Arbore. Da non perdere.