• Tv

Amazon Prime Video, arriva Marco Foroni (e con lui Giulia Mizzoni e Marco Cattaneo). Telecronaca della Champions affidata a Piccinini?

Prime Video starebbe pensando di affidare la telecronaca delle partite di Champions League a Sandro Piccinini e Massimo Ambrosini. Tutte le altre novità

La stagione calcistica 2021/2022 sarà ricca di cambiamenti, soprattutto per quanto riguarda la trasmissione delle partite della nostra Serie A e della Champions League in Italia. Con l’acquisizione da parte di DAZN dei diritti per offrire ai propri abbonati tutte le gare del campionato calcistico maggiore e con le 16 partite di Champions League ottenute da Amazon Prime Video fino al 2024, si rimodellerà anche l’offerta televisiva che accompagna le singole partite e in generale l’assetto organizzativo delle due piattaforme.

Da DAZN è in uscita, come vi avevamo riportato ieri per primi, Marco Foroni, che lascia dopo tre anni il ruolo di direttore editoriale e coordinatore della struttura giornalistica. Il giornalista era arrivato nel 2018, dopo l’esperienza biennale a Fox Sports, proprio per guidare la redazione sportiva dell’OTT alla sua nascita in Italia. Ora a Foroni spetterà molto probabilmente, secondo quanto riporta anche Claudio Plazzotta su ItaliaOggi, un ruolo più o meno analogo a quello ricoperto a DAZN al suo arrivo, questa volta ad Amazon, dove avrà il compito di “costruire una struttura giornalistica ed editoriale per la messa in onda su Prime Video dei match di Champions.

Fra le risorse su cui dovrebbe contare ci dovrebbero essere Giulia Mizzoni, anche lei in uscita da DAZN (si dovrebbe occupare della conduzione in studio delle serate di calcio europeo), e Marco Cattaneo, che, come TvBlog aveva anticipato, lascerà Sky: entrambi hanno già lavorato con Marco Foroni ai tempi di Fox Sports.

Per la telecronaca delle partite di Champions League Amazon Prime Video starebbe pensando invece, sempre stando a quanto riportato da ItaliaOggi, a una coppia formata da due volti impegnati entrambi nell’ultima stagione su Sky: Sandro Piccinini – che già aveva alluso a questa possibilità in un’intervista di alcuni mesi fa su TvBlog – dovrebbe essere la voce a cui saranno affidate le telecronache delle varie gare, mentre Massimo Ambrosini, del cui addio alla tv satellitare vi avevamo dato conto insieme alla notizia di Cattaneo, dovrebbe occuparsi del commento tecnico.