Marco Cattaneo lascia Sky dopo diciotto anni. Saluta anche Ambrosini

Il conduttore, a Sky dal 2003, lascia la tv satellitare. Probabile l’approdo sulle piattaforme streaming. Via anche Ambrosini

Marco Cattaneo lascia Sky. Il padrone di casa di Sky Calcio Live saluta la piattaforma satellitare per approdare con molta probabilità sulle piattaforme di streaming che trasmetteranno il calcio. In lizza ci sarebberto pertanto Dazn, che dalla stagione 2021-2022 proporrà tutte le partite di serie A – di cui ben sette in esclusiva – e Amazon, che si è aggiudicata le migliori gare di Champions League del mercoledì.

L’addio di Cattaneo, a cui si sommerebbe pure quello dell’ex rossonero Massimo Ambrosini, fa rumore in quanto il giornalista rappresentava un volto storico dell’azienda, dove approdò dopo un’altra fetta di strada compiuta a Tele+. Vanta anche un passato a Disney Channel, dove realizzò sempre programmi di calcio, seppur rivolti ai bambini.

Un indizio sulla separazione tra Sky e Cattaneo era emerso nei giorni scorsi nel corso della conferenza stampa di presentazione del palinsesto in vista dei Campionati Europei. Tra le tante trasmissioni in onda da mattina a notte fonda nessuna era stata affidata al giornalista milanese.

I Video di TvBlog