Oscar Farinetti a Reputescion: “La cucina in tv a volte è p0rnografia”. Al via la nuova guerra tra Clerici e Isoardi?

Antonella Clerici perderà La prova del cuoco? Oscar Farinetti a Reputescion demolisce tra le righe il programma del mezzogiorno di RaiUno


Se c’è qualcuno con cui la tv di stato dovrà vedersela è Oscar Farinetti. Intervistato da Radio24, ha espresso la sua candidatura ideale sui prossimi vertici Rai:

“Alla Rai lascerei Gubitosi e prenderei Veltroni di cui ho stima”.

Il patron di Eataly, molto vicino al premier Renzi, è diventato sempre più “ficcante” in materia di palinsesti e, a quanto pare, gli sta a cuore soprattutto il daytime. Non a caso RaiUno ha deciso di rivoluzionare, per l’anno prossimo, i contenitori di Unomattina.

A qualche mese dall’annunciata “revolution”, l’imprenditore ha rilasciato delle dichiarazioni molto profetiche sugli scenari che ci aspettano. Vi consigliamo di non perdere l’intervista che gli ha fatto Andrea Scanzi per Reputescion, stasera alle 22.00 su La3. Farinetti farà capire, pur senza nominarlo, che c’è un programma di cucina che proprio non gli va giù:

“La cucina in tv? A volte quando son gestite male, le trasmissioni di cucina diventano pornografia agroalimentare, i nuovi Alvaro Vitali dell’agroalimentare. Masterchef non è stata così negativa, è una buona trasmissione fatta bene da professionisti. Suggerisco a tutte queste trasmissioni di occuparsi di più degli ingredienti, della storia, della cultura e della biodiversità italiana”.

Si è capito, anche se non lo dice. A Farinetti non va giù La prova del cuoco (tant’è che, piuttosto, incensa la concorrenza satellitare) e chissà che, col potere che ha, non riesca a farla fuori. Per la Rai sarebbe l’ennesimo esempio di miopia dovuto a logiche extra-televisive, visto che La prova del cuoco costituisce un appuntamento ormai fisso e consolidato per il pubblico di RaiUno. Per non parlare dell’empatia che Antonellina ha con le signore italiane.

Noi di TvBlog vi avevamo anticipato per primi un fatto clamoroso, ovvero che il noto imprenditore avrebbe sottoposto un format sui temi della gastronomia e del territorio, da lui “sponsorizzato”, per la prima rete. Non è ben chiaro se tale format confluirà in Unomattina verde, che invece starebbe particolarmente a cuore a Oscar, o andrà al posto de La prova del cuoco. Intanto il Boss Eataly avrebbe già designato Elisa Isoardi, che non a caso comunque condurrà senza Ossini l’anno prossimo, come testimonial tv dell’Expo 2015.

Ricordiamo che la Clerici è accerchiata da più fronti, visto che la Rai testerà quest’estate un altro programma di cucina che non la vede tra i papabili conduttori. Trattasi di Market Kitchen, al vaglio ogni sabato mattina da giugno su RaiUno. Anche per questo programma è in pole la potente Isoardi (che martedì era pure a Ballarò) e non si esclude un certo tipo di product placement.

Per l’ex Del Noce’s Angel sarebbe un’occasione di rivincita, dopo essere passata agli occhi del pubblico italiano come quella che aveva già fregato La prova del cuoco alla Clerici incinta. Le due poi avevano firmato un armistizio, complice anche il fatto di avere come comune agente Lucio Presta. Ma proprio Dagospia, qualche giorno fa, ha annunciato l’ipotesi che la Clerici stia cambiando agente (dicono che anche Mara Venier, non a caso vicinissima alla D’Urso, si sarebbe allontanata da Presta e dalla Perego).

Insomma, dietro le parole di Farinetti si scatenerà l’inferno. Stay tuned!

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Antonella Clerici

Antonella Clerici è una conduttrice televisiva di Legnano classe '63.

Tutto su Antonella Clerici →