Sanremo 2014: da PIF a Sanremo Club tutte le novità del Festival. Cat Stevens ospite la prima sera

Presentata ufficialmente la 64a edizione del Festival della Canzone italiana: la Bellezza e i 60 anni della Rai le due linee narrative del Festival 2014.

004_Conferenza stampa Sanremo

Ordinata e precisa la conferenza stampa di presentazione di Sanremo 2014 che ha raccolto al Teatro del Casinò di Sanremo Fazio, Littizzetto (arrivata in anticipo già affamata), Leone, Mauro Pagani, oltre a Claudio Fasulo, il sindaco di Sanremo, il Presidente del Casinò e Duccio Forzano.

Ricapitoliamo gli aspetti sostanziali. Partiamo dagli ospiti.

Sanremo 2014 - Gli Ospiti


Aggiornamento 14 febbraio

: anche Claudio Santamaria tra gli ospiti di Sanremo 2014 per presentare la fiction sul maestro Alberto Manzi, "Non è mai troppo tardi". Atteso per la finale anche Maurizio Crozza

Saranno presenti Laetitia Casta, Claudio Baglioni, Raffaella Carrà (18 febbraio), Renzo Arbore, Gino Paoli, Franca Valeri (un vero e proprio regalo dell'attrice, mito della Littizzetto), Enrico Brignano e anche l'astronauta Luca Parmitano. Arbore è il vero orgoglio di Fazio: riceverà un premio non tanto per la tv, ma quella sua capacità di "aver fatto in tv l'altra tv", come dice Fazio.

Ciascuno di loro sta preparando un intervento con Fazio e Littizzetto, "perché qui non vengono mica 'fighe e fighi' di Parigi a non fare nulla", aggiunge Luciana. E il ballo con Raffaella Carrà è tra i momenti più attesi dell'edizione a questo punto.

Aggiornamento 14 febbraio: i presenters

Anche quest'anno ci saranno i 'presenters' per annunciare le canzoni in gara nei primi due giorni di Festival: ancora nessun nome, ma è facile immaginare che ci siano molte glorie della storia della tv e della Rai. Nessun riferimento, inoltre, ai calciatori citati da Giletti (Del Piero, Totti, Balotelli), mentre si studia la possibilità di ospitare qualche atleta olimpionico.

Leone aggiunge che altri nomi potranno arrivare nei prossimi giorni "sempre con la correttezza che ci contraddistingue, senza fughe di notizie e senza favoritismi". E lo ribadisce anche con un tweet in cui parla di news per la fine della settimana. Insomma, per citare Corrado, "Non finisce qui".


 

 

Sanremo 2014 - Ospiti musicali


Aggiornamento 14 febbraio

: Yusuf Cat Stevens annuncia via Twitter che sarà all'Ariston nella serata inaugurale, martedì 18 febbraio.


Aggiornamento 13 febbraio

: Ligabue ospite della serata finale.

Sul fronte musicale, invece, ai già annunciati Paolo Nutini, Damien Rice e Yusuf Cat Stevens, anticipato questa mattina da Paolo Giordano, oltre a Rufus Wainwright, Stromae. Si prevede anche un omaggio a Claudio Abbado con la partecipazione della sua Orchestra Mozart (o almeno di una parte).
"Perché non avete invitato Giorgia e Alicia Keys? Hanno detto di essere disponibili" chiede Dondoni. Fazio risponde: "Perché non ci hanno fatto una telefonata? A noi non l'hanno detto".

La Giuria di Qualità


Entrerà in gioco nelle ultime due serate con un peso sul voto finale del 50%. E' formata da Paolo Jannacci, Silvia Avallone, Maranghi, Aldo Nove, Lucia Ocone, Silvio Orlando, Giorgia Surina, Rocco Tanica e Anna Tifu, presidente Paolo Virzì la Giuria di Qualità.

La struttura di Sanremo 2014


In tema di anticipazioni, confermata la presenza di PIF: curerà l'anteprima della serata di Sanremo - Leone lo chiama un Pre-Festival - che a quanto è dato capire durerà un quarto d'ora.

Ogni serata partirà alle 20.45 e durerà fino alle 00.00-00.30. Subito dopo sul web il DopoFestival con Solibello e Ardemagni di Caterpillar.

La serata del venerdì sarà la serata Sanremo Club, a sottolineare la volontà di unire finalmente la tradizione del
Club Tenco e Sanremo, finora come 'cane e gatto'. I 14 big in gara hanno scelto una canzone della tradizione cantautorale italiana. Ospite della serata Gino Paoli che omaggerà la scuola ligure.

Sul fronte duetti, gli Artisti sono liberi di scegliere se avere con sé sul palco un ospite per eseguire la propria canzone, quella ufficialmente in gara.

Due i temi portanti di questa edizione, le linee parallele sulle quali si dipana il racconto: l'urgenza della Bellezza, sublimata nella scenografia di Emanuela Trixie Zitkowsky, definita 'romantica' e che non sarà solo un contenitore, ma avrà una parte centrale nel racconto, e i 60 anni della Tv e della Rai, che costituiranno la parte più leggera del racconto.

Sanremo 2014, conferenza stampa live su TvBlog


13.31

La conferenza stampa di presentazione del Festival termina qui.

012_Conferenza stampa Sanremo
13.28 Teresa Marchesi: "Tu dici che vuoi mescolare 'alto e basso', ma hai alzato molto il tiro quest'anno". Fazio gongola: "Sono al mio 30° anno in Rai e sono molto grato a Giancarlo e a Rai 1. Perché poi ciascuno di noi ha una sua immagine cristallizzata del Festival. E' pop intrinsecamente. A quel punto vale la pena non essere ovvi e non sprecare l'occasione e fare qualcosa in più. Ed è anche il dovere di chi fa questo mestiere. Essere contemporanei vale almeno provarci. Ed' è un merito di Rai 1. Una cosa è volgare quando si spreca un'occasione".

13.27 E' Leone a introdurre il discorso degli ascolti: "Preferirei un tracollo, almeno se ne parlerebbe". Leone dice:" Se ti misuri con un 47% medio...",

13.26 Leone ricorda che Arbore sarà premiato ma non farà solo questo.

13.25 Renzo Arbore: "Averlo è innanzitutto un piacere oltre che motivo di orgoglio. Vogliamo dargli un minimo, simbolico, riconoscimento per i 60 della Tv. Lo si può premiare non per la televisione e basta ma per l'altra tv. Per me è quello che ha scritto la grammatica non solo il dizionario: stava in tv facendo l'altra tv".

13.24 Ci saranno atleti delle Olimpiadi invernali? Dipende da questioni logistiche, non di volontà.

13.21 Leone, senza domanda, sui costi: "Sapete che da qualche anno la regola aurea è quella di tenere i costi dentro dei limiti. Sapete che per quest'anno la convenzione costa 7 milioni. La cifra di 18 milioni di euro, che non smentiamo, sarà il costo medio del Festival, comprensivi dei 7 della Convenzione. Quest'anno posso dirvi già da ora, molto prima dall'inizio del festival, che i costi sono già coperti con i tabellari e gli sponsor. Ora il festival è a costo zero, ma forse quest'anno, non lo dico per scaramanzia, potremmo arrivare a degli utili. E' una grande soddisfazione, anche quella di aver attirato l'interesse degli investitori intorno all'edizione, come prima magari non era".

13.18 Maria Volpe, Corsera, chiede info sul DopoFestival: Fazio risponde che non parteciperà al DopoFestival, deve dormire. Interviene Leone: "Finalmente torniamo a parlarne. E abbiamo pensato di usare il web per testare un nuovo linguaggio con i bravissimi di Caterpillar. Quello che avverrà lo studieremo nei prossimi giorni. Di certo i conduttori ripercorreranno la puntata con degli ospiti. E' un tentativo che facciamo per riportare il marchio DopoFestival all'onore che merita".

13.17 Vita in diretta sui duetti: "Il regolamento permette ai cantanti in gara di portare con sé ospiti per la serata del venerdì. Alcuni lo faranno e lo sveleremo durante la settimana del Festival".

13.15 Si parte con le domande. Luca Dondoni: "Perché non Giorgia e Alicia Keys? Si sono autoproposte...". "Alcune cose vengono dette, ma non a noi. Quello che c'è è il possibile, non l'impossibile, anche rispetto a una questione di gusti. E se poi invece di usate Twitter ci telefonassero".

13.14 Premio per il miglior testo, miglior arrangiamento e Premio della critica i premi 'collaterali'.

13.14 Fazio ringrazia l'agente Caschetto, autori storici, Monica Tellini, Simona Marconi, produttrice del Festival.

008_Conferenza stampa Sanremo
13.12 Qualche dettaglio tecnico dal regista Duccio Forzano che ricorda che quest'anno c'è il Dolby ovunque...

13.09 Quaranta minuti per raccontare il Festival, quindi qualche notazione per la Sala Stampa e i colleghi. Il voto per la sala stampa, massimo due per testata, tutto organizzato dalla Ipsos di Pagnoncelli.

13.07 Due cifre sull'orchestra e sui brani che stanno preparando: i 28 Big, 8 giovani, 14 brani storici, una 20ina di sigle (Wow) più gli ospiti che vogliono 'usare l'orchestra'.

006_Conferenza stampa Sanremo
13.04 Il maestro Mauro Pagani (mito e leggenda) ricorda che è il festival della Canzone e non dei 'cantanti' italiani. Orgogliosi delle canzoni in gara e consiglia di tenere le orecchie molto bene aperte sui giovani. E chiede alla stampa di sostenerli.

13.03 Gli ospiti non sono finiti qui: "Non dipende solo da noi, ma ci potranno essere altre grandi sorprese".

13.02 Ci saranno anche quest'anno i presenters. Ma per il momento non si fanno nome.

13.01 Jannacci, Avallone, Maranghi, aldo nove, Lucia Ocone, Silvio Orlando, Giorgia Surina, Rocco Tanica e Anna Tifu, presiediuta da Virzì la Giuria di Qualità. Pesa il 50% sulla votazione".

13.00 "Male che vada quest'anno tanto l'anno prossimo non lo facciamo più, quindi abbiamo detto: "Vabbè facciamo quello che ci pare".

12.59 Parte musicale: ospiti Paolo Nutini, Damien Rice e Cat Stevens, oltre a Rufus Wainwright, Stromae.

12.58 Fazio lavora anche a un omaggio a Claudio Abbado: "Penso sia doveroso, anche perché è stato sempre uno degli artisti sempre pronto a parlare a tutti. Sarà un momento importante di questo Festival. Si lavora per far esibire almeno una parte della sua Orchestra Mozart".

12.53 Ospiti, in ordine, sparso: Laetitia Casta, Claudio Baglioni, Raffaella Carrà, Renzo Arbore, Gino Paoli, Franca Valeri, Enrico Brignano e anche l'astronauta Luca Parmitano ("e credo che ci soprenderà con un racconto che stamo montando").
007_Conferenza stampa Sanremo
12.53 Leone: "PIF aprirà con un'anteprima alla sua maniera", ma Fazio specifica: "Il suo è proprio un prologo, visto che abbiamo la possibilità di avere un grande autore".

005_Conferenza stampa Sanremo
12.51 "Non ci saranno fighe di Parigi o fighi di Parigi che vengono senza far nulla. Ogni ospite sta preparando con noi qualcosa. Ho tanta paura che Fazio canterà di nuovo e voglio convincere Leone ridia un po' di canone indietro".

004_Conferenza stampa Sanremo


12.49

Si passa alla Littizzetto: "Sono contenta di stare qui, tanto più che il singolo non è neanche inquisito, neanche un rimborso di mutande c'ha". Vestirà solo Gucci.

003_Conferenza stampa Sanremo
12.45 Fazio: "L'altro tema, più easy, i 60 anni della Rai. E poi al venerdì una serata importante". Sanremo Club, sintesi tra Sanremo e il Club Tenco, due entità che si sono tenute sempre a Sanremo, ma sempre a distanza. "Questa separazione per me non ha più ragion d'essere. E per questo abbiamo scelto ai cantanti in gara di scegliere un pezzo del repertorio delle scuole cantautorali, con attenzione fino alle 'terza generazione". Qui dunque l'omaggio a De Gregori e Guccini evidentemente.

12.42 Fazio: "Due linee orizzontali che attraversano il festival: la prima è quella legata alla scenografia. Troverei volgare che fosse solo una scatola, mi piace che la scenografia possa raccontare. E trovo che la scenografia sia romantica, che riporta a quella che secondo noi è un'urgenza, il tema della Bellezza come necessità".

12.41 Fazio: "Il lavoro di selezione è stato complicato, per fortuna, perché vuol dire che c'era scelta, ma il criterio è stato, credo, rispettoso degli artisti e soprattutto del valore della musica. Non abbiamo fatto un cast televisivo. Abbiamo rifiutato per statuto le canzoni 'scritte per Sanremo', ma scelte quelle che fossero segno della contemporaneità e che immaginiamo possano essere ascoltate in radio e scaricate dai consumatori, con qualche riferimento alla tradizione".

12.39 Fabio Fazio riepiloga il meccanismo: "Al termine delle due esibizioni si scopre quale canzone continua la gara. Quindi il giovedì è come se ripartisse il Festival con le 14 canzoni ufficialmente candidate alla vittoria".

12.38 Giuria di qualità solo ultime due serate.

12.36 "Una delle novità la divisione in tre parti il Pre-festival e il Dopo-Festival. Il Festival dalle 20.45 fino alle 00.00-00.30". Pif confermato per l'anteprima. DopoFestival in live streaming condotto da Solibello e Ardemagni, da Caterpillar.

12.36 "Siamo tornati sul luogo del delitto con Fazio, nel doppio ruolo di conduttore di direttore artistico e conduttore, e Littizzetto". Si elencano gli autori e il regista, Forzano, il capoprogetto Schiavo.

003_Conferenza stampa Sanremo
12.34 E siamo a Giancarlo Leone.

12.33 Rinnovata la convezione per i prossimi tre anni con Sanremo: trattativa difficile, dice il Sindaco, ma che "ha portato benefici sia al Comune che alla tv di stato".

12.32 Apre i saluti il presidente del casinò, quindi parola al sindaco Zoccarato.

002_Conferenza stampa Sanremo
12.30 Svizzeri. Perfettamente in orario. E si parte con un po' di storia.

12.28 Si parte in anticipo. Roba mai vista. Presente anche il direttore musicale Mauro Pagani. E c'è anche Claudio Fasulo.

Luciana-Littizzetto_ConfstampaSanremo2014

12.25 Inquadratura fissa atroce. Per fortuna ci pensa la pagina FB di Sanremo a dare qualche immagine. Intanto Lucianina, arrivata in anticipo, non vede l'ora di andar via. Iniziamo benissimo.

12.23 Colleghi, portatevi una chiavetta web a Sanremo. Non garantiscono il wi-fi per 650 utenze.

001_Conferenza stampa Sanremo
12.22 Luciana Littizzetto ha già fame: "Facciamo una cosa veloce". La sala è strapiena. Nel frattempo spazio alle comunicazioni di servizio: prossima conferenza Lune 17 alle 12.30. Sala Stampa Palafiori dedicata a Lucio Dalla.

Casino Sanremo CS Sanremo 2014
12.00 Dalla pagina FB ufficiale di Sanremo ecco il teatro del Casinò di Sanremo allestito per la Conferenza.

11.43 In attesa della diretta della conferenza stampa diamo conto anche delle indiscrezioni dell'ultim'ora, come quella di Paolo Giordano che questa mattina su Il Giornale parla della possibilità di avere all'Ariston ospite per una sera nientedimenoche Cat Stevens. Lo scopriremo tra poco. Forse.

 

Sanremo 2014, conferenza stampa live su TvBlog


E' il giorno della conferenza stampa di presentazione per il 64° Festival di Sanremo, in programma su Rai 1 da martedì 18 a sabato 22 febbraio 2014: il direttore di Rai 1 Giancarlo Leone e i conduttori Fabio Fazio e Luciana Littizzetto incontrano la stampa alle 12.30 al teatro del Casinò di Sanremo, luogo storico della kermesse e per anni palcoscenico del Festival e del DopoFestival. E noi seguiremo live la conferenza, prevista per le 12.30 (mentre Fabio Fazio viaggia verso la cittadina ligure, come testimonia il suo tweet).

 


 

Ma torniamo alla conferenza. Avremo finalmente dettagli sulla struttura della serata e sugli ospiti di questa edizione: sapremo cosa davvero farà PIF in questo Sanremo, come funzionerà il DopoFestival online e chi si aggiungerà ufficialmente al parterre degli ospiti oltre alla già ufficiale Laetitia Casta, presente all'Ariston la prima sera a 15 anni dalla sua co-conduzione con Fazio, e a Raffaella Carrà, che sta preparando con la Littizzetto una coreografia ad hoc. E ancora si parla di Enrico Brignano, che debutta su Rai 1 dopo Sanremo (quindi un po' di promozione ci sta), di Piero Angela e delle Gemelle Kessler, perfette per celebrare la storia della Rai.

Ospiti già confermato del Festival anche Claudio Baglioni (all'Ariston il 19 febbraio), Gino Paoli, che omaggerà i suoi colleghi della scuola cantautorale ligure nella serata di venerdì 21, e sul fronte del pop internazionale Stromae e Rufus Wainwright.

Attesi al Festival anche Alessandro Del Piero e, stando a qualche voce, anche Francesco Totti - e perché no, anche Mario Balotelli. Intanto possiamo dare uno sguardo al manifesto ufficiale del Festival 2014, dal gusto un po' retrò per entrare nel clima delle celebrazioni dei 60 anni della tv.

Manifesto Sanremo 2014

Ovviamente il piatto forte sono le canzoni: due per ogni Big in gara, come già l'anno scorso. E vale la pena rinfrescarsi la memoria rivedendo la lista dei 14 artisti e delle 28 canzoni in gara.

Insomma, qualche pietanza del secondo menu sanremese di Fazio e Littizzetto sono stati svelati: ora bisogna capire come sarà organizzata la 'mise en place' e soprattutto come (e se) si differenzierà da quella della scorsa edizione. Appuntamento alle 12.30 per il live della conferenza da Sanremo.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: